Lazio.net Community

Lazio e basta / Only Lazio => Lazio Talk => Topic aperto da: RubinCarter - 26 Ott 2017, 11:19

Titolo: Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 26 Ott 2017, 11:19
SILENZIO GENERALE


Da tempo, almeno da quando le cose vanno bene , la Lazio è ancora di più sotto attacco,come lo era sempre stato. Ma finchè ad attaccarla erano i suoi stessi tifosi  nell’eterna guerra contro la società, fregava a nessuno e soprattutto la Lazio non dava fastidio, adesso che le armi sembrano deposte e la squadra va a vele gonfissime , sembra necessario assestare un paio di colpetti niente male direi a vedere dalla guerra mediatica che è uscita fuori per  13 persone e 3 minorenni che hanno attaccato qualche adesivo in sud.
Un paio , almeno a vedere la foto , sono di Anna Frank
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20171023/b7a28d61463c6940eea982f42bf4aed6.jpg)
ed hanno scatenato un putiferio , vista la gravità della cosa.
Ora non sto qui a evidenziare quanto brutta sia quell’immagine, lascio alla vostra coscienza il lavoro , ma da tifoso volevo evidenziare alcune “anomalie”.
Nel Luglio 2013 si festeggia  a Roma l’anniversario dell’altra squadra, e tra i festeggiamenti goliardici si imbrattano un po ‘di muri in giro per un quartiere specifico. Muri alla vista di tutti i passanti , scritte di dimensioni notevoli ,visibili anche a talpe con gravi carenze alla vista. Sui giornali il giorno dopo un flebile grido , ma non tanto di allarme, quanto dell’evidente menefreghismo dei media e delle autorità,di cui si riporta link e stralcio :
http://www.focusonisrael.org/2013/07/23/scritte-antisemite-roma-lazio/

Una parte dell'articolo :

Le scritte sono state prontamente rimosse questa mattina dall’AMA, ma quello che continua ad indignare è il silenzio generale su questo tipo di episodi, come se il tifoso godesse dentro e fuori gli stadi di una legge del tutto personale in Italia, al di fuori dei canoni di civiltà a cui noi tutti dovremmo attenerci.

Lo hanno chiamato Silenzio Generale.
Strano che se riguarda la Lazio,sto silenzio generale viene fucilato al minimo accenno, stranissimo che sto silenzio generale viene interrotto ANCHE SENZA APPARENTE MOTIVO ( in realtà il motivo è il solito,sfrucugliare ) quando nel lontano 2010 la Lazio acquista 2 giocatori ,le cui caratteristiche che saltano subito all’occhio del signor “Silenzio Generale” sono che uno è tedesco ed un altro ebreo. E quindi direbbe una persona di sani principi ?  E quindi si crea una catena di “pensiero” ebreo –tedesco—lazio---fascisti—razzisti---polemica. 

http://roma.repubblica.it/sport/2010/02/02/news/in_squadra_un_ebreo_e_un_tedesco_e_la_lazio_diventa_un_caso-2611145/?refresh_ce


Tutto questo ,per me che conosco la “giostrina” è quasi normale , ma come mai il signor “Silenzio Generale” si è preso le ferie proprio quel giorno ?

Poi nel mare di internet , trovi un po’ di tutto , e ci mancherebbe, ma stranamente quando ad accadere certi episodi riguardano nella stessa persona “chi colpisce” e “chi è colpito” , e mi riferisco all’articolo del compleanno di una squadra di Roma , l’indignato n.1 in altre situazioni , si dichiara :


"Andrebbe raccontata la sua storia a chi fa cori razzisti negli stadi. Non va demonizzato il calcio in se stesso. Io sono romanista. La squadra tifata dalla comunità ebraica di Roma, il Roman, fu una delle tre società che fondendosi diedero vita alla A.S. Roma. E i colori della maglia della A.S. Roma sono quelli del Roman". Lo rivela il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni in una intervista a Vatican Insider. "Va combattuto il razzismo negli stadi. Prima l'odio xenofobo prende di mira la differenza più evidente (il colore della pelle), poi passa alle diversità di ogni tipo che nella aberrazione vengono classificate anche come di razza e invece l'unica razza, come diceva Einstein è quella umana, anche se non dà grandi prove di "superiorità", spiega il leader spirituale della più antica comunità ebraica europea: "Sono segnali da non sottovalutare".


Si indignano lorsignori, e ci mancherebbe, mi sono stranito pure io che mi ritengo una persona normalissima , ma perché poi però fanno spallucce da 30 anni su altre cose simili ? Perchè ad esempio , Sabato , cioè tra due giorni , vedrò di nuovo nuove scritte sui muri , quasi a festeggiare l’ennesimo anniversario di una vera pagina di merda del calcio ? E dove saranno quelli della compagnia “Silenzio Generale” ?



Ma facciamo un passo indietro, questo prima di natale ,non vedo ragazzini , vedo centinaia di “Adulti” cantare , ma ascoltate bene:



“uccidiamoli ucciadiamoli uccidiamoli” , se non volete aprire il link. Riferito ai Laziali. A Dicembre 2016.

Silenzio Generale.

Ma solo 5 mesi dopo, a seguito dell'eliminazione della Roma dalla Coppa Italia per mano della Lazio e della successiva vittoria in campionato , quando sono apparsi 4 impiccati con la maglia giallorossa , i vari Mangiante e compagnia (i giostrai pe capisse) so andati a prende la Digos in Questura per farli indagare sull'episodio. Sto cazzo de Silenzio Generale lavora ogni tanto eh...

Un altro esempio del lavoro del signor "Silenzio Generale" riguarda glu ululati razzisti di una settimana fa a Londra :

La Roma si è già attivata per studiare una linea difensiva: sul referto dell’arbitro dell’incontro, lo sloveno Damir Skomina, non c’è infatti traccia dei cori rivolti al difensore tedesco. Lo stesso Rüdiger, subentrato al 77’ della sfida, non aveva citato offese nei propri confronti al termine del match, postando anzi su Instagram uno scatto che lo ritraeva in un contrasto con l’ex compagno di squadra Radja Nainggolan, accompagnato da un commento riguardante il pareggio di Champions League. Nel prepartita l’ex calciatore giallorosso era anche stato accolto da applausi partiti dal settore ospiti e aveva chiacchierato a lungo con i calciatori della Roma. Non è quindi da escludere che i cori di natura denigratoria, se confermati, fossero destinati al centrocampista del Chelsea Tiémoué Bakayoko

Giusto, da ululato razzista a coro di natura denigratoria. In fondo ululare a uno di colore non è sempre uguale. Dipende sempre dalla sciarpetta sotto la giacca del signor "Silenzio Generale".


Qualche anno prima , 2014 , mi sembra , la goliardia inonda il web ,con questo simpatico video :


Silenzio Generale.

A Roma , negli ultimi 50 anni , sono morti due tifosi allo "stadio" per eventi legati al Calcio. Uno si chiamava Vincenzo Paparelli un altro si chiamava Ciro Esposito. L'omicida del primo era un tifoso di un altra squadra (ed è morto per cause naturali poco dopo) , l'omicida del secondo invece pure, è stato condannato a 26 anni poi ridotti a 16,perchè andare allo stadio armato ,quando non gioca la tua sqaudra, merita lo sconto. Solo che prima dei fatti , erano tifosi giallorossi, dopo i fatti sono catalogati ad ultras "generici" nsia mai la parola "Roma" possa indignare qualche benpensante.

Silenzio Generale.


Potrei andare avanti ancora parecchio, ci sono striscioni , scritte e quant'altro che potrebbero essere portati ad esempio , ma non finirei più.


ma quello che continua ad indignare è il silenzio generale su questo tipo di episodi, come se il tifoso godesse dentro e fuori gli stadi di una legge del tutto personale in Italia, al di fuori dei canoni di civiltà a cui noi tutti dovremmo attenerci.

No, quello che indigna è il silenzio ad orologeria, il silenzio co la sciarpetta al collo in una città dove per essere "identificato" devi prima dichiarare di che squadra sei , poi puoi fare il cazzo che eventualmente ti pare. Rabbini,giornalisti,politici,tassinari, barboni.Chiunque ha la possibilità di "indignarsi" , ma deve sempre ricordarsi di coprirsi la sciarpetta sotto la giacca, perchè per chi la conosce questa situazione, so tutti sgamati.



Non ho voglia tempo e modo di difendere la curva, che tante pagine di tifo ha scritto , belle ed altre meno , ma di sicuro le iniziative positive , le trovate dentro un unico scatolone messo in un angolo pieno di polvere. E' chiuso con lo scotch da pacchi e sopra c'è scritto "Silenzio Generale".

Lo sto cercando,se lo trovo c'aggiungo "l'anima de li mejo...."

Ps.Daspo per chi ha creato e appiccicato quegli adesivi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Brujita76 - 26 Ott 2017, 11:47
 :up: :clap:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 26 Ott 2017, 11:53
annateve a vedè la vignetta di vauro...tanto lo sanno tutti, i Laziali sò tutti razzisti...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo1971 - 26 Ott 2017, 11:56
Vauro è un altro di quelli che pensa di avere sempre ragione, un altro di quelli che fa il frocio col culo degli altri. Rubin ti chiedo di poter postare sulla mia pagina FB il tuo pensiero, condito dalle ricerche video.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PARISsn - 26 Ott 2017, 11:56
 :up:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 26 Ott 2017, 11:58
http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/la-vignetta-di-vauro-151/

merda umana
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo1971 - 26 Ott 2017, 11:59
Sto scrivendo alla redazione de Il Fatto Quotidiano.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bizio67 - 26 Ott 2017, 12:00
Sto scrivendo alla redazione de Il Fatto Quotidiano.
Vorrei farlo anch'io, hai la mail?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: dario - 26 Ott 2017, 12:09
Grazie e Grande, Rubin.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: dario - 26 Ott 2017, 12:11
http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/la-vignetta-di-vauro-151/

merda umana
Grande Vauro, sempre pronto a condannare le discriminazioni! Complimenti!!!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Buckley - 26 Ott 2017, 12:12
Grande Vauro, sempre pronto a condannare le discriminazioni! Complimenti!!!

questo mora, invece, un genio...

http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/vignetta-mora-19/
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Maremma Laziale - 26 Ott 2017, 12:14
http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/la-vignetta-di-vauro-151/

merda umana

Vauro è come Travaglio: gli togli Berlusconi e valgono meno di zero.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo1971 - 26 Ott 2017, 12:15
Vorrei farlo anch'io, hai la mail?
La mail che ho trovato è questa:  redazioneweb@ilfattoquotidiano.it
questo è ciò che ho scritto:

Gentile Redazione
sono un tifoso della S.S.Lazio 1900, vorrei manifestare tutto il mio sdegno, per la vignetta che Vauro ha pubblicato questa mattina sul Vostro giornale, simbolo e sintomo di una generalizzazione tipica di una certa stampa italiana, volta alla ricerca più del sensazionalismo che della verità.
Sono sdegnato allo stesso modo per gli adesivi comparsi nella Curva Maestrelli, per i cori contro Superga fatti da una parte dei tifosi juventini, contro i napoletani, fatti quasi da tutti, per i cori, i manifesti e le scritte che da quasi 40 anni tappezzano l'aria e i muri di Roma sulla morte di Vincenzo Paparelli, tifoso che molti hanno dimenticato e che venne ucciso da un razzo lanciato dalla Curva Sud in un derby del 28 ottobre del 1979, forse a qualcuno da fastidio che la data coincida con l'anniversario della Marcia su Roma di Mussolini, ma il caso non ha colpe.
Sono sdegnato dal chiasso mediatico rilevato in quarantotto ore a seguito di un gesto vergognoso che riguarda la Polizia e la giustizia di questo Paese, che continua a ignorare le problematiche sociali legate alle curve degli stadi italiani, dove credetemi, chiunque abbia un minimo di esperienza sa che può trovare di tutto, solo che non sempre queste cose vengono alla luce, perchè spesso non si ha interesse che ciò avvenga, specie quando ci sono interessi economici da proteggere.
Sono sdegnato per l'ipocrisia a tempo, della volontà di non ricercare la verità delle cose, accontentandoci della superficie, perchè è molto più comodo.
Saluti

L'ho scritta di getto, mi rendo conto rileggendola che avrei potuto spiegare meglio qualche passaggio che potrebbe essere frainteso. Ormai è andata.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Nico - 26 Ott 2017, 12:15
SILENZIO GENERALE


Da tempo, almeno da quando le cose vanno bene , la Lazio è ancora di più sotto attacco,come lo era sempre stato. Ma finchè ad attaccarla erano i suoi stessi tifosi  nell’eterna guerra contro la società, fregava a nessuno e soprattutto la Lazio non dava fastidio, adesso che le armi sembrano deposte e la squadra va a vele gonfissime , sembra necessario assestare un paio di colpetti niente male direi a vedere dalla guerra mediatica che è uscita fuori per  13 persone e 3 minorenni che hanno attaccato qualche adesivo in sud.
Un paio , almeno a vedere la foto , sono di Anna Frank
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20171023/b7a28d61463c6940eea982f42bf4aed6.jpg)
ed hanno scatenato un putiferio , vista la gravità della cosa.
Ora non sto qui a evidenziare quanto brutta sia quell’immagine, lascio alla vostra coscienza il lavoro , ma da tifoso volevo evidenziare alcune “anomalie”.
Nel Luglio 2013 si festeggia  a Roma l’anniversario dell’altra squadra, e tra i festeggiamenti goliardici si imbrattano un po ‘di muri in giro per un quartiere specifico. Muri alla vista di tutti i passanti , scritte di dimensioni notevoli ,visibili anche a talpe con gravi carenze alla vista. Sui giornali il giorno dopo un flebile grido , ma non tanto di allarme, quanto dell’evidente menefreghismo dei media e delle autorità,di cui si riporta link e stralcio :
http://www.focusonisrael.org/2013/07/23/scritte-antisemite-roma-lazio/

Una parte dell'articolo :

Le scritte sono state prontamente rimosse questa mattina dall’AMA, ma quello che continua ad indignare è il silenzio generale su questo tipo di episodi, come se il tifoso godesse dentro e fuori gli stadi di una legge del tutto personale in Italia, al di fuori dei canoni di civiltà a cui noi tutti dovremmo attenerci.

Lo hanno chiamato Silenzio Generale.
Strano che se riguarda la Lazio,sto silenzio generale viene fucilato al minimo accenno, stranissimo che sto silenzio generale viene interrotto ANCHE SENZA APPARENTE MOTIVO ( in realtà il motivo è il solito,sfrucugliare ) quando nel lontano 2010 la Lazio acquista 2 giocatori ,le cui caratteristiche che saltano subito all’occhio del signor “Silenzio Generale” sono che uno è tedesco ed un altro ebreo. E quindi direbbe una persona di sani principi ?  E quindi si crea una catena di “pensiero” ebreo –tedesco—lazio---fascisti—razzisti---polemica. 

http://roma.repubblica.it/sport/2010/02/02/news/in_squadra_un_ebreo_e_un_tedesco_e_la_lazio_diventa_un_caso-2611145/?refresh_ce


Tutto questo ,per me che conosco la “giostrina” è quasi normale , ma come mai il signor “Silenzio Generale” si è preso le ferie proprio quel giorno ?

Poi nel mare di internet , trovi un po’ di tutto , e ci mancherebbe, ma stranamente quando ad accadere certi episodi riguardano nella stessa persona “chi colpisce” e “chi è colpito” , e mi riferisco all’articolo del compleanno di una squadra di Roma , l’indignato n.1 in altre situazioni , si dichiara :


"Andrebbe raccontata la sua storia a chi fa cori razzisti negli stadi. Non va demonizzato il calcio in se stesso. Io sono romanista. La squadra tifata dalla comunità ebraica di Roma, il Roman, fu una delle tre società che fondendosi diedero vita alla A.S. Roma. E i colori della maglia della A.S. Roma sono quelli del Roman". Lo rivela il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni in una intervista a Vatican Insider. "Va combattuto il razzismo negli stadi. Prima l'odio xenofobo prende di mira la differenza più evidente (il colore della pelle), poi passa alle diversità di ogni tipo che nella aberrazione vengono classificate anche come di razza e invece l'unica razza, come diceva Einstein è quella umana, anche se non dà grandi prove di "superiorità", spiega il leader spirituale della più antica comunità ebraica europea: "Sono segnali da non sottovalutare".


Si indignano lorsignori, e ci mancherebbe, mi sono stranito pure io che mi ritengo una persona normalissima , ma perché poi però fanno spallucce da 30 anni su altre cose simili ? Perchè ad esempio , Sabato , cioè tra due giorni , vedrò di nuovo nuove scritte sui muri , quasi a festeggiare l’ennesimo anniversario di una vera pagina di merda del calcio ? E dove saranno quelli della compagnia “Silenzio Generale” ?



Ma facciamo un passo indietro, questo prima di natale ,non vedo ragazzini , vedo centinaia di “Adulti” cantare , ma ascoltate bene:



“uccidiamoli ucciadiamoli uccidiamoli” , se non volete aprire il link. Riferito ai Laziali. A Dicembre 2016.

Silenzio Generale.

Ma solo 5 mesi dopo, a seguito dell'eliminazione della Roma dalla Coppa Italia per mano della Lazio e della successiva vittoria in campionato , quando sono apparsi 4 impiccati con la maglia giallorossa , i vari Mangiante e compagnia (i giostrai pe capisse) so andati a prende la Digos in Questura per farli indagare sull'episodio. Sto cazzo de Silenzio Generale lavora ogni tanto eh...

Un altro esempio del lavoro del signor "Silenzio Generale" riguarda glu ululati razzisti di una settimana fa a Londra :

La Roma si è già attivata per studiare una linea difensiva: sul referto dell’arbitro dell’incontro, lo sloveno Damir Skomina, non c’è infatti traccia dei cori rivolti al difensore tedesco. Lo stesso Rüdiger, subentrato al 77’ della sfida, non aveva citato offese nei propri confronti al termine del match, postando anzi su Instagram uno scatto che lo ritraeva in un contrasto con l’ex compagno di squadra Radja Nainggolan, accompagnato da un commento riguardante il pareggio di Champions League. Nel prepartita l’ex calciatore giallorosso era anche stato accolto da applausi partiti dal settore ospiti e aveva chiacchierato a lungo con i calciatori della Roma. Non è quindi da escludere che i cori di natura denigratoria, se confermati, fossero destinati al centrocampista del Chelsea Tiémoué Bakayoko

Giusto, da ululato razzista a coro di natura denigratoria. In fondo ululare a uno di colore non è sempre uguale. Dipende sempre dalla sciarpetta sotto la giacca del signor "Silenzio Generale".


Qualche anno prima , 2014 , mi sembra , la goliardia inonda il web ,con questo simpatico video :


Silenzio Generale.

A Roma , negli ultimi 50 anni , sono morti due tifosi allo "stadio" per eventi legati al Calcio. Uno si chiamava Vincenzo Paparelli un altro si chiamava Ciro Esposito. L'omicida del primo era un tifoso di un altra squadra (ed è morto per cause naturali poco dopo) , l'omicida del secondo invece pure, è stato condannato a 26 anni poi ridotti a 16,perchè andare allo stadio armato ,quando non gioca la tua sqaudra, merita lo sconto. Solo che prima dei fatti , erano tifosi giallorossi, dopo i fatti sono catalogati ad ultras "generici" nsia mai la parola "Roma" possa indignare qualche benpensante.

Silenzio Generale.


Potrei andare avanti ancora parecchio, ci sono striscioni , scritte e quant'altro che potrebbero essere portati ad esempio , ma non finirei più.


ma quello che continua ad indignare è il silenzio generale su questo tipo di episodi, come se il tifoso godesse dentro e fuori gli stadi di una legge del tutto personale in Italia, al di fuori dei canoni di civiltà a cui noi tutti dovremmo attenerci.

No, quello che indigna è il silenzio ad orologeria, il silenzio co la sciarpetta al collo in una città dove per essere "identificato" devi prima dichiarare di che squadra sei , poi puoi fare il cazzo che eventualmente ti pare. Rabbini,giornalisti,politici,tassinari, barboni.Chiunque ha la possibilità di "indignarsi" , ma deve sempre ricordarsi di coprirsi la sciarpetta sotto la giacca, perchè per chi la conosce questa situazione, so tutti sgamati.



Non ho voglia tempo e modo di difendere la curva, che tante pagine di tifo ha scritto , belle ed altre meno , ma di sicuro le iniziative positive , le trovate dentro un unico scatolone messo in un angolo pieno di polvere. E' chiuso con lo scotch da pacchi e sopra c'è scritto "Silenzio Generale".

Lo sto cercando,se lo trovo c'aggiungo "l'anima de li mejo...."

Ps.Daspo per chi ha creato e appiccicato quegli adesivi.
1000%
http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/la-vignetta-di-vauro-151/

merda umana
La satira democratica....

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: cielobiancoblu - 26 Ott 2017, 12:17
Grazie Rubin grazie a te grazie a Er Macca grazie a tutti quelli che feriti da queste merde da due soldi, gli appiccicatori e i falsi pennivendoli co la loro compagnia cantante, che stanno CERCANDO di infangare una Società e una tifoseria colpevoli di non avere santi nei palazzi del potere ( e quei pochi che ci sono si guardano bene da mettere in pericolo la loro professione vero Mimun ?!?; se pensi che la Palombelli dichiaratamente romanista è scesa in campo per denunciare ben altro tipo di situazione).
Grazie ancora , diffondiamo a più non posso tutto questo materiale, uniamoci per sdegnare quei 16/17/20/50 imbecilli inumani che si annidano ANCHE nella nistra tifoseria ma soprattutto per sbugiardare questi prezzolati di regime.
Non sò come possiamo fare ma alla stregua della raccolta firme dell'avv. Migogna per lo scudetto affianchiamo la Società in una class action contro tutti questi merdaioli. Se tutto ciò è possibile chi lo sa organizzare dia indicazioni.
Grazie ancora Rubin !!!!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ssl1900 - 26 Ott 2017, 12:19
SILENZIO GENERALE


Da tempo, almeno da quando le cose vanno bene , la Lazio è ancora di più sotto attacco,come lo era sempre stato. Ma finchè ad attaccarla erano i suoi stessi tifosi  nell’eterna guerra contro la società, fregava a nessuno e soprattutto la Lazio non dava fastidio, adesso che le armi sembrano deposte e la squadra va a vele gonfissime , sembra necessario assestare un paio di colpetti niente male direi a vedere dalla guerra mediatica che è uscita fuori per  13 persone e 3 minorenni che hanno attaccato qualche adesivo in sud.
Un paio , almeno a vedere la foto , sono di Anna Frank
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20171023/b7a28d61463c6940eea982f42bf4aed6.jpg)
ed hanno scatenato un putiferio , vista la gravità della cosa.
Ora non sto qui a evidenziare quanto brutta sia quell’immagine, lascio alla vostra coscienza il lavoro , ma da tifoso volevo evidenziare alcune “anomalie”.
Nel Luglio 2013 si festeggia  a Roma l’anniversario dell’altra squadra, e tra i festeggiamenti goliardici si imbrattano un po ‘di muri in giro per un quartiere specifico. Muri alla vista di tutti i passanti , scritte di dimensioni notevoli ,visibili anche a talpe con gravi carenze alla vista. Sui giornali il giorno dopo un flebile grido , ma non tanto di allarme, quanto dell’evidente menefreghismo dei media e delle autorità,di cui si riporta link e stralcio :
http://www.focusonisrael.org/2013/07/23/scritte-antisemite-roma-lazio/

Una parte dell'articolo :

Le scritte sono state prontamente rimosse questa mattina dall’AMA, ma quello che continua ad indignare è il silenzio generale su questo tipo di episodi, come se il tifoso godesse dentro e fuori gli stadi di una legge del tutto personale in Italia, al di fuori dei canoni di civiltà a cui noi tutti dovremmo attenerci.

Lo hanno chiamato Silenzio Generale.
Strano che se riguarda la Lazio,sto silenzio generale viene fucilato al minimo accenno, stranissimo che sto silenzio generale viene interrotto ANCHE SENZA APPARENTE MOTIVO ( in realtà il motivo è il solito,sfrucugliare ) quando nel lontano 2010 la Lazio acquista 2 giocatori ,le cui caratteristiche che saltano subito all’occhio del signor “Silenzio Generale” sono che uno è tedesco ed un altro ebreo. E quindi direbbe una persona di sani principi ?  E quindi si crea una catena di “pensiero” ebreo –tedesco—lazio---fascisti—razzisti---polemica. 

http://roma.repubblica.it/sport/2010/02/02/news/in_squadra_un_ebreo_e_un_tedesco_e_la_lazio_diventa_un_caso-2611145/?refresh_ce


Tutto questo ,per me che conosco la “giostrina” è quasi normale , ma come mai il signor “Silenzio Generale” si è preso le ferie proprio quel giorno ?

Poi nel mare di internet , trovi un po’ di tutto , e ci mancherebbe, ma stranamente quando ad accadere certi episodi riguardano nella stessa persona “chi colpisce” e “chi è colpito” , e mi riferisco all’articolo del compleanno di una squadra di Roma , l’indignato n.1 in altre situazioni , si dichiara :


"Andrebbe raccontata la sua storia a chi fa cori razzisti negli stadi. Non va demonizzato il calcio in se stesso. Io sono romanista. La squadra tifata dalla comunità ebraica di Roma, il Roman, fu una delle tre società che fondendosi diedero vita alla A.S. Roma. E i colori della maglia della A.S. Roma sono quelli del Roman". Lo rivela il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni in una intervista a Vatican Insider. "Va combattuto il razzismo negli stadi. Prima l'odio xenofobo prende di mira la differenza più evidente (il colore della pelle), poi passa alle diversità di ogni tipo che nella aberrazione vengono classificate anche come di razza e invece l'unica razza, come diceva Einstein è quella umana, anche se non dà grandi prove di "superiorità", spiega il leader spirituale della più antica comunità ebraica europea: "Sono segnali da non sottovalutare".


Si indignano lorsignori, e ci mancherebbe, mi sono stranito pure io che mi ritengo una persona normalissima , ma perché poi però fanno spallucce da 30 anni su altre cose simili ? Perchè ad esempio , Sabato , cioè tra due giorni , vedrò di nuovo nuove scritte sui muri , quasi a festeggiare l’ennesimo anniversario di una vera pagina di merda del calcio ? E dove saranno quelli della compagnia “Silenzio Generale” ?



Ma facciamo un passo indietro, questo prima di natale ,non vedo ragazzini , vedo centinaia di “Adulti” cantare , ma ascoltate bene:



“uccidiamoli ucciadiamoli uccidiamoli” , se non volete aprire il link. Riferito ai Laziali. A Dicembre 2016.

Silenzio Generale.

Ma solo 5 mesi dopo, a seguito dell'eliminazione della Roma dalla Coppa Italia per mano della Lazio e della successiva vittoria in campionato , quando sono apparsi 4 impiccati con la maglia giallorossa , i vari Mangiante e compagnia (i giostrai pe capisse) so andati a prende la Digos in Questura per farli indagare sull'episodio. Sto cazzo de Silenzio Generale lavora ogni tanto eh...

Un altro esempio del lavoro del signor "Silenzio Generale" riguarda glu ululati razzisti di una settimana fa a Londra :

La Roma si è già attivata per studiare una linea difensiva: sul referto dell’arbitro dell’incontro, lo sloveno Damir Skomina, non c’è infatti traccia dei cori rivolti al difensore tedesco. Lo stesso Rüdiger, subentrato al 77’ della sfida, non aveva citato offese nei propri confronti al termine del match, postando anzi su Instagram uno scatto che lo ritraeva in un contrasto con l’ex compagno di squadra Radja Nainggolan, accompagnato da un commento riguardante il pareggio di Champions League. Nel prepartita l’ex calciatore giallorosso era anche stato accolto da applausi partiti dal settore ospiti e aveva chiacchierato a lungo con i calciatori della Roma. Non è quindi da escludere che i cori di natura denigratoria, se confermati, fossero destinati al centrocampista del Chelsea Tiémoué Bakayoko

Giusto, da ululato razzista a coro di natura denigratoria. In fondo ululare a uno di colore non è sempre uguale. Dipende sempre dalla sciarpetta sotto la giacca del signor "Silenzio Generale".


Qualche anno prima , 2014 , mi sembra , la goliardia inonda il web ,con questo simpatico video :


Silenzio Generale.

A Roma , negli ultimi 50 anni , sono morti due tifosi allo "stadio" per eventi legati al Calcio. Uno si chiamava Vincenzo Paparelli un altro si chiamava Ciro Esposito. L'omicida del primo era un tifoso di un altra squadra (ed è morto per cause naturali poco dopo) , l'omicida del secondo invece pure, è stato condannato a 26 anni poi ridotti a 16,perchè andare allo stadio armato ,quando non gioca la tua sqaudra, merita lo sconto. Solo che prima dei fatti , erano tifosi giallorossi, dopo i fatti sono catalogati ad ultras "generici" nsia mai la parola "Roma" possa indignare qualche benpensante.

Silenzio Generale.


Potrei andare avanti ancora parecchio, ci sono striscioni , scritte e quant'altro che potrebbero essere portati ad esempio , ma non finirei più.


ma quello che continua ad indignare è il silenzio generale su questo tipo di episodi, come se il tifoso godesse dentro e fuori gli stadi di una legge del tutto personale in Italia, al di fuori dei canoni di civiltà a cui noi tutti dovremmo attenerci.

No, quello che indigna è il silenzio ad orologeria, il silenzio co la sciarpetta al collo in una città dove per essere "identificato" devi prima dichiarare di che squadra sei , poi puoi fare il cazzo che eventualmente ti pare. Rabbini,giornalisti,politici,tassinari, barboni.Chiunque ha la possibilità di "indignarsi" , ma deve sempre ricordarsi di coprirsi la sciarpetta sotto la giacca, perchè per chi la conosce questa situazione, so tutti sgamati.



Non ho voglia tempo e modo di difendere la curva, che tante pagine di tifo ha scritto , belle ed altre meno , ma di sicuro le iniziative positive , le trovate dentro un unico scatolone messo in un angolo pieno di polvere. E' chiuso con lo scotch da pacchi e sopra c'è scritto "Silenzio Generale".

Lo sto cercando,se lo trovo c'aggiungo "l'anima de li mejo...."

Ps.Daspo per chi ha creato e appiccicato quegli adesivi.

E' tutto vero, i cori, gli striscioni, le scritte ecc. ma per me in questo caso, quello che ha più indignato e fatto parlare così tanto è stato l'utilizzo dell'immagine di una ragazzina uccisa in circostanze così drammatiche. Per me con quegli adesivi si è toccato il fondo. Sono convinto che se su quella vetrata al posto di quegli adesivi ce ne fossero stati altri con scritto "romanista sporco ebreo" non ci sarebbero state tutte queste polemiche e non se ne sarebbe parlato al parlamento europeo come è invece successo per gli adesivi con l'immagine di Anne Frank.
Del resto se vedi, sulla vetrata ci sono adesivi con scritto "romanista frocio" eppure nessuno ha detto nulla.
Si può discutere sulla modalità con cui i media stanno affrontando la faccenda ma secondo me quegli adesivi sono molto gravi. E personalmente vederli mi hanno lasciato a bocca aperto e  fatto impressione. Non si può non avere rispetto per una ragazzina morta, aldilà della razza, religione o nazione di appartenenza. E qui non centra la Lazio o la roma, i Laziali o i romanisti. 
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: JoeStrummer - 26 Ott 2017, 12:21
L'obiettivo della satira è impressionare anche usando toni forti e sprezzanti.

Linkando la vignetta, parlandone, scandalizzandovi, facendola girare e/o promuovendo reazioni sui social non fate altro che reagire come il vignettista si aspetta/augura.

Se siete in disaccordo, ignoratela, è il massimo che potete fare per non cadere nel tranello.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 26 Ott 2017, 12:21
Vauro è un altro di quelli che pensa di avere sempre ragione, un altro di quelli che fa il frocio col culo degli altri. Rubin ti chiedo di poter postare sulla mia pagina FB il tuo pensiero, condito dalle ricerche video.

Certo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Nico - 26 Ott 2017, 12:22
Ai duri e puri del forum chiedo se ci sia mai stato in passato un attacco di tale portata e virulenza nei confronti di altre società calcistiche..... altro che complottisti e illuminati.... :X(
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Dusk - 26 Ott 2017, 12:23

A Roma , negli ultimi 50 anni , sono morti due tifosi allo "stadio" per eventi legati al Calcio. Uno si chiamava Vincenzo Paparelli un altro si chiamava Ciro Esposito. L'omicida del primo era un tifoso di un altra squadra (ed è morto per cause naturali poco dopo) , l'omicida del secondo invece pure, è stato condannato a 26 anni poi ridotti a 16,perchè andare allo stadio armato ,quando non gioca la tua squadra, merita lo sconto. Solo che prima dei fatti , erano tifosi giallorossi, dopo i fatti sono catalogati ad ultras "generici" nsia mai la parola "Roma" possa indignare qualche benpensante.




"Spettatore ucciso da razzo".
Titolo di prima pagina del Corriere dello Sport, 29 ottobre 1979. Una delle più grandi vergogne giornalistiche dell'età moderna.



(Circa il caso più moderno, invece, ricordo con altrettanta rabbia quando, davanti alla TV, nel caos che precedette l'inizio della partita Napoli-Fiorentina arrivò un collegamento esterno imbarazzato, balbettante, timoroso e incespicante che annunciava che a sparare al povero Esposito era stato "un esponente di un'altra tifoseria".
Alzi la mano chi era davanti alla televisione come me e non ha capito istantaneamente di quale "altra tifoseria" si trattasse.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SSL - 26 Ott 2017, 12:26
http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/la-vignetta-di-vauro-151/

merda umana
Questi non si stanno regolando.
Sta vignetta è da querela.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo1971 - 26 Ott 2017, 12:29
Certo
Grazie!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 26 Ott 2017, 12:35
ho visto le vignette e sto piangendo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Thorin - 26 Ott 2017, 12:41
Se penso a mio nonno che (insieme a mio padre) mi ha insegnato la Lazialità... se penso che lui sotto quella scritta c'è passato...
Basta, Vauro ha una boccia di Champagne col suo nome sopra, prima o poi la stapperò.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Cesio - 26 Ott 2017, 12:42
Ho tolto subito il mi piace alla pagina di Vauro. Pensavo avesse un minimo di onestà ed invece è un merda come le altre
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aquila1954 - 26 Ott 2017, 12:43
Vignetta ignobile.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SSL - 26 Ott 2017, 12:55
Vignetta ignobile.

Ma no!! e perchè???
Sulle vignette se po scrive tutto, che non lo sai. E' satira (alias goliardia!). Se te offendi sei come minimo un analfabeta funzionale, e palesemente contro la libertà de pensiero.

Me fanno schifo guarda!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aquila1954 - 26 Ott 2017, 12:57
Vignetta pregna della peggior satira. Figlia di un qualunquismo degno del peggior non/pensiero reazionario.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: simcar - 26 Ott 2017, 13:02
I media italiani...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 26 Ott 2017, 13:03
Vauro fa skyfo e non da adesso.

Forattini per molto meno è stato trombato da tutti i media; chiaramente non faceva comodo politicamente.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Nico - 26 Ott 2017, 13:05
Ma no!! e perchè???
Sulle vignette se po scrive tutto, che non lo sai. E' satira (alias goliardia!). Se te offendi sei come minimo un analfabeta funzionale, e palesemente contro la libertà de pensiero.

Me fanno schifo guarda!
Ma infatti.... a 'sto punto tra quei cerebrolesi che hanno concepito (laziali o spurghi di fogna che fossero) e attaccato quegli adesivi ignobili e 'stammerda..... sono veramente indeciso su chi mi fa più schifo..... in fondo al tredicenne qualche piccola attenuante può anche essere concessa......
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: WernerHeisenberg - 26 Ott 2017, 13:09
Bannato dal Democraticissimo Vauro, quello che difende Cesare Battisti per intenderci.
Se questa è satira, è satira anche l'adesivo.
Questi piccoli uomini hanno il potere di esacerbare gli animi a livelli cosmici, ottenendo l'effetto "me iscrivo ai terroristi" di Magnottiana memoria.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: James M. McGill - 26 Ott 2017, 13:14
Vauro è quello degli ebrei disegnati con naso adunco.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SSL - 26 Ott 2017, 13:28
ho visto le vignette e sto piangendo.
E' vero, profonda sensazione di tristezza.
Stanno colpendo gratuitamente tantissime persone per bene, legate da una passione che ha avuto origini profonde ed intime per tanti di noi.
Fa venire i brividi...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: dario - 26 Ott 2017, 13:51
E fa pure ironia sul campo di concentramento, cha a naso non dovrebbe essere utilizzato a fini satirici. O no?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: umanoide69 - 26 Ott 2017, 15:23
Vorrei che fosse vivo il buon vecchio Sandro Curzi, senz'altro quattro pizze oggi gliele avrebbe ammollate.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: JSV23 - 26 Ott 2017, 20:44
SILENZIO GENERALE


Da tempo, almeno da quando le cose vanno bene , la Lazio è ancora di più sotto attacco,come lo era sempre stato. Ma finchè ad attaccarla erano i suoi stessi tifosi  nell’eterna guerra contro la società, fregava a nessuno e soprattutto la Lazio non dava fastidio, adesso che le armi sembrano deposte e la squadra va a vele gonfissime , sembra necessario assestare un paio di colpetti niente male direi a vedere dalla guerra mediatica che è uscita fuori per  13 persone e 3 minorenni che hanno attaccato qualche adesivo in sud.
Un paio , almeno a vedere la foto , sono di Anna Frank
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20171023/b7a28d61463c6940eea982f42bf4aed6.jpg)
ed hanno scatenato un putiferio , vista la gravità della cosa.
Ora non sto qui a evidenziare quanto brutta sia quell’immagine, lascio alla vostra coscienza il lavoro , ma da tifoso volevo evidenziare alcune “anomalie”.
Nel Luglio 2013 si festeggia  a Roma l’anniversario dell’altra squadra, e tra i festeggiamenti goliardici si imbrattano un po ‘di muri in giro per un quartiere specifico. Muri alla vista di tutti i passanti , scritte di dimensioni notevoli ,visibili anche a talpe con gravi carenze alla vista. Sui giornali il giorno dopo un flebile grido , ma non tanto di allarme, quanto dell’evidente menefreghismo dei media e delle autorità,di cui si riporta link e stralcio :
http://www.focusonisrael.org/2013/07/23/scritte-antisemite-roma-lazio/

Una parte dell'articolo :

Le scritte sono state prontamente rimosse questa mattina dall’AMA, ma quello che continua ad indignare è il silenzio generale su questo tipo di episodi, come se il tifoso godesse dentro e fuori gli stadi di una legge del tutto personale in Italia, al di fuori dei canoni di civiltà a cui noi tutti dovremmo attenerci.

Lo hanno chiamato Silenzio Generale.
Strano che se riguarda la Lazio,sto silenzio generale viene fucilato al minimo accenno, stranissimo che sto silenzio generale viene interrotto ANCHE SENZA APPARENTE MOTIVO ( in realtà il motivo è il solito,sfrucugliare ) quando nel lontano 2010 la Lazio acquista 2 giocatori ,le cui caratteristiche che saltano subito all’occhio del signor “Silenzio Generale” sono che uno è tedesco ed un altro ebreo. E quindi direbbe una persona di sani principi ?  E quindi si crea una catena di “pensiero” ebreo –tedesco—lazio---fascisti—razzisti---polemica. 

http://roma.repubblica.it/sport/2010/02/02/news/in_squadra_un_ebreo_e_un_tedesco_e_la_lazio_diventa_un_caso-2611145/?refresh_ce


Tutto questo ,per me che conosco la “giostrina” è quasi normale , ma come mai il signor “Silenzio Generale” si è preso le ferie proprio quel giorno ?

Poi nel mare di internet , trovi un po’ di tutto , e ci mancherebbe, ma stranamente quando ad accadere certi episodi riguardano nella stessa persona “chi colpisce” e “chi è colpito” , e mi riferisco all’articolo del compleanno di una squadra di Roma , l’indignato n.1 in altre situazioni , si dichiara :


"Andrebbe raccontata la sua storia a chi fa cori razzisti negli stadi. Non va demonizzato il calcio in se stesso. Io sono romanista. La squadra tifata dalla comunità ebraica di Roma, il Roman, fu una delle tre società che fondendosi diedero vita alla A.S. Roma. E i colori della maglia della A.S. Roma sono quelli del Roman". Lo rivela il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni in una intervista a Vatican Insider. "Va combattuto il razzismo negli stadi. Prima l'odio xenofobo prende di mira la differenza più evidente (il colore della pelle), poi passa alle diversità di ogni tipo che nella aberrazione vengono classificate anche come di razza e invece l'unica razza, come diceva Einstein è quella umana, anche se non dà grandi prove di "superiorità", spiega il leader spirituale della più antica comunità ebraica europea: "Sono segnali da non sottovalutare".


Si indignano lorsignori, e ci mancherebbe, mi sono stranito pure io che mi ritengo una persona normalissima , ma perché poi però fanno spallucce da 30 anni su altre cose simili ? Perchè ad esempio , Sabato , cioè tra due giorni , vedrò di nuovo nuove scritte sui muri , quasi a festeggiare l’ennesimo anniversario di una vera pagina di merda del calcio ? E dove saranno quelli della compagnia “Silenzio Generale” ?



Ma facciamo un passo indietro, questo prima di natale ,non vedo ragazzini , vedo centinaia di “Adulti” cantare , ma ascoltate bene:



“uccidiamoli ucciadiamoli uccidiamoli” , se non volete aprire il link. Riferito ai Laziali. A Dicembre 2016.

Silenzio Generale.

Ma solo 5 mesi dopo, a seguito dell'eliminazione della Roma dalla Coppa Italia per mano della Lazio e della successiva vittoria in campionato , quando sono apparsi 4 impiccati con la maglia giallorossa , i vari Mangiante e compagnia (i giostrai pe capisse) so andati a prende la Digos in Questura per farli indagare sull'episodio. Sto cazzo de Silenzio Generale lavora ogni tanto eh...

Un altro esempio del lavoro del signor "Silenzio Generale" riguarda glu ululati razzisti di una settimana fa a Londra :

La Roma si è già attivata per studiare una linea difensiva: sul referto dell’arbitro dell’incontro, lo sloveno Damir Skomina, non c’è infatti traccia dei cori rivolti al difensore tedesco. Lo stesso Rüdiger, subentrato al 77’ della sfida, non aveva citato offese nei propri confronti al termine del match, postando anzi su Instagram uno scatto che lo ritraeva in un contrasto con l’ex compagno di squadra Radja Nainggolan, accompagnato da un commento riguardante il pareggio di Champions League. Nel prepartita l’ex calciatore giallorosso era anche stato accolto da applausi partiti dal settore ospiti e aveva chiacchierato a lungo con i calciatori della Roma. Non è quindi da escludere che i cori di natura denigratoria, se confermati, fossero destinati al centrocampista del Chelsea Tiémoué Bakayoko

Giusto, da ululato razzista a coro di natura denigratoria. In fondo ululare a uno di colore non è sempre uguale. Dipende sempre dalla sciarpetta sotto la giacca del signor "Silenzio Generale".


Qualche anno prima , 2014 , mi sembra , la goliardia inonda il web ,con questo simpatico video :


Silenzio Generale.

A Roma , negli ultimi 50 anni , sono morti due tifosi allo "stadio" per eventi legati al Calcio. Uno si chiamava Vincenzo Paparelli un altro si chiamava Ciro Esposito. L'omicida del primo era un tifoso di un altra squadra (ed è morto per cause naturali poco dopo) , l'omicida del secondo invece pure, è stato condannato a 26 anni poi ridotti a 16,perchè andare allo stadio armato ,quando non gioca la tua sqaudra, merita lo sconto. Solo che prima dei fatti , erano tifosi giallorossi, dopo i fatti sono catalogati ad ultras "generici" nsia mai la parola "Roma" possa indignare qualche benpensante.

Silenzio Generale.


Potrei andare avanti ancora parecchio, ci sono striscioni , scritte e quant'altro che potrebbero essere portati ad esempio , ma non finirei più.


ma quello che continua ad indignare è il silenzio generale su questo tipo di episodi, come se il tifoso godesse dentro e fuori gli stadi di una legge del tutto personale in Italia, al di fuori dei canoni di civiltà a cui noi tutti dovremmo attenerci.

No, quello che indigna è il silenzio ad orologeria, il silenzio co la sciarpetta al collo in una città dove per essere "identificato" devi prima dichiarare di che squadra sei , poi puoi fare il cazzo che eventualmente ti pare. Rabbini,giornalisti,politici,tassinari, barboni.Chiunque ha la possibilità di "indignarsi" , ma deve sempre ricordarsi di coprirsi la sciarpetta sotto la giacca, perchè per chi la conosce questa situazione, so tutti sgamati.



Non ho voglia tempo e modo di difendere la curva, che tante pagine di tifo ha scritto , belle ed altre meno , ma di sicuro le iniziative positive , le trovate dentro un unico scatolone messo in un angolo pieno di polvere. E' chiuso con lo scotch da pacchi e sopra c'è scritto "Silenzio Generale".

Lo sto cercando,se lo trovo c'aggiungo "l'anima de li mejo...."

Ps.Daspo per chi ha creato e appiccicato quegli adesivi.
Grazie Rubin
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Adler Nest - 26 Ott 2017, 23:22
Grazie Rubin.
Grazie di cuore
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: seagull - 26 Ott 2017, 23:25
Questo falso socialista (non tutti i toscani sono compagni, cit. Seagull) ha messo in vendita la sua macchietta. La si può acquistare, per chi volesse accedere al suo sito,  per la modica cifra di €150.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PARISsn - 26 Ott 2017, 23:27
Questo falso socialista (non tutti i toscani sono compagni, cit. Seagull) ha messo in vendita la sua macchietta. La si può acquistare, per chi volesse accedere al suo sito,  per la modica cifra di €150.

ah la sua  indignazione costa cosi' poco ??  8)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Fabiano9mm - 26 Ott 2017, 23:31
Vauro deve ringraziare il cielo che ancora gli danno due spicci per fare il [...] di corte .
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: seagull - 26 Ott 2017, 23:33
ah la sua  indignazione costa cosi' poco ??  8)

La sua ironia va interpretata e capita, come qualcuno ha affermato su questo sito, oggi. Uno che si professa Laziale come te, me e molti altri.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 20 Nov 2017, 18:04
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20171120/e64bf65367febcdda930e8adde9230c4.jpg)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 20 Nov 2017, 18:06

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ronefor - 20 Nov 2017, 18:27

Quello che succede a min 1.30 non penso proprio di averlo mai visto in CN
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Longjhon68 - 21 Nov 2017, 04:23
Quando diciamo che la curva sud è una fogna non lo diciamo a caso...brutti, zozzi ed incivili!!!!!

SFL.  :since :asrm
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 21 Nov 2017, 08:18
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20171120/e64bf65367febcdda930e8adde9230c4.jpg)

tuttapposto.
 vauro,gramellini,zucconi,merlo, la comunità ebraica...se sò indignati anche stavolta?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 21 Nov 2017, 13:16
Pubblico in anteprima il mio editoriale che uscirà domani mattina anche su L'Opinione

IL RITORNO DI #ANNAFRANK

Anna Frank sorridente che indossa la maglia della Roma con sopra scritto “A pippe”. Anna Frank allegra che esibisce un taglio di capelli alla Radja Nainggolan. Anna Frank che imita felice Francesco Totti presentandosi in divisa giallorossa con la fatidica scritta “vi ho purgato ancora”.
Non c’è #tifosolaziale che non abbia ricevuto da sabato sera ad oggi queste immagini sul proprio telefonino inviategli da qualche amico romanista. E non c’è tifoso romanista che abbia resistito alla tentazione di usare le stesse immagini per applicare un proprio ironico e irridente “guai ai vinti” nei confronti dei laziali in ambasce per la sconfitta nel derby.
C’è un uso strumentale di Anna Frank simile a quello degli adesivi appiccicati in curva Sud da un gruppetto di tifosi laziali nelle settimane scorse? Pare di no. Perché nessuno si è indignato per il ritorno della vittima dell’#Olocausto nelle vicende calcistiche della Capitale. Un conto, si dice, era la goliardata [...] del messaggio antisemita contenuto nei 26 adesivi appiccicati da un manipolo di tifosi oltranzisti. Un altro conto è la sana irrisione con cui l’intero popolo giallorosso si compiace per la vittoria nel derby e prende per i fondelli gli sconfitti.
I laziali incassano, magari bofonchiando contro i due pesi e le due misure. E non si indignano o protestano per l’uso comunque strumentale del ricordo della ragazza simbolo dello sterminio degli ebrei. Eppure una ragione di preoccupazione ci sarebbe. Perché l’ondata di “sana irrisione” rivolta ai tanti contrapposta alla “[...] goliardata” compiuta da pochi, rischia di alimentare il pregiudizio cavalcato e ripetuto ossessivamente da molti giornali e reti televisive secondo cui lo sberleffo compiuto a mezzo Anna Frank è sacrosanto visto che l’intera tifoseria della Lazio è composta da razzisti e antisemiti irredimibili.
La “sana irrisione”, in sostanza, è sotto sotto una forma subliminale di razzismo alla rovescia. I laziali? Tutti neo-nazisti! E i tifosi biancocelesti di religione ebraica (ce ne sono, ce ne sono)? Sono evidentemente dei kapò.
Naturalmente non si deve esagerare. Anzi, è bene stemperare. Con una risata che però ha comunque una punta di amarezza. La “sana irrisione” può diventare una sorta di polvere sottile che si deposita sulle coscienze. E le avvelena.

Arturo Diaconale
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 21 Nov 2017, 13:32
Pubblico in anteprima il mio editoriale che uscirà domani mattina anche su L'Opinione

IL RITORNO DI #ANNAFRANK

Anna Frank sorridente che indossa la maglia della Roma con sopra scritto “A pippe”. Anna Frank allegra che esibisce un taglio di capelli alla Radja Nainggolan. Anna Frank che imita felice Francesco Totti presentandosi in divisa giallorossa con la fatidica scritta “vi ho purgato ancora”.
Non c’è #tifosolaziale che non abbia ricevuto da sabato sera ad oggi queste immagini sul proprio telefonino inviategli da qualche amico romanista. E non c’è tifoso romanista che abbia resistito alla tentazione di usare le stesse immagini per applicare un proprio ironico e irridente “guai ai vinti” nei confronti dei laziali in ambasce per la sconfitta nel derby.
C’è un uso strumentale di Anna Frank simile a quello degli adesivi appiccicati in curva Sud da un gruppetto di tifosi laziali nelle settimane scorse? Pare di no. Perché nessuno si è indignato per il ritorno della vittima dell’#Olocausto nelle vicende calcistiche della Capitale. Un conto, si dice, era la goliardata [...] del messaggio antisemita contenuto nei 26 adesivi appiccicati da un manipolo di tifosi oltranzisti. Un altro conto è la sana irrisione con cui l’intero popolo giallorosso si compiace per la vittoria nel derby e prende per i fondelli gli sconfitti.
I laziali incassano, magari bofonchiando contro i due pesi e le due misure. E non si indignano o protestano per l’uso comunque strumentale del ricordo della ragazza simbolo dello sterminio degli ebrei. Eppure una ragione di preoccupazione ci sarebbe. Perché l’ondata di “sana irrisione” rivolta ai tanti contrapposta alla “[...] goliardata” compiuta da pochi, rischia di alimentare il pregiudizio cavalcato e ripetuto ossessivamente da molti giornali e reti televisive secondo cui lo sberleffo compiuto a mezzo Anna Frank è sacrosanto visto che l’intera tifoseria della Lazio è composta da razzisti e antisemiti irredimibili.
La “sana irrisione”, in sostanza, è sotto sotto una forma subliminale di razzismo alla rovescia. I laziali? Tutti neo-nazisti! E i tifosi biancocelesti di religione ebraica (ce ne sono, ce ne sono)? Sono evidentemente dei kapò.
Naturalmente non si deve esagerare. Anzi, è bene stemperare. Con una risata che però ha comunque una punta di amarezza. La “sana irrisione” può diventare una sorta di polvere sottile che si deposita sulle coscienze. E le avvelena.

Arturo Diaconale

Intervento che non coglie il punto , ovviamente a mio pare, veramente inquietante della questione.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 21 Nov 2017, 13:35

(http://preview.ibb.co/nAtxv6/Il_Tempo_21_11_2017.jpg) (http://ibb.co/hmoVF6)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 21 Nov 2017, 17:58
Per me invece l'intervento ha buona sostanza. Inutile eh, ma niente affatto da buttare.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Il nostro Giorgione - 21 Nov 2017, 18:19
Resta il soprendente silenzio della comunità ebraica romana. Di norma, a nessuno - A NESSUNO, MANCO AL RABBINO CAPO - è permesso celiare sulla Shoah e sulle figure ideali che la incarnano (come, nella specie, la povera bambina uccisa - molte volte, possiamo dire - dopo la delazione dei collaborazionisti olandesi). In passato, ci fu una grande dialettica circa l'opportunità di non assumere posizioni critiche sui film di Benigni e Mihăileanu.
Non posso credere che non sia ancora partita una nota ufficiale in cui si prende una posizione sulla "satira" in questione: che devo dirvi, la Mafia trigoriota è questo....
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 21 Nov 2017, 18:33
Tranquillo che quelle due facce di tolla di  Di Segni e della Dureghini faranno pippa pure stavolta come successe con la corona gettata nel Tevere.
Perché tifano quella squadra del catso; la setta della comunità ebraica e' una lobby schierata che si arroga il diritto di possedere il verbo, manco fossero Zarathustra, e, secondo me, la Società Sportiva Lazio deve chiudere ogni rapporto con loro, manifestando nel contempo solidarietà a tutti gli ebrei quando si verificano queste manifeste schifezze.
Comunità o meno.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 21 Nov 2017, 18:41
Anne Frank con la cresta da gallo di naingollan è terribile. terribile.
passi la vignetta, quella di lei che esulta,  concettualmente (anche se non approvo perché la bambina andrebbe lasciata in pace per ste stronzate) sarebbe una risposta al razzismo delle figurine appiccicate precedentemente. ma mortificarla così, con quei capelli ridicoli, dovrebbe far ridere?

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: meanwhile - 21 Nov 2017, 18:46
SILENZIO GENERALE


... e niente, in quei giorni cupi evidentemente m'era passata la voglia di leggere e questo topic m'era sfuggito.
Con grande ritardo, un sentito bravo e grazie a RubinCarter, tutto qua.


"Spettatore ucciso da razzo".
Titolo di prima pagina del Corriere dello Sport, 29 ottobre 1979. Una delle più grandi vergogne giornalistiche dell'età moderna.



(Circa il caso più moderno, invece, ricordo con altrettanta rabbia quando, davanti alla TV, nel caos che precedette l'inizio della partita Napoli-Fiorentina arrivò un collegamento esterno imbarazzato, balbettante, timoroso e incespicante che annunciava che a sparare al povero Esposito era stato "un esponente di un'altra tifoseria".
Alzi la mano chi era davanti alla televisione come me e non ha capito istantaneamente di quale "altra tifoseria" si trattasse.

Sarebbe da metterci gli applausi, se non fosse che non c'è proprio niente da applaudire. Ma un doveroso quote sì.

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Il nostro Giorgione - 21 Nov 2017, 18:53
Anne Frank con la cresta da gallo di naingollan è terribile. terribile.
passi la vignetta, quella di lei che esulta,  concettualmente (anche se non approvo perché la bambina andrebbe lasciata in pace per ste stronzate) sarebbe una risposta al razzismo delle figurine appiccicate precedentemente. ma mortificarla così, con quei capelli ridicoli, dovrebbe far ridere?

Vogliamo parlare del riferimento alla "purga"? Ma dai, al di là di ogni limite. Ma come si fa a tacere, come si fa!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: rimski orel - 21 Nov 2017, 18:56
Anne Frank con la cresta da gallo di naingollan è terribile. terribile.
passi la vignetta, quella di lei che esulta,  concettualmente (anche se non approvo perché la bambina andrebbe lasciata in pace per ste stronzate) sarebbe una risposta al razzismo delle figurine appiccicate precedentemente. ma mortificarla così, con quei capelli ridicoli, dovrebbe far ridere?
peraltro rasata quasi come venivano rasati gli ebrei...e' un silenzio disgustoso che fa perdere qualsiasi autorita' morale ai media ( a parte lodevoli eccezioni)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: samu_s - 21 Nov 2017, 19:25
Fa male constatare come la lotta al razzismo e all'antisemitismo sia passata di moda, con la stessa identica rapidità con cui era diventata la priorità nazionale. Disgusta il fatto che i paladini che pontificarono per giorni su radio, giornali e tv sulla necessità impellente di drastiche misure, di lotta culturale, di risveglio delle coscienze si giri ora dall'altra parte. Dispiace dover ammettere, di nuovo e  ad libitum, come il problema non si voglia veramente risolvere ma sia importante parlarne soltanto perché sia coinvolta la Lazio, perché la narrazione del Laziale fascista, razzista, antisemita "tira" e, in fin dei conti, è anche consolatamente e fintamente auto-assolutoria.

Purtroppo ce lo aspettavamo tutti.
Purtroppo non cambierà mai nulla.
Purtroppo ne parleremo solo qua.
La Lazio e i suoi tifosi, bestie escluse, a giocare per sempre il ruolo di razzisti, malvagi, cattivi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 21 Nov 2017, 19:38
... non a caso le ho definite sabbie mobili.
più ci agitiamo e più è inutile.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 21 Nov 2017, 20:35
Di Segni me ricorda quei preti che la domenica mattina cantano messa e il pomeriggio palpeggiano i ragazzi.

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: GiPoda - 21 Nov 2017, 20:56
Buono l ultimo articolo di Diaconale, ma, purtroppo, finché gli stessi argomenti il buon Arturo nn li replichera' in diretta tv l effetto denuncia che si propone sortirà ben pochi effetti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: calimero - 21 Nov 2017, 23:31
La scritta Vi ho purgato anch'io sulla canotta la esibì Osvaldo nel derby deciso da Klose al 93' e non il campione.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Maremma Laziale - 22 Nov 2017, 14:32
La scritta Vi ho purgato anch'io sulla canotta la esibì Osvaldo nel derby deciso da Klose al 93' e non il campione.

Questi con la storia ci hanno sempre fatto a schiaffi...che idioti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Adler Nest - 22 Nov 2017, 16:23
Avevo ben descritto la dinamica della nascita e sfruttamento della notizia.
Semplicemente il tema non tira più.
Silenzio generale.
Vergona senza fine.
Di tutti coloro che alimentano la fogna delle notizie.
Bene ha fatto oggi  Fiorello a denunciare il ritorno della cronaca nera alla Vita in diretta perchè gli omicidi e il sangue fanno audience.
Anne Frank è stata usata dai pennivendoli dai giornali, dai falsi benpensanti, dai presentatori per fare audience.
E sarebbe ora, invece che la si lasciasse veramente in pace.
Vergogna senza fine, dicevo anche della comunità ebrea di Roma che tace di tali schifosi "sfottò" che vede svillaneggiare e violentare il volto di una ragazzina senza muovere una kippiah.
A loro, più che agli idioti e mentecatti tifosi (di tutte le sponde), va il mio disprezzo più grande.
Nell'aver creato 2 pesi e due misure e aver usato una ragazzina per montare un caso.
A loro dovremmo inviare  le nostre mail di sdegno, ai giornali mostrare  e dire cosa sta succedendo.
E vorrei anche la roma deferita.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 15 Feb 2018, 10:05
Tre settimane fa l'esercito turco ha lanciato un'offensiva nel distretto di Afrin, nella Siria settentrionale. Da quando, nel 2012, le milizie di Bashar al-Assad ne hanno perso il controllo, la città di Afrin è la capitale dell'autoproclamata regione autonoma di Rojava, governata dai curdi. Gli stessi che hanno contribuito in maniera determinante alla sconfitta di Daesh in molte zone della Siria e dell'Iraq. Non so se la macabra ironia sia stata più o meno consapevole nella scelta del nome, ma l'operazione condotta dai turchi è nota come "Ramoscello d'ulivo".
 



Le Unità di protezione popolare (Ypg) e di difesa delle donne (Ypj) del Partito dell'Unione Democratica (Pyd), il principale partito curdo siriano, stanno lottando strenuamente per resistere agli attacchi dell'esercito curdo, facendo appello a una nuova resistenza curda come a Kobane, ben consapevoli che per Erdogan l'occupazione militare del cantone di Afrin è il primo passo verso la cancellazione dell'autogoverno del popolo curdo nel Rojava, che rappresenta il sogno della realizzazione di un Kurdistan indipendente. L'incubo peggiore del sultano di Ankara.
 



È in questo contesto che s'inseriscono le notizie degli ultimi giorni che riferiscono di più di 5 mila sfollati, di più di 100 morti tra i civili e di 31 soldati turchi caduti durante le operazioni. Ed è in questo contesto che va letta l'esultanza di Cengiz Ünder, ventenne attaccante turco della Roma, che dopo la doppietta messa a segno contro il Benevento nel posticipo di domenica sera, ha scatenato domande e polemiche scegliendo di celebrare il suo personale trionfo portandosi la mano destra alla tempia, mimando un saluto militare.
 



Un endorsement alla politica di Erdogan? Un omaggio agli ultimi due soldati morti durante l'attacco su Afrin? Forse entrambe le motivazioni stanno alla base di un gesto che, comunque, per molti dovrebbe rimanere fuori da un campo di calcio. Come se il calcio non fosse il crogiolo in cui si fonde qualsiasi espressione dell'animo umano. Compresa la politica, che ci piaccia o meno. Mi chiedo se ci sarebbe levato lo stesso coro se l'esultanza fosse stata di un calciatore curdo per i soldati del Pkk: problema troppo complesso, troppe le variabili in campo. Meglio, appunto, parlare del campo e di un talento che sta sbocciando nel calcio italiano.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Il nostro Giorgione - 15 Feb 2018, 10:16
Pensa, non ci avevo fatto caso. Ma il modo cauto, minimizzante e dissimulatore con cui i .... merdia avevano gestito la vicenda mi aveva insospettito. Potete giurarci che trattasi di un giovane nazionalista turco.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PARISsn - 15 Feb 2018, 13:09
ma certo...mentre nel suo paese ai funzionari pubblici si rende  obbligatoria la barba, alle donne viene  imposto di nuovo il velo...e la Corte suprema sancisce che  i matrimoni con le bambine sono legali...lui se ne sta all'estero a gioca' a pallone e guadagnare milioni...un suo gesto contrario avrebbe avuto molta piu rilevanza e sopratutto per quelli che ormai vivono sotto una vera e propria dittatura alle porte dell'europa e che  in europa vorrebbe pure essere ammessa...ma vabbe'...i Sollier non nascono piu'... 8)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Vincelor - 15 Feb 2018, 13:17
ma certo...mentre nel suo paese ai funzionari pubblici si rende  obbligatoria la barba, alle donne viene  imposto di nuovo il velo...e la Corte suprema sancisce che  i matrimoni con le bambine sono legali...lui se ne sta all'estero a gioca' a pallone e guadagnare milioni...un suo gesto contrario avrebbe avuto molta piu rilevanza e sopratutto per quelli che ormai vivono sotto una vera e propria dittatura alle porte dell'europa e che  in europa vorrebbe pure essere ammessa...ma vabbe'...i Sollier non nascono piu'... 8)
Prescindendo dal "Dybala" turco (ma forse anche Cristiano Ronaldo, o Messi, o di più, perché limitarsi), non mi sembra di aver letto che la barba sia obbligatoria per i funzionari pubblici, o il velo per le donne. La questione è interessante, potresti dirmi dove posso trovare queste informazioni? Grazie
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PARISsn - 15 Feb 2018, 13:31
Prescindendo dal "Dybala" turco (ma forse anche Cristiano Ronaldo, o Messi, o di più, perché limitarsi), non mi sembra di aver letto che la barba sia obbligatoria per i funzionari pubblici, o il velo per le donne. La questione è interessante, potresti dirmi dove posso trovare queste informazioni? Grazie

http://www.italiachiamaitalia.it/turchia-da-oggi-velo-e-barba-permessi-in-uffici-pubblici/

in effetti non si tratta di obbligo ma decadenza del divieto di portare la barba islamica o il velo, divieto che era stato instituito da Ataturk alla fondazione della Repubblica....purtroppo pur non essendo un obbligo è una chiara indicazione di cosa fa piacere al potere attuale in Turchia e cosa no....infatti da altre info si evince che per fare carriera, per esempio,  queste diciamo " indicazioni " siano molto tenute in considerazione...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 28 Set 2018, 13:38
https://twitter.com/TuteLazio/status/1045614376026341376
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 09 Gen 2019, 17:33
"Lazio, Napoli, Israele: stessi colori, stesse bandiere. Merde."

https://www.tuttojuve.com/altre-notizie/volantini-shock-a-roma-dei-tifosi-giallorossi-lazio-napoli-israele-stessi-colori-stesse-bandiere-merde-453928

https://www.tuttonapoli.net/multimedia/foto-vergogna-a-roma-volantini-choc-dei-tifosi-giallorossi-lazio-napoli-israele-stessi-colori-stesse-bandiere-merde-381547



Shhhh..............



Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: simcar - 09 Gen 2019, 17:41
"Lazio, Napoli, Israele: stessi colori, stesse bandiere. Merde."

https://www.tuttojuve.com/altre-notizie/volantini-shock-a-roma-dei-tifosi-giallorossi-lazio-napoli-israele-stessi-colori-stesse-bandiere-merde-453928

https://www.tuttonapoli.net/multimedia/foto-vergogna-a-roma-volantini-choc-dei-tifosi-giallorossi-lazio-napoli-israele-stessi-colori-stesse-bandiere-merde-381547



Shhhh..............

Sono almeno 3 giorni che girano queste foto, ma il silenzio dei media è assordante
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: laziale ardeatino - 09 Gen 2019, 17:44
La Gazzetta la metta come seconda notizia...
https://www.gazzetta.it/Calcio/09-01-2019/roma-vergogna-ultra-volantini-antisemiti-lazio-napoli-israele-320228541278.shtml


Romatoday la mette un pò più defilata
http://www.romatoday.it/cronaca/adesivi-antisemiti-tifosi-roma.html
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: rimski orel - 09 Gen 2019, 17:45
Ma il rabbino capo a Roma ha rilasciato qualche dichiarazione di fuoco o anche li' sono prima romanisti e molto dopo rabbini?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SuburraBiancoblu - 09 Gen 2019, 17:49
aspetto le corone commemorative nel Tevere...ah no... :asrm :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: rimski orel - 09 Gen 2019, 18:16
comunque, banalmente e sicuramente, e' finito in alcune prime pagine perche' c'e' di mezzo il napoli, altrimenti neanche nel gazzettino della schola cantorum l'avrebbero messo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BalkanLaziale - 09 Gen 2019, 18:53
Ma il rabbino capo a Roma ha rilasciato qualche dichiarazione di fuoco o anche li' sono prima romanisti e molto dopo rabbini?

So io più rabbino che Di Segni.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 09 Gen 2019, 19:11
La merda razzista e antisionista alberga ovunque, semplicemente e' la dinamica di un mondo ormai marcio e autoreferenziale quale quello ultras. Onestamente ho letto articoli su messaggero, repubblica e, ora mi dite gazzetta; la porcata non è passata in silenzio, Diaconale una volta tanto ha colto nel segno.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 09 Gen 2019, 19:57
il problema non è dare o meno la notizia, che quella sei costretto a darla. è il taglio con cui la veicoli a fare la differenza.
pochi minuti fa, telegiornale regione rai tre, due secondi di notizia e subito la precisazione che probabilmente il fatto è la risposta agli adesivi di Anne Frank dell'anno scorso. liquidato così il gesto, e si può continuare a vivere nella loro bolla.
(il fatto che abbiano cominciato loro con la maglietta laziale sulla bambina completamente annullata come disamina, visto che ci tengono tanto a definire chi risponde a chi e perché.)
come dicevamo la settimana scorsa... in questo caso noi avremmo dovuto ricevere a livello di comunicazione sentimenti empatici, e invece via, annullati.)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: marchigiano - 09 Gen 2019, 20:00
Antinelli si è indignato? Pe sape'........
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Buckley - 09 Gen 2019, 20:13
La merda razzista e antisionista alberga ovunque, semplicemente e' la dinamica di un mondo ormai marcio e autoreferenziale quale quello ultras. Onestamente ho letto articoli su messaggero, repubblica e, ora mi dite gazzetta; la porcata non è passata in silenzio, Diaconale una volta tanto ha colto nel segno.

Bak, una notiziola buttata li', senza dichiarazioni roboanti di celebrities quali Mattarella, Vauro, Gramellini, Di Segni, Dureghello, la comunita' europea, equivale a una scureggia nel cosmo. Secondo me un Diaconale non puo' molto, nemmeno tutti noi uniti possiamo fare molto. Possiamo rompere il cazzo ma non troveremo mai nessuno a farci da sponda e a rilanciare le nostre ragioni. Ci sono laziali che hanno preferito non commentare questo schifo perche' dovrebbero attaccare la propria fazione nella loro sporca guerra tra grullini e pidioti. Chissa', forse il laziale e' piu' "normale", se cosi' si puo' dire, e fa prevalere la politica sull'aspetto passionale e ludico. Io pero' non riesco a scindere le cose. E per me uno dei miei che va dove tira il vento del consenso, fa schifo ancor di piu'. La vedo triste senza alcun peso sui media.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: GiPoda - 09 Gen 2019, 21:23
il problema non è dare o meno la notizia, che quella sei costretto a darla. è il taglio con cui la veicoli a fare la differenza.
pochi minuti fa, telegiornale regione rai tre, due secondi di notizia e subito la precisazione che probabilmente il fatto è la risposta agli adesivi di Anne Frank dell'anno scorso. liquidato così il gesto, e si può continuare a vivere nella loro bolla.
(il fatto che abbiano cominciato loro con la maglietta laziale sulla bambina completamente annullata come disamina, visto che ci tengono tanto a definire chi risponde a chi e perché.)
come dicevamo la settimana scorsa... in questo caso noi avremmo dovuto ricevere a livello di comunicazione sentimenti empatici, e invece via, annullati.)
Nn ci posso credere...
Ma come si fa?
Ma come caxxo fanno ad esse così infxmi sti giornalisti?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Lativm88 - 10 Gen 2019, 02:30
La shitstorm che ci investì dopo gli adesivi di Anne Frank è arrivata dall'altra parte del mondo.
Comunità ebraica mobilitata, tg1 che ha rilanciato la notizia per una settimana, Lotito costretto a spargersi cenere sul capo, letture comandate del diario in tutti gli stadi d'Italia, spot contro il razzismo, fiumi di inchiostro, invettive radiofoniche/televisive/giornalistiche.
Ed ora, ora che è successa esattamente la stessa cosa il nulla.

Cosa che era già successa (purtroppo) in passato.

Cosa che è successa (purtroppo) in centinaia di stadi d'Italia.

Il nulla assoluto.

Anzi si parla degli scontri a piazza della libertà.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MTL - 10 Gen 2019, 05:58
L'aspetto più raccapricciante della vicenda degli adesivi è il silenzio assordante dei rappresentanti della comunità ebraica. Non è uscita una sola parola di commento, nemmeno condanna. Fantastico sto razzismo a targhe alterne, a seconda del tifo di appartenenza...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Il nostro Giorgione - 10 Gen 2019, 08:19
L'aspetto più raccapricciante della vicenda degli adesivi è il silenzio assordante dei rappresentanti della comunità ebraica. Non è uscita una sola parola di commento, nemmeno condanna. Fantastico sto razzismo a targhe alterne, a seconda del tifo di appartenenza...

Bè, il gruppo dirigente della Comunità ebraica romana è composto da ultras riomici. C’è da dire, a onor del vero, che Anna Frank è un simbolo dell’olocausto.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Alex_k - 10 Gen 2019, 08:54
Ho sentito in radio, che sul messaggero c è l'ipotesi che gli adesivi ce li siamo fatti da soli per deviare l'attenzione sugli scontri del 9 gennaio. Per favore, ditemi che ho capito male
:o
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BalkanLaziale - 10 Gen 2019, 09:08
Ho sentito in radio, che sul messaggero c è l'ipotesi che gli adesivi ce li siamo fatti da soli per deviare l'attenzione sugli scontri del 9 gennaio. Per favore, ditemi che ho capito male
:o

Scuola Sensi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 10 Gen 2019, 09:13
Ho sentito in radio, che sul messaggero c è l'ipotesi che gli adesivi ce li siamo fatti da soli per deviare l'attenzione sugli scontri del 9 gennaio. Per favore, ditemi che ho capito male
:o

Che gli offesi siano i romatristi mi pare sia passata tranquillamente.

Ovvio che fatto 30, facciano 31.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: arturo - 10 Gen 2019, 09:21
Secondo malagò è incredibile!
si mette in dubbio che questi volantini esistano , li stanno cercando , ma fino ad adesso niente.
tale costantini su repubblica se la prende con Diaconale perchè sta pensando ai volantini e non parla degli incidenti , facendo finta di non sapere che i volantini  , e la relativa dichiarazione ,sono antecedenti agli scontri .
dulcis in fundo , pallocca che da casa sua dichiara : lo sanno tutti che la Merda è contro il razzismo .
invece la Lazio è razzista .
Apposto ,
Applausi .
 :asrm

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Buckley - 10 Gen 2019, 09:27
Ho sentito in radio, che sul messaggero c è l'ipotesi che gli adesivi ce li siamo fatti da soli per deviare l'attenzione sugli scontri del 9 gennaio. Per favore, ditemi che ho capito male
:o

li hanno attaccati di notte Lotito e Tare mentre Diaconale stava a casa a preparare il comunicato per il giorno dopo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BalkanLaziale - 10 Gen 2019, 09:37
Adesivi erano attaccati prima di mezzanotte 8-9 gennaio.

So' cazzari, ma veri cazzari.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 10 Gen 2019, 09:55
Immaginate la frustrazione dei nazisti romanisti che non riescono a farne una per cui vengano presi sul serio. Li immagino testa fra le gambe in un angolo in lacrime a chiedersi cosa debbano fare più di così.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 10 Gen 2019, 10:14
Immaginate la frustrazione dei nazisti romanisti che non riescono a farne una per cui vengano presi sul serio. Li immagino testa fra le gambe in un angolo in lacrime a chiedersi cosa debbano fare più di così.

:lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 10 Gen 2019, 11:07
 :lol:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: italicbold - 10 Gen 2019, 11:10
So falliti pure come nazisti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: A.Nesta (c) - 10 Gen 2019, 11:11
Ho sentito in radio, che sul messaggero c è l'ipotesi che gli adesivi ce li siamo fatti da soli per deviare l'attenzione sugli scontri del 9 gennaio. Per favore, ditemi che ho capito male
:o
Stamo ai livelli del tg4 degli anni '90.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 10 Gen 2019, 11:12
Sono il simbolo del fallimento.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Lativm88 - 10 Gen 2019, 11:16
Repubblica cartacea edizione Bologna in primo piano mette l'attacco ultrà dei Laziali.
Sotto, più piccolo, sotto il titolo "dopo il caso Anna Frank" c'è l'articoletto.
Anche qui si ipotizza una risposta ai Laziali e questi adesivi sono un "giallo" perché le forze dell'ordine li stanno cercando ma, mannaggia, non si trovano e poi il gruppo della balduina è fuori dalla curva da almeno dieci anni e il resto degli ultra romici ha reagito male a questi adesivi.


Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: novantatreesimo - 10 Gen 2019, 11:27
Immaginate la frustrazione dei nazisti romanisti che non riescono a farne una per cui vengano presi sul serio. Li immagino testa fra le gambe in un angolo in lacrime a chiedersi cosa debbano fare più di così.

Coprire di svastiche Testaccio il giorno di fantasia della loro presunta nascita?
Ah, già fatto
Fare adesivi con Anna Frank con la maglietta della Lazio?
Ah, già fatto
Ci sono, ammazzare un napoletano con la pistola!
Azz, già fatto pure quello.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BalkanLaziale - 10 Gen 2019, 11:30
Parte lesa conclamata.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 10 Gen 2019, 11:44
Immaginate la frustrazione dei nazisti romanisti che non riescono a farne una per cui vengano presi sul serio. Li immagino testa fra le gambe in un angolo in lacrime a chiedersi cosa debbano fare più di così.

dici che telefonano a qualcuno degli incappucciati di martedi sera per dirgli che sono nati con la camicia?  :=))
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: El Matador - 10 Gen 2019, 12:04
Ma il servizio di Eating Angel su skysport24 qualcuno l'ha visto?
Roba che goebbels gli fa una sega...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: blu73 - 10 Gen 2019, 12:47
L'aspetto più raccapricciante della vicenda degli adesivi è il silenzio assordante dei rappresentanti della comunità ebraica. Non è uscita una sola parola di commento, nemmeno condanna. Fantastico sto razzismo a targhe alterne, a seconda del tifo di appartenenza...

La cosa è anche peggiore: la presidente della comunità ebraica ha dichiarato “Quei volantini sono un’ulteriore dimostrazione che razzismo e antisemitismo nel calcio non hanno colore e che serve una soluzione definitiva per debellare il problema”
Non se l'è filata nessuno dei media che facevano la fila ad intervistarla dopo il caso Anna Frank
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 10 Gen 2019, 12:56
La Dureghello è rimasta nel vago ma ha risposto; la sua nota è stata riportata dal gruppo twetter @romaebraica.

Al che io ho scritto stesso social:

"questi adesivi giravano da agosto; ben svegliati.
Chissà se getterete nel Tevere altre eventuali corone dai colori differenti dal bianco e celeste".
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Adler Nest - 10 Gen 2019, 12:57
Io mi aspetto ancora la reazione adeguata del rabbino e del portavoce della comunità ebraica.
Non avvenisse , li considero conniventi e allo stesso livello di quei mentecatti che hanno attaccato quegli adesivi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: GiPoda - 10 Gen 2019, 14:21
La Dureghello è rimasta nel vago ma ha risposto; la sua nota è stata riportata dal gruppo twetter @romaebraica.

Al che io ho scritto stesso social:

"questi adesivi giravano da agosto; ben svegliati.
Chissà se getterete nel Tevere altre eventuali corone dai colori differenti dal bianco e celeste".

Più che una nota mi è sembrata una dichiarazione dettata a qualche agenzia di stampa.
Su suo profilo Twitter l ha messa (con foto allegata)?
Ha taggato Figc e asroma come fece per gli adesivi in sud taggando sslazio e Figc (più svariate agenzie di stampa)?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Gio - 10 Gen 2019, 15:04
La comunitá ebraica, se continuerá con questo atteggiamento, sta dimostrando che l'antisemitismo di ritorno non é una preoccupazione poi cosí grande, come ci era parso di capire nel caso di Anna Frank. È solo un argomento da utilizzare qui e lí, contro questo o quello, secondo la convenienza del momento.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Lativm88 - 10 Gen 2019, 15:37
Ma il servizio di Eating Angel su skysport24 qualcuno l'ha visto?
Roba che goebbels gli fa una sega...

sentiamo, che ha detto?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 10 Gen 2019, 15:44
Il Presidente della Repubblica Mattarella s'è indignato anche questa volta?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 10 Gen 2019, 16:18
Ma il servizio di Eating Angel su skysport24 qualcuno l'ha visto?
Roba che goebbels gli fa una sega...

Notevole, visto stamattina.

Orgoglioso di essere Laziale e di avere gli anticorpi contro questa "informazione".
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FeverDog - 10 Gen 2019, 16:18
Notevole, visto stamattina.

Orgoglioso di essere Laziale e di avere gli anticorpi contro questa "informazione".


diteci vi prego, voglio farmi il sangue amaro...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 10 Gen 2019, 16:30
Tutta una serie di "sembrerebbe", "non si sa chi c'è dietro", "forse una persona sola", "vicenda tutta da chiarire" riferito alla faccenda romanista. Nessuna immagine di colori giallorossi o riferimenti alla Roma.

Poi si aggancia alla vicenda degli adesivi di Anna Frank e scorrono immagini di bandiere biancocelesti, elenco di tifosi laziali arrestati e condannati, vergogna e dura condanna.

Niente di nuovo, ma vedere il serivizio faceva un certo effetto perchè ha utilizzato tutte le tecniche di propaganda più volte evidenziate.

La faccia come il culo, insomma.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BomberMax - 10 Gen 2019, 16:32
che enorme mmerda
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Bashush - 10 Gen 2019, 16:37
Immaginate la frustrazione dei nazisti romanisti che non riescono a farne una per cui vengano presi sul serio. Li immagino testa fra le gambe in un angolo in lacrime a chiedersi cosa debbano fare più di così.

manco Willy coyote,  :beer:
Sei un grande, Tarallo!
 :asrm
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FeverDog - 10 Gen 2019, 16:38
Tutta una serie di "sembrerebbe", "non si sa chi c'è dietro", "forse una persona sola", "vicenda tutta da chiarire" riferito alla faccenda romanista. Nessuna immagine di colori giallorossi o riferimenti alla Roma.

Poi si aggancia alla vicenda degli adesivi di Anna Frank e scorrono immagini di bandiere biancocelesti, elenco di tifosi laziali arrestati e condannati, vergogna e dura condanna.

Niente di nuovo, ma vedere il serivizio faceva un certo effetto perchè ha utilizzato tutte le tecniche di propaganda più volte evidenziate.

La faccia come il culo, insomma.


la quintessenza del prezzolato
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FuoriPorta - 10 Gen 2019, 21:08
Quanto mi piacerebbe pisciare sulle tombe di ogni singolo [...] che infanga la mia Lazio, ed esalta quell'oceano de merda che è la as roma. Davvero.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Il nostro Giorgione - 11 Gen 2019, 01:41

Lo metto qui, un po' OT ma manco tanto: che vergogna.

Sul sito ufficiale della Uefa è stato diramato il comunicato riguardo alle decisioni disciplinari prese dopo Lazio - Eintracht del 13 dicembre. A seguito del match di Europa League era stato aperto un processo disciplinare, a causa del gravissimo comportamento tenuto dai tifosi tedeschi a Roma, responsabili di scontri con la polizia italiana, lancio di fumogeni e tentate invasioni di campo. Una condotta che, di fatto, per il momento viene punita solo con una multa ai danni del club teutonico. Di seguito la nota ufficiale: "L’Organo di controllo, etica e disciplina UEFA (CEDB) ha annunciato la seguente decisione:

Le accuse a carico dell'Eintracht Francoforte:
– Accensione di fuochi artificiali – Art. 16 (2) dei Regolamenti Disciplinari UEFA (DR)
– Invasione sul campo da parte dei sostenitori – art. 16 (2) DR
– Lancio di oggetti – Art. 16 (2) DR
– Atti di danni – Art. 16 (2) DR

L’Organo di Controllo, Etica e Disciplina UEFA ha deciso di vietare a Eintracht Francoforte di vendere biglietti ai propri tifosi per la prossima (1) partita fuori casa della competizione UEFA e la società tedesca viene multata di 80.000 euro. Il divieto di vendere biglietti ai propri tifosi è sospeso per un periodo di prova di due 2 anni".
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 11 Gen 2019, 05:28
Lo metto qui, un po' OT ma manco tanto: che vergogna.

Sul sito ufficiale della Uefa è stato diramato il comunicato riguardo alle decisioni disciplinari prese dopo Lazio - Eintracht del 13 dicembre. A seguito del match di Europa League era stato aperto un processo disciplinare, a causa del gravissimo comportamento tenuto dai tifosi tedeschi a Roma, responsabili di scontri con la polizia italiana, lancio di fumogeni e tentate invasioni di campo. Una condotta che, di fatto, per il momento viene punita solo con una multa ai danni del club teutonico. Di seguito la nota ufficiale: "L’Organo di controllo, etica e disciplina UEFA (CEDB) ha annunciato la seguente decisione:

Le accuse a carico dell'Eintracht Francoforte:
– Accensione di fuochi artificiali – Art. 16 (2) dei Regolamenti Disciplinari UEFA (DR)
– Invasione sul campo da parte dei sostenitori – art. 16 (2) DR
– Lancio di oggetti – Art. 16 (2) DR
– Atti di danni – Art. 16 (2) DR

L’Organo di Controllo, Etica e Disciplina UEFA ha deciso di vietare a Eintracht Francoforte di vendere biglietti ai propri tifosi per la prossima (1) partita fuori casa della competizione UEFA e la società tedesca viene multata di 80.000 euro. Il divieto di vendere biglietti ai propri tifosi è sospeso per un periodo di prova di due 2 anni".

perche' vergogna?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Il nostro Giorgione - 11 Gen 2019, 07:56
perche' vergogna?

Perché hanno fatto invasione di campo, creato disordini, osservato un comportamento indecoroso dentro lo stadio, rotto i marroni alla città che li ha ospitati e, nonostante la caccia all'uomo della partita d’andata, la Uefa non gli ha fatto nulla.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 11 Gen 2019, 09:01
Perché hanno fatto invasione di campo, creato disordini, osservato un comportamento indecoroso dentro lo stadio, rotto i marroni alla città che li ha ospitati e, nonostante la caccia all'uomo della partita d’andata, la Uefa non gli ha fatto nulla.

Di questo non saprei che dirti. Non mi ricordo nulla di particolarmente grave o altre punizioni più severe per gli stesso reati, ma ci sono buone possibilità che mi sbagli io.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 11 Gen 2019, 09:59
Immaginate la frustrazione dei nazisti romanisti che non riescono a farne una per cui vengano presi sul serio. Li immagino testa fra le gambe in un angolo in lacrime a chiedersi cosa debbano fare più di così.

In questo post, che voleva essere una battuta, secondo me invece c'è un elemento vero.

Parliamoci chiaro, che ci sia una differenza evidente tra come viene raccontanto l'ambiente Lazio e quello Merde sia a livello sportivo che politico è abbastanza evidente.
Sul lato sportivo intanto ci dovremmo chiedere se noi come tifosi che parlano, seppur in modo del tutto irrilevante, di Lazio non abbiamo qualche responsabilità. Una narrazione di un certo tipo la facciamo anche noi, sempre pronti all'autoflagellazione anche quando siamo ostacolati in modo palese.
Io me li ricordo i nostri commenti dopo Lazio-Milan, e vedo come viene raccontata oggi quella partita.
Per quale motivo poi mi dovrei aspettare una analisi sugli arbitraggi sui vari organi di informazione,  se una analisi di quel tipo è indigesta tra gli stessi tifosi della Lazio. Qualcuno di noi si è preso del "piagnone" non da Nicchi o dal corrieredoosport, ma da altri tifosi della Lazio.

Sul piano politico il discorso è ancora un altro.
E' vero che manifestazioni di discriminazione razziale arrivano da tutte le curve, e che la curvasudde non fa eccezione.
Ma raccontare la deriva fascistoide del tifo in italia, è più facile facendo riferimento a noi, perchè è da noi che è stata fatta una propaganda per formare una identità collettiva, e questo aspetto invece manca quando si parla della tifoseria delle merde. Non che le merde al loro interno non abbiano spinte di quel tipo, ma l'operazione che è riuscita da noi da loro non ha attecchito. Forse perchè storicamente sono più divisi in curva, o forse perchè manca un vero e proprio gruppo egemone, questo non lo so.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: blu73 - 11 Gen 2019, 13:24
Immaginate la frustrazione dei nazisti romanisti che non riescono a farne una per cui vengano presi sul serio. Li immagino testa fra le gambe in un angolo in lacrime a chiedersi cosa debbano fare più di così.
In questo post, che voleva essere una battuta, secondo me invece c'è un elemento vero secondo me.

Parliamoci chiaro, che ci sia una differenza evidente tra come viene raccontanto l'ambiente Lazio e quello Merde sia a livello sportivo che politico è abbastanza evidente.
Sul lato sportivo intanto ci dovremmo chiedere se noi come tifosi che parlano, seppur in modo del tutto irrilevante, di Lazio non abbiamo qualche responsabilità. Una narrazione di un certo tipo la facciamo anche noi, sempre pronti all'autoflagellazione anche quando siamo ostacolati in modo palese.
Io me li ricordo i nostri commenti dopo Lazio-Milan, e vedo come viene raccontata oggi quella partita.
Per quale motivo poi mi dovrei aspettare una analisi sugli arbitraggi sui vari organi di informazione,  se una analisi di quel tipo è indigesta tra gli stessi tifosi della Lazio. Qualcuno di noi si è preso del "piagnone" non da Nicchi o dal corrieredoosport, ma da altri tifosi della Lazio.

Sul piano politico il discorso è ancora un altro.
E' vero che manifestazioni di discriminazione razziale arrivano da tutte le curve, e che la curvasudde non fa eccezione.
Ma raccontare la deriva fascistoide del tifo in italia, è più facile facendo riferimento a noi, perchè è da noi che è stata fatta una propaganda per formare una identità collettiva, e questo aspetto invece manca quando si parla della tifoseria delle merde. Non che le merde al loro interno non abbiano spinte di quel tipo, ma l'operazione che è riuscita da noi da loro non ha attecchito. Forse perchè storicamente sono più divisi in curva, o forse perchè manca un vero e proprio gruppo egemone, questo non lo so.

Sul piano sportivo sono d'accordo; su quello politico la vedo diversamente.
L'identificazione laziali=fascisti la fanno perché siamo minoranza a Roma e gran parte dei romanisti tifa per la nostra sparizione, come da progetto originario. Hanno sempre pompato mediaticamente la parte negativa laziale, occultando sotto litorali di sabbia le stesse manifestazioni della loro curva. Dove, pur nell'atomizzazione organizzativa, si richiamano tutti ad un'unica ideologia.
Le dinamiche di curva sono estranee alla narrazione antipodica tra romanisti e laziali.
Anche se avessimo una curva nord di sante Maria Goretti contrapposte ad una curva sud di Attila i cattivi saremmo sempre noi, nella narrazione dei media
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 11 Gen 2019, 14:23
Non era una battuta.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: WhiteBluesBrother - 11 Gen 2019, 16:35
Tocca sgancia’ per avere una stampa non dico amica ma almeno non ostile. Sono decenni che lo dico...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 11 Gen 2019, 20:25
Tocca sgancia’ per avere una stampa non dico amica ma almeno non ostile. Sono decenni che lo dico...

Il Cragnotti era uno che sganciava un po' a tutti. Eppure la situazione era simile, ricordiamo il caso passaporti..

Io credo che o ti compri un giornale, una TV, e comandi una linea editoriale precisa, un piccolo signore con feudo, o oltre alle semplici elargizioni con cui ti compri scribacchini e pennivendoli vari, i catapani per capirci, devi costruire un sistema che leghi economia e politica.

Roba grossa, sennò sarebbe facile farlo per tutti.
Mandi un prosciutto e hai risolto.
Non credo sia così semplice.

Il fatto che pallotta sia stato nominato cavaliere del lavoro da mattarella in persona, il fatto che qualsiasi governo, nazionale o cittadino, faccia a gara per    stendere tappeti rossi alle merde, è indicativo.
Il problema, temo, è molto più grave.

Ci troviamo di fronte ad un " sistema" vero e proprio.
Complesso nelle sue articolazioni, variegato nei legami ed intrecciato strategicamente.
Non uso il termine mafia, per rispetto dei morti ammazzati.
Ma non mi venite a dire che questa è una lobby, siamo ben oltre.
Tanto che è intervenuta la magistratura.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 12 Gen 2019, 10:36
Non era una battuta.

Ops, sorry.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 12 Gen 2019, 13:38
Tanto che è intervenuta la magistratura.

Roba su cui i giornalisti dovrebbero sguazzare e darci aggiornamenti quotidiani... ed invece anche qui "silenzio generale"
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 12 Gen 2019, 14:28
...
Anche se avessimo una curva nord di sante Maria Goretti contrapposte ad una curva sud di Attila i cattivi saremmo sempre noi, nella narrazione dei media

Probabile, ma certo è che glielo renderemmo di gran lunga più difficile il riuscirci.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: COLDILANA61 - 12 Gen 2019, 16:10
La dico grossa . Noi , loro e la stampa .

Noi in termini di visibilita' e numeri siamo CASAPOUND .

Loro la LEGA .

In mezzo questo paese di merda , con cittadini di merda appoggiati da una stampa di merda TUTTI a guardare il dito e non la luna .

PS : io COMUNQUE non dimentico la comunella della nostra curva con l'assassino romanista .

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Salohcin - 12 Gen 2019, 16:25
Home page di
Repubblica
Il messaggero
Corriere della sera

"cori razzisti ed antisemiti dalla curva della Lazio"

Bravi tutti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BalkanLaziale - 12 Gen 2019, 16:29
Te pareva
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FeverDog - 12 Gen 2019, 16:37
Home page di
Repubblica
Il messaggero
Corriere della sera

"cori razzisti ed antisemiti dalla curva della Lazio"

Bravi tutti.
Ok, stesse identiche parole negli articoli e stessa rilevanza su tutte e 3 le testate in contemporanea.
Tutto normale...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aureliano Buendia - 12 Gen 2019, 16:38
Questo è l’articolo di Repubblica.
Non sono allo stadio e questi cori non li ho sentiti però poi leggo quel “sedicente” a fine articolo e allora si torna sempre al solito discorso.
I laziali sempre sotto assedio giornalistico e i romanisti con l’attenuante o cercando di allontanarli mediaticamente dalle bufere.
Bah
Cori antisemiti e a sfondo razzista dalla curva nord laziale durante la sfida di Coppa Italia contro il Novara. Alla mezzora di gioco dal settore più caldo della tifoseria biancoceleste si sono levati i cori "giallorosso ebreo" e "questa Roma qua sembra l'Africa". Cori anche contro i Carabinieri. Allo stadio sono presenti 13 mila persone, i cori arrivano da un ristretto gruppo della curva e nel 'semideserto' degli spalti l'eco è evidente. Il nuovo episodio all'Olimpico arriva al culmine di una settimana calda sul fronte tifoserie: martedì notte gli scontri tra ultras Lazio e forze dell'ordine a Piazza della Libertà, in occasione della festa per il compleanno del club, e nelle stesse ore la diffusione di volantini antisemiti che prendevano di mira Lazio e Napoli, firmati da un sedicente gruppo di romanisti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Salohcin - 12 Gen 2019, 16:48
Home page di
Repubblica
Il messaggero
Corriere della sera

"cori razzisti ed antisemiti dalla curva della Lazio"

Bravi tutti.
Aggiungere la Gazzetta.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BruceGrobbelaar - 12 Gen 2019, 16:51
Questi non aspettano altro, che poracci che so quelli della curva
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: samu_s - 12 Gen 2019, 16:58
Quindi da oggi si passeranno in rassegna tutti i cori di tutte le curve, buono a sapersi.
Però mi aspetto i microfoni ben accessi e le orecchie ben puntate anche per le prossime gare
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Ranxerox - 12 Gen 2019, 17:05
Invece se sai che stanno pronti col microfono ben acceso, evitare di farli proprio no eh.
Sarebbe una furbata...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: aleArt - 12 Gen 2019, 17:11
Invece se sai che stanno pronti col microfono ben acceso, evitare di farli proprio no eh.
Sarebbe una furbata...

Ben sapendo che non vedono l’ora ti fartela pagare
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Salohcin - 12 Gen 2019, 17:16
Per la cronaca:
https://www.ilmessaggero.it/sport/calcio/cangemi_vice_presidente_del_consiglio_regionale_dai_tifosi_della_lazio_nessun_coro_razzista-4226530.html
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Zoppo - 12 Gen 2019, 17:19
Invece se sai che stanno pronti col microfono ben acceso, evitare di farli proprio no eh.
Sarebbe una furbata...

Però i geni della nord li conosciamo.
Basta vedere cosa so riusciti a combinare il 9 gennaio. Un occasione per stare insieme e festeggiare ma che in mano a loro è una merda.
 (A proposito sti cori li fanno anche in quell'occasione)...

Se OGGI te accorgi che in nord cantano su cantiamo tutti insieme giallorosso ebreo fai incaxxare anche me.
La cantano sempre sempre sempre.

Come risolverla è sempre facile. Soprattutto oggi che in curva erano in quindici.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 12 Gen 2019, 17:24
sto giochino ha rotto il cazzo.
15 scemi che fanno il coretto
pennivendoli con amplifon sulla CN.
Da sempre.


oggi io dico sticazzi.
anzi
STICAZZI
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aureliano Buendia - 12 Gen 2019, 17:25
Ma perché lo stesso identico articolo appare ovunque?

Stesse parole e stesso titolo. Sky, Repubblica, Messaggero, ovunque.

Da chi è partito?
Ma poi qualcuno li ha sentiti sul serio questi cori?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: samu_s - 12 Gen 2019, 17:26
Lancio Ansa, credo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BalkanLaziale - 12 Gen 2019, 17:29
Rapidissima Ansa.  :rotfl2:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FeverDog - 12 Gen 2019, 17:33
Rapidissima Ansa.  :rotfl2:
Erano prontissimi, doveva tornare l’ordine dopo la storia degli adesivi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 12 Gen 2019, 17:33
Rapidissima Ansa.  :rotfl2:

come per i volantini, Lazio e napoli come Israele... come no...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: meanwhile - 12 Gen 2019, 17:35
Ma perché lo stesso identico articolo appare ovunque?

Stesse parole e stesso titolo. Sky, Repubblica, Messaggero, ovunque.

Da chi è partito?
Ma poi qualcuno li ha sentiti sul serio questi cori?

Perchè era già pronto e impacchettato.
La rai c'ha sguazzato per dieci minuti buoni.
Hanno rotto il cazzo.
Noi non siamo razzisti.
E loro sono dei pezzi di merda.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FeverDog - 12 Gen 2019, 17:38
Nel secondo tempo di Lazio - Novara, diversi organi di stampa hanno segnalato un presunto levarsi di cori razzisti da parte della Curva biancoceleste. Una notizia categoricamente smentita da Giuseppe Cangemi, Vice Presidente del Consiglio regionale Lazio presente allo stadio durante la partita: "Gli unici cori offensivi che si sono levati oggi all'Olimpico sono stati quelli dei tifosi del Novara contro la Lazio e il presidente Lotito. Ero allo stadio, abbiamo assistito alla partita in assoluta tranquillità e non abbiamo sentito cori razzisti. Ormai siamo a un vero e proprio accanimento contro la società biancoleste e i suoi tifosi". È quanto ha assicurato ai microfoni del Messaggero.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Maremma Laziale - 12 Gen 2019, 17:40
Rapidissima Ansa.  :rotfl2:

Nemmeno se fosse scoppiata la terza guerra mondiale...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 12 Gen 2019, 17:44
Non ero allo stadio.

I cori contro Lotito sono venuti dalla Nord o dai tifosi del novara?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Salohcin - 12 Gen 2019, 17:52
Diabolik e Diaconale smentiscono la storia dei cori.
La notizia dell'ansa è copiato e riportata identica in tutte le home page dei quotidiani italiani.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 17:57
E se Diabolik fosse stato spodestato e fa finta ancora de conta'? Ipotesi peregrina?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Pomata - 12 Gen 2019, 17:58
ma il novara manco aveva giocatori neri

ma de che parlano?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 17:59
Cori poma'. No i bu.
Qua ci vuole un corso co sti deficienti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: galafro - 12 Gen 2019, 18:01
Rapidissima Ansa.  :rotfl2:
È l’Ansa ragazzi devono adempiere al contratto sottoscritto con le merde.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kurt - 12 Gen 2019, 18:04
È l’Ansa ragazzi devono adempiere al contratto sottoscritto con le merde.
Bingo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: surg - 12 Gen 2019, 18:05
Alla radio al termine della diretta di Lazio Novara hanno detto che ci sono stati insulti antisemiti e contro i carabinieri. Chi era all'Olimpico è in grado di fornire informazione?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bizio67 - 12 Gen 2019, 18:09
Alla radio al termine della diretta di Lazio Novara hanno detto che ci sono stati insulti antisemiti e contro i carabinieri. Chi era all'Olimpico è in grado di fornire informazione?
Io ho sentito il solito coro su cantiamo tutti insieme...per la verità fatto da 4 gatti, si poteva evitare visto che ci stanno aspettando al varco
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Adler Nest - 12 Gen 2019, 18:09
Non ero allo stadio.

I cori contro Lotito sono venuti dalla Nord o dai tifosi del novara?
Dalla tv venivano da sinistra....
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Deckard - 12 Gen 2019, 18:13
Lancio Ansa, credo.

Non so se sia stata l'ansa, ma questo è quello che pubblicava il mattino alle 16.00.

(https://i.ibb.co/SBK6Hz1/Screenshot-2019-01-12-18-07-44-414-com-android-chrome.png) (https://ibb.co/6F4yGkp)

Al di là di chi sia arrivato prima, l'impressione è quella di una singola mano... Sembra una velina fotocopiata

EDIT: Aggiungo che ovviamente, i soliti noti potevano evitare di dare il fianco a chi è pronto ad affondare il pugnale
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 18:17
sto giochino ha rotto il cazzo.
15 scemi che fanno il coretto
pennivendoli con amplifon sulla CN.
Da sempre.


oggi io dico sticazzi.
anzi
STICAZZI

Ci vorrebbe un attimo ad identificarli, sempre sti cori ci fossero stati, io non li ho sentiti.

Ma non verrà fatto.

Perché servono ai media per destabilizzare la Lazio, e per silenziare le magagne di quegli altri.

I Laziali non abbocchino.

P.s. questo è un altro attacco alla Lazio. Ci stanno aprendo i tg nazionali.
Non aspettavano altro.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Maremma Laziale - 12 Gen 2019, 18:20
Non so se sia stata l'ansa, ma questo è quello che pubblicava il mattino alle 16.00.

(https://i.ibb.co/SBK6Hz1/Screenshot-2019-01-12-18-07-44-414-com-android-chrome.png) (https://ibb.co/6F4yGkp)

Al di là di chi sia arrivato prima, l'impressione è quella di una singola mano... Sembra una velina fotocopiata

EDIT: Aggiungo che ovviamente, i soliti noti potevano evitare di dare il fianco a chi è pronto ad affondare il pugnale

Boh, secondo me basta un copia e incolla di uno stagista sottopagato. Parte l'Ansa e poi è tutto un gioco di CTRL + C
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: laziale ardeatino - 12 Gen 2019, 18:20
Ho sentito in radio di un tweet di Mimum che dice di volersi sottoporsi ad un esame audiometrico perchè lui (detto per inciso, di religione ebraica...) allo stadio non ha sentito nessun coro....

Non conosco tweetter, ma se qualcuno potesse postare quest'intervento di Mimum presumo farebbe cosa gradita a tutti....
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 18:20
È chiaro che i telecronisti non avevano sentito nulla, leggevano la velina. Non si sono fatti nessuna domanda.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Pomata - 12 Gen 2019, 18:23
Dalla tv venivano da sinistra....

ero allo stadio
i tifosi del novara hanno sicuramente cantato Lotito m...
non so se anche la CN

il coro contro i carabinieri l'ho sentito, i cori antisemiti proprio non me ne sono accorto
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 12 Gen 2019, 18:24
E se Diabolik fosse stato spodestato e fa finta ancora de conta'? Ipotesi peregrina?

Assolutamente no (risposta alla seconda domanda)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: rimski orel - 12 Gen 2019, 18:26
Boh, secondo me basta un copia e incolla di uno stagista sottopagato (e grandissimo pezzo di merda romanista). Parte l'Ansa e poi è tutto un gioco di CTRL + C
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kurt - 12 Gen 2019, 18:26
Copio da Twitter

Clemente Mimun
@cjmimun
·
24min
lunedi mi sottoporro' ad un esame audiometrico visto che ero all'Olimpico e non ho neanche percepito cori razzisti.Ho,invece,sentito chiaramente quelli "soliti" contro la Roma e quelli particolarmente offensivi dei  supporter del Novara contro Claudio Lotito
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 12 Gen 2019, 18:27
Ho sentito in radio di un tweet di Mimum che dice di volersi sottoporsi ad un esame audiometrico perchè lui (detto per inciso, di religione ebraica...) allo stadio non ha sentito nessun coro....

Non conosco tweetter, ma se qualcuno potesse postare quest'intervento di Mimum presumo farebbe cosa gradita a tutti....

https://mobile.twitter.com/cjmimun/status/1084133406416531460
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: cippolo - 12 Gen 2019, 18:27
Ero allo stadio. Sentito il coro controvi carabinieri e giallorosso ebreo. Cantato neanche da 100 peesone. Ma perché il resto della curva non li prende a calci in culo? Oppure andatevene. Lasciateli soli nel deserto della nord. Vediamo quanti sono sti imbecilli.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 18:29
In questo caso secondo me lo scenario è il seguente. Gli Irr (capi) a piazza della libertà manco c'erano, élite romana o chi per loro hanno dato qualche sganassone a qualche Irr del gruppo. Oggi allo stadio hanno testato il loro potere coi cori razzisti e contro i carabinieri (e anche un tutta la curva deve cantare SUBITO DOPO, per guardarsi intorno e vedere che aria tirava, chi segue e chi no) e se gli va bene abbiamo i nuovi capi curva.
Nel qual caso preparamose perché sarà un bagno de sangue mediatico e de squalifiche.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bizio67 - 12 Gen 2019, 18:34
Forse Tarallo ha ragione e allora sarebbero guai seri, a confronto Diabolik sarebbe un'educanda
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: laziale ardeatino - 12 Gen 2019, 18:37
https://mobile.twitter.com/cjmimun/status/1084133406416531460
Grazie  :D
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 12 Gen 2019, 18:39
Che due c.ogl.ioni infiniti mamma mia
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: superdelio - 12 Gen 2019, 18:41
In questo caso secondo me lo scenario è il seguente. Gli Irr (capi) a piazza della libertà manco c'erano, élite romana o chi per loro hanno dato qualche sganassone a qualche Irr del gruppo. Oggi allo stadio hanno testato il loro potere coi cori razzisti e contro i carabinieri (e anche un tutta la curva deve cantare SUBITO DOPO, per guardarsi intorno e vedere che aria tirava, chi segue e chi no) e se gli va bene abbiamo i nuovi capi curva.
Nel qual caso preparamose perché sarà un bagno de sangue mediatico e de squalifiche.

Molto verosimile.

E mo soccazzi amari.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 18:45
C'è chi non è d'accordo con la mia teoria e dice che questi sono i soliti cori che si sentono sempre. Io allo stadio vado poco perché sto all'estero, quindi magari hanno  ragione loro e la mia teoria è completamente sballata e tutto è normale. Compreso il fatto che non se sa manco se sti cori ci siano stati.
Per dovere si equilibrio mi pareva giusto dirlo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 12 Gen 2019, 18:50
C'è chi non è d'accordo con la mia teoria e dice che questi sono i soliti cori che si sentono sempre. Io allo stadio vado poco perché sto all'estero, quindi magari hanno  ragione loro e la mia teoria è completamente sballata e tutto è normale. Compreso il fatto che non se sa manco se sti cori ci siano stati.
Per dovere si equilibrio mi pareva giusto dirlo

Per me era molto plausibile se il coro contro Lotito fosse partito dalla nord.
 
Se così non è, il coro solito (brutto) e quello contro i carabinieri non sono una novità
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 18:52
Dalla tv quello contro Lotito se è del Novara allora c'erano 3000 novaresi. Non so quanti fossero, non ho fatto caso ad inquadrature verso sud ovest.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ernestocalisti - 12 Gen 2019, 18:54
Dalla tevere il coro non si è sentito.
Per quanto riguarda la gestione della curva dubito che sia in corso un cambio al vertice.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SuburraBiancoblu - 12 Gen 2019, 18:54
quella fogna di lauro con tono farisaico: "speriamo la uefa non decida di prendere provvediemtni dopo aver dichiarato che la tragica partita inter napoli non si è svolta conformemente alle norme.." ...ma ci rendiamo conto cosa ci tocca subire? mi pare comunque che la società stia reagendo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 12 Gen 2019, 18:55
Dalla tv quello contro Lotito se è del Novara allora c'erano 3000 novaresi. Non so quanti fossero, non ho fatto caso ad inquadrature verso sud ovest.

Anche io l'ho sentito forte e chiaro, però Mimum e altri hanno parlato di insulti verso Lotito dai tifosi del Novara
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BalkanLaziale - 12 Gen 2019, 18:59
Cori contro Lotito dal tifo Novara non sarebbero sorpresa, perche ritengono Lotito colpevole di mancato ripescaggio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SuburraBiancoblu - 12 Gen 2019, 19:00
Anche io l'ho sentito forte e chiaro, però Mimum e altri hanno parlato di insulti verso Lotito dai tifosi del Novara
si anche secondo me erano del novara. l'accento era nordico
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FeverDog - 12 Gen 2019, 19:02
Credo fossero del Novara anche per un fattore “tecnico”: i nostri solitamente cantano “pezzo di m...” mentre oggi si cantava “uomo di m...”.
Scusate per il livello infimo del post.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 19:03
Però è vero, anche a me è sembrato strano.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 12 Gen 2019, 19:04
.... Lasciateli soli nel deserto della nord. ...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 12 Gen 2019, 19:05
cmq l'ansa è una vergogna senza fine: da tre ore prima pagina per questa pseudonotizia.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 19:08
È una guerra senza prigionieri per la nostra sparizione, ormai da tempo. Quando se svejerà Lotito, boh.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: JoseAntonio - 12 Gen 2019, 19:08
cmq l'ansa è una vergogna senza fine: da tre ore prima pagina per questa pseudonotizia.

https://m.calciomercato.com/news/roma-accordo-con-l-ansa-532425 (https://m.calciomercato.com/news/roma-accordo-con-l-ansa-532425)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kurt - 12 Gen 2019, 19:13

Lotito caccia i soldi...
per pagare le puttane scribacchine.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 12 Gen 2019, 19:14
È una guerra senza prigionieri per la nostra sparizione, ormai da tempo. Quando se svejerà Lotito, boh.

E i loro migliori alleati sono quelle cento m.erde.
Loro diventano famosi sulla pelle della Lazio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 12 Gen 2019, 19:22
cmq l'ansa è una vergogna senza fine: da tre ore prima pagina per questa pseudonotizia.

Sono delle carogne romaniste.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Pomata - 12 Gen 2019, 19:24
Anche io l'ho sentito forte e chiaro, però Mimum e altri hanno parlato di insulti verso Lotito dai tifosi del Novara

Non so se lo abbia fatto anche la CN prima o dopo ma che lo abbiano fatto i tifosi del novara e' sicuro al 100%
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 12 Gen 2019, 19:27
Dalla tv quello contro Lotito se è del Novara allora c'erano 3000 novaresi. Non so quanti fossero, non ho fatto caso ad inquadrature verso sud ovest.
i

Confermo da amici allo stadio il coro contro Lotito era dei piemontesi. Stemmerde.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 19:28
Ok, la mia teoria perde colpi allora. Il coro a Lotito era una novità importante ma non esiste. Meglio così.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 12 Gen 2019, 19:38
Diaconale su LSC a muso duro sulla notizia dei cori, Mimun twitta che dalla tribuna non ha sentito nulla, forse 4 cerebrolesi che fanno il coretto sulle note di topolin ci sarà pure stato, dalla tv non s'è sentito nulla se non il coro dei piementosi contro Lotito, ma è ora de fa la guerra a sti zozzoni romanisti che occupano l'ansa, l'aia, la gazzetta.
Ci sono in ballo i milioni, l'anno scorso dalle figurine in poi c'hanno massacrato, quest'anno non bisogna stare zitti e fermi.
Famo la guerra.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: gigiazzo - 12 Gen 2019, 19:45
Le squadre di calcio sono da tempo dei brand commerciali e Lazio e merde si dividono il mercato (principalmente, ma non solo) di Roma. I suini hanno adottato questa strategia squallida ma efficace di pagare i media per screditare la squadra concorrente ed esaltare la propria. La stampa, agonizzante, per due spicci dà via anche il culo; ma questo è un danno grave per noi, non dovremmo fare spallucce. Ma la reazione dovremmo metterla in atto noi tifosi, ma i tifosi hanno bisogno di una guida e la nostra ha tutt'altri interessi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 12 Gen 2019, 19:45
cmq l'ansa è una vergogna senza fine: da tre ore prima pagina per questa pseudonotizia.

L'ansa e l'AS oramai sono la stessa cosa
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: cippolo - 12 Gen 2019, 19:46
Diaconale su LSC a muso duro sulla notizia dei cori, Mimun twitta che dalla tribuna non ha sentito nulla, forse 4 cerebrolesi che fanno il coretto sulle note di topolin ci sarà pure stato, dalla tv non s'è sentito nulla se non il coro dei piementosi contro Lotito, ma è ora de fa la guerra a sti zozzoni romanisti che occupano l'ansa, l'aia, la gazzetta.
Ci sono in ballo i milioni, l'anno scorso dalle figurine in poi c'hanno massacrato, quest'anno non bisogna stare zitti e fermi.
Famo la guerra.

Condivido. Però  bisogna che la parte buona della nord faccia delle scelte. O si riprende la curva,anche a botte oppure, come ho fatto io a malincuore più  di 15 anni fa', cambiate settore e lasciamoli soli sti 4 pezzi di merda. Vedrete che piano piano spariscono da soli
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: lazionaltrastoria - 12 Gen 2019, 19:47
Ormai è un circolo vizioso di cassa di risonanza mediatica, malafede e autoreferenzialità
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Fulmineblu - 12 Gen 2019, 19:50
Da anni sotto attacco dei media.
E non solo.
Pensate alla differenza di trattamento della UEFA MAFIA per noi è per i squallidi tifosi tedeschi di Francoforte.

La S.S. Lazio deve mettere fuori da Formello questi giornali che sputano falsità per screditarci.
Pensate anche alle intercettazioni di Lotito.... troppe ne abbiamo viste. Questi vivono di SPIONAGGIO.
A questo punto probabile che qualcuno di loro stia in curva con il registratore.
Giornalista terrorista.
Forza Lazio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Torakiki - 12 Gen 2019, 19:52
Inventario del giorno dalla Tevere:


Se non fosse stato per il lancio dell'Ansa a quest'ora ci staremmo facendo i film sul quarto d'ora di Neto e basta.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Ranxerox - 12 Gen 2019, 19:59
Le squadre di calcio sono da tempo dei brand commerciali e Lazio e merde si dividono il mercato (principalmente, ma non solo) di Roma. I suini hanno adottato questa strategia squallida ma efficace di pagare i media per screditare la squadra concorrente ed esaltare la propria. La stampa, agonizzante, per due spicci dà via anche il culo; ma questo è un danno grave per noi, non dovremmo fare spallucce. Ma la reazione dovremmo metterla in atto noi tifosi, ma i tifosi hanno bisogno di una guida e la nostra ha tutt'altri interessi.

Per questo qualche sacrificio in più sul mercato lo farei.
Loro stanno su un punto critico.
La mancata qualificazione Champions sarebbe una mazzata terribile. Già dal prossimo anno ma anche in prospettiva futura.
Siccome useranno tutti i mezzucci di cui dispongono noi dovremmo fare di tutto per qualificarci.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: cippolo - 12 Gen 2019, 20:02
Ma se il coro dei tifosi del Novara,che saranno stati 300 in tv sembrano 3000 non sarà che i cori dei 50/100 deficienti in nord siano amplificati ad arte dalla regia televisiva?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: GoodbyeStranger - 12 Gen 2019, 20:06
EDIT: Aggiungo che ovviamente, i soliti noti potevano evitare di dare il fianco a chi è pronto ad affondare il pugnale

i soliti noti lo sapevano benissimo e hanno sfruttato la massima possibilità di visibilità
non prestano il fianco sono loro i pugnalatori o quelli che ti distraggono mentre chi ha
il coltello ti pugnala

o vogliamo credere alla favola che a questi gli frega di qualcun'altro che non siano loro stessi?

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 12 Gen 2019, 20:08
i soliti noti lo sapevano benissimo e hanno sfruttato la massima possibilità di visibilità
non prestano il fianco sono loro i pugnalatori o quelli che ti distraggono mentre chi ha
il coltello ti pugnala

o vogliamo credere alla favola che a questi gli frega di qualcun'altro che non siano loro stessi?

Per quello che e' stata la partitia di oggi evitiamo di cercare colpevoli in Curva Nord, gia ci stanno pensando ampiamente ANSA e Repubblica
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Electrocution - 12 Gen 2019, 20:14
Per quello che e' stata la partitia di oggi evitiamo di cercare colpevoli in Curva Nord, gia ci stanno pensando ampiamente ANSA e Repubblica
Al massacro stanno ovviamente partecipando anche gazzetta e corriere ( rcs group, ovvero Cairo ).
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 20:24
Non abbocchiamo.
Non abbocchiamo.
Forza Lazio, forza Curva Nord.
Media merda.
Aia merda.
Asruba1927 merda.
Caxxo, è talmente evidente quel che sta accadendo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 12 Gen 2019, 20:29
Al massacro stanno ovviamente partecipando anche gazzetta e corriere ( rcs group, ovvero Cairo ).

Stiamo sotto tiro nuovamente, occhi aperti e non caschiamo nel loro giochetto
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kurt - 12 Gen 2019, 20:33

Anche a. rimedio (altro romanista di merda) sul tg1 non si lascia scappare l'occasione.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Hicks - 12 Gen 2019, 20:34
(https://i.ibb.co/S5J4FFX/sandro-ruotolo-sruotolo1-Twitter-12-1-2019-20-25-58.png) (https://imgbb.com/)

Che glie rispondi a uno che argomenta così? PRaticamente "lo dice l'ansa quindi è vero"..

Come gli ribatti a questi? Impossibile

(fra l'altro, lui come tanti altri, non una parola sugli adesivi della scorsa settimana.. del resto vuoi mettere coi fasci cattivi della Lazio?)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Daniela - 12 Gen 2019, 20:34
ovviamente al TG1 si è subito detto dei cori razzisti
si sono inventati un fatto, e lo hanno trasformato in Notizia
Pennivendoli!!! :x
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 20:36
Quando grande cetriolo vola un metro dal suolo, Laziale non deve appizzare suo sedere. Mai.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: rimski orel - 12 Gen 2019, 20:43
(https://i.ibb.co/S5J4FFX/sandro-ruotolo-sruotolo1-Twitter-12-1-2019-20-25-58.png) (https://imgbb.com/)

Che glie rispondi a uno che argomenta così? PRaticamente "lo dice l'ansa quindi è vero"..

Come gli ribatti a questi? Impossibile

(fra l'altro, lui come tanti altri, non una parola sugli adesivi della scorsa settimana.. del resto vuoi mettere coi fasci cattivi della Lazio?)
come l'ANSA la Lazio e i tifosi del Tottenham immagino
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Charlot - 12 Gen 2019, 20:53
Tg2 e Raitre a”Le parole della settimana”.
 :asrm
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Electrocution - 12 Gen 2019, 20:54
E il riommer che fa la telecronaca di bologna gobbi ci rimette in mezzo............ma morirete gonfi, e io sarò li a pisciare sulle vostre tombe, maledetti [...].
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Masters - 12 Gen 2019, 20:57
partendo sempre e comunque ormai sul giochetto del doppipesismo...ero allo stadio
i tifosi del novara hanno sicuramente cantato Lotito m...dalla nord è partito il coro sui carabinieri...mi sembra anche il classico coretto giallorosso....ma in tutti sincerità ero distratto dallo striscione in tevere pro lotiten..:) :)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 12 Gen 2019, 20:57
Condivido l'analisi di Tarallo. Già dagli striscioni di Ponte Milvio la cosa mi puzzava, gli irr dei tempi d'oro li avrebbero messi direttamente in curva. Resta da capire se e' una faida interna agli irr stessi o se riguarda più gruppi (elite romana-banda de noantri-blouson noire); questo astio verso le forze dell'ordine mi danno da pensare ad una intromissione dell'estrema galassia nera (fn-an-lealtà e  azione
Comunque 10-50-100 si deve intervenire, e spero che chi deve verificare riesca ad individuare questi delinquenti.
Adesso parlano dei buh a Bologna verso Kean
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 12 Gen 2019, 20:58
Non abbocchiamo.
Non abbocchiamo.
forza Curva Nord.

Scusa non abbocchiamo a cosa?
Qui se c'è qualcuno che non doveva abboccare erano i 100 scemi che hanno fatto i cori.
In nord nessuno muove un dito e io dovrei dire forza curva nord? ma cor[...] proprio.
 
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 21:01
Scusa non abbocchiamo a cosa?
Qui se c'è qualcuno che non doveva abboccare erano i 100 scemi che hanno fatto i cori.
In nord nessuno muove un dito e io dovrei dire forza curva nord? ma cor[...] proprio.

Non c'è stato nessun coro, se non nella testa del riominide dell'ansa.
Non abbocchiamo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 21:02
Comunque l'equilibrio cori/invenzioni ansa sembra essere molto diverso da quello che avevo capito io, quindi la mia teoria forse non regge. Di questo mi scuso. A parte però la vergogna infinita di questo trattamento stampa, che è la più grande colpa di Lotito a mio avviso, perché credo lui ne sottovaluti le conseguenze sportive e commerciali, su quello che accade in curva non c'è grossa chiarezza e non è impossibile xhe i movimenti ipotizzati stiano accadendo, in qualche forma.

Fatto sta che le colpe della curva oggi, di nuovo, sembrano impallidire davanti alle trame zozzone per farci perdere appeal e quindi partite e tifosi. Stemmerde.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Ranxerox - 12 Gen 2019, 21:03
Che palle.
Sinceramente sti 100 [...] te fanno casca' le palle per terra.
Fanno danni incalcolabili alla Lazio e a tutto il resto della tifoseria.
Utili idioti al servizio di chi ci vuole male e veri nemici della Lazio.
Magari je casca la lingua.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 21:04

Fatto sta che le colpe della curva oggi, di nuovo, sembrano impallidire davanti alle trame zozzone per farci perdere appeal e quindi partite e tifosi. Stemmerde.

E già.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 12 Gen 2019, 21:06
Non c'è stato nessun coro, se non nella testa del riominide dell'ansa.
Non abbocchiamo.

ma abbocchiamo a cosa? a cosa?
la notizia sta in prima pagina su tutti i giornali sai che cazzo je frega all'opinione pubblica che il laziale "abbocca"?
Ma pure i scontri erano fake news?
Pure i striscioni sms zingaro?
Ancora a coprì le forze politiche di estrema destra che si sono impadronite della nord?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 21:08
Che palle.
Sinceramente sti 100 [...] te fanno casca' le palle per terra.
Fanno danni incalcolabili alla Lazio e a tutto il resto della tifoseria.
Utili idioti al servizio di chi ci vuole male e veri nemici della Lazio.
Magari je casca la lingua.

Ma io non ho sentito nulla. Tu hai sentito qualcosa?
Quando ansa produrrà registrazione con video ne parleremo.

E parleremo di come mai, in uno stadio semivuoto, risulti così complicato individuare 10 [...], semmai se ne provasse l'esistenza, per dasparli e risolvere il problema.

Perché qui nessuno è fesso, specialmente i Laziali, che ne hanno viste e subite tante, e non ci cascano più.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Ranxerox - 12 Gen 2019, 21:08
E già.

E quindi, ES, non conta se siano 10 o 100 o tutta una curva.
Il giochetto l'avevamo già testato con gli adesivi.
Bastano 4 stronzi per dare ulteriore pastura a questo meccanismo perverso.
Non è difficile da capire ma, evidentemente, non c'arrivano proprio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Masters - 12 Gen 2019, 21:08
faccio mia l'ipotesi giornalistica dei "sedicenti" adesivi...io dico che erano infiltrati romanisti.! :D :D :D
( stile goebbels :) )
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 12 Gen 2019, 21:09
Fatto sta che le colpe della curva oggi, di nuovo, sembrano impallidire davanti alle trame zozzone per farci perdere appeal e quindi partite e tifosi. Stemmerde.

ma ancora a soppesare le colpe de questo e de quello?
se nessuno fa i cori dem.merda nessuno se li può inventare.
se li fanno 100 scemi i mostri dei media te lo sbattono in prima pagina.
non ce vole tanto
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Ranxerox - 12 Gen 2019, 21:10
Ma io non ho sentito nulla. Tu hai sentito qualcosa?
Quando ansa produrrà registrazione con video ne parleremo.

E parleremo di come mai, in uno stadio semivuoto, risulti così complicato individuare 10 [...], semmai se ne provasse l'esistenza, per dasparli e risolvere il problema.

Perché qui nessuno è fesso, specialmente i Laziali, che ne hanno viste e subite tante, e non ci cascano più.

E alla macchina del fango non interessa ne la verità ne le prove.
Quando parte travolge tutto.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 12 Gen 2019, 21:10
Che palle.
Sinceramente sti 100 [...] te fanno casca' le palle per terra.
Fanno danni incalcolabili alla Lazio e a tutto il resto della tifoseria.
Utili idioti al servizio di chi ci vuole male e veri nemici della Lazio.
Magari je casca la lingua.

Ranx., Dopo quello che ė successo in settimana e le dichiarazioni di Diabolik in radio me pare che sti 100 fanno esattamente parte del discorso ... La stampa tutta per me se sta a fa i rasponi a 4 mani ... Temo che ci stiano preparando un cetriolo  epocale ... In campana
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 12 Gen 2019, 21:12
E parleremo di come mai, in uno stadio semivuoto, risulti così complicato individuare 10 [...], semmai se ne provasse l'esistenza, per dasparli e risolvere il problema.

Lo sai perchè è così complicato?
Perchè poi chi glielo da il pretesto per massacrare e infangare la SS LAZIO?
Sono oro per loro, la manna dal cielo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Ranxerox - 12 Gen 2019, 21:12
Pablo, l'evidenza delle cose, disgraziatamente, ci dice che è una battaglia persa...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: gtc.giorgio - 12 Gen 2019, 21:12
Ma io non ho sentito nulla. Tu hai sentito qualcosa?
Quando ansa produrrà registrazione con video ne parleremo.

E parleremo di come mai, in uno stadio semivuoto, risulti così complicato individuare 10 [...], semmai se ne provasse l'esistenza, per dasparli e risolvere il problema.

Perché qui nessuno è fesso, specialmente i Laziali, che ne hanno viste e subite tante, e non ci cascano più.

Il coro c'è stato, io dalla Tevere l'ho sentito.
Purtroppo per la Lazio che sia stato fatto da 100 o da 1000 persone cambia poco.
Sono d'accordo con te sul fatto che non dovrebbe essere difficile individuare gli esecutori e fare in modo che non entrino più allo stadio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 21:13
ma abbocchiamo a cosa? a cosa?
la notizia sta in prima pagina su tutti i giornali sai che cazzo je frega all'opinione pubblica che il laziale "abbocca"?
Ma pure i scontri erano fake news?
Pure i striscioni sms zingaro?
Ancora a coprì le forze politiche di estrema destra che si sono impadronite della nord?

Scusa, ma che caxxo stai a dire?
Tu hai sentito cori? Ti fidi di ansa? Mi dispiace per te che ancora ti fidi di una agenzia legata a doppio filo con la asroma.
Questo è un problema tuo, però, non puoi scaricarlo sugli altri.

Io non ho sentito cori, molte persone, anche eminenti giornalisti, presenti allo stadio, non hanno sentito cori.

Ci sono stati cori ignobili contro Lotito, invece. Io parlerei di questo, dei fatti.

Il dileggio a danno della Lazio c'è sempre stato, molto spesso inventato.
Io non ho sentito cori.
Tu?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 12 Gen 2019, 21:13
Tg2 un secondo fa, servizio vomitevole

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: hafssol - 12 Gen 2019, 21:14
Intanto stasera a Ottoemezzo (La7), puntata dedicata ai rapporti di Salvini con il mondo ultras, con Berizzi e Plastino ospiti. Il primo che parla tre volte dell'assalto alla polizia "dei laziali" di martedì notte e, dulcis in fundo, il secondo ricorda Lazio-Arsenal di quasi vent'anni fa.

Apposto, il problema del razzismo riguarda soltanto la nostra tifoseria. Questo passa in un contesto solitamente non addentro al calcio. Occhio!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 21:14
Kelly, quello che sta succedendo in curva e in Italia non possiamo fermarlo io e te. Figurati se non sono d'accordo con quello che dici. Ma nelle condizioni attuali neanche Lotito può nulla, credo.
Ma lui un freno a questa follia mediatica che cerca di affossarci, che per me è indiscutibile, forse può provare a metterlo.
In ogni caso tira una ariaccia.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 21:16
Lo sai perchè è così complicato?
Perchè poi chi glielo da il pretesto per massacrare e infangare la SS LAZIO?
Sono oro per loro, la manna dal cielo.

Bravo bravo.
E allora il problema sono i 10-100? Perché in una curva di 10.000 persone , in ogni curva, ci trovi di tutto. Semplice statistica.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 12 Gen 2019, 21:16
Il coro c'è stato, io dalla Tevere l'ho sentito.
Purtroppo per la Lazio che sia stato fatto da 100 o da 1000 persone cambia poco.
Sono d'accordo con te sul fatto che non dovrebbe essere difficile individuare gli esecutori e fare in modo che non entrino più allo stadio.

Ma quale coro ?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: gtc.giorgio - 12 Gen 2019, 21:17
Ma quale coro ?
"Su cantiamo tutti insieme...."
Oltre a quello sui Carabinieri
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Masters - 12 Gen 2019, 21:19
Ma quale coro ?

Pablo..il coretto giallorosso...e contro i cc si e' sentito, una sola volta a parer mio, ma per quelle miserabili merde che ci stanno ormai sempre addosso per i motivi che sappiamo e' stata una manna dal cielo per fuorviare il gia' flebile risalto degli adesivi contro di noi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 21:19
Intanto stasera a Ottoemezzo (La7), puntata dedicata ai rapporti di Salvini con il mondo ultras, con Berizzi e Plastino ospiti. Il primo che parla tre volte dell'assalto alla polizia "dei laziali" di martedì notte e, dulcis in fundo, il secondo ricorda Lazio-Arsenal di quasi vent'anni fa.

Apposto, il problema del razzismo riguarda soltanto la nostra tifoseria. Questo passa in un contesto solitamente non addentro al calcio. Occhio!

plastino per loro è perfetto.
Si dichiara Laziale ( disamorato), ma è più antiLaziale di amendola.
La Lazio dovrebbe fare intervenire in trasmissione una voce ufficiale.
Sennò fanno carne di porco .
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Il nostro Giorgione - 12 Gen 2019, 21:20
cmq l'ansa è una vergogna senza fine: da tre ore prima pagina per questa pseudonotizia.

Ho chiesto a un amico di contattare il (suo) amico direttore per dirgli che nella sua redazione c’è un simpatico gruppo di pagliacci su cui farebbe bene a vigilare.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 21:34
Se esistessero, ma esigo le prove, gli audio, i video, 100 miserabili che avessero fatto cori antisemiti, noi, la stampa, i media, dovremmo chiedere uniti la identificazione e il dispositivo immediato.
Lazio nulla c'entra, tifosi nulla c'entrano.

Non accadesse questo, sarebbe l'ennesima prova provata che il marcio non sono i 10-100 miserabili, ma il sistema che li usa.
In ambito politico, sociale, anche economico, perché di gruppi di cento miserabili ce ne sono a migliaia in tutte le curve , in tutti i quartieri.

Quindi reputo assurdo schierarsi contro i 100 ( eventuali) miserabili.

Ma intelligente sarebbe chiedersi, anche aprendo un topic, del perché non vengano identificati in toto ( perché 2  - 3 ci state prendendo per il culo, come il nove gennaio, eh..).

Perché il problema è questo.
Non i cento ( eventuali) utili i d i o t i.

Intanto otto e mezzo et simili faranno grandi ascolti. E già, già...😊

Non abbocchiamo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Miro25Klose - 12 Gen 2019, 21:47
L'ansa ha scritto quell'articolo perchè ha sentito dire dai telecronisti della Rai che i tifosi laziali avevano fatto cori antisemiti, da li è partita la notizia, non penso che quelli dell'ansa abbiano altre fonti, le altre testate poi gli sono andate tutte dietro. Bisognerebbe andare a chiedere ai telecronisti Rai che cori hanno sentito.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo1971 - 12 Gen 2019, 21:48
Non c'è la volontà politica di risolvere il problema, gli fa gioco.
La Digos conosce, nomi, cognomi e indirizzi di tutti gli ultras italiani, negli stadi hanno introdotto il biglietto nominativo (a cosa sarà mai servito, mi chiedo, forse ad allontanare i veri tifosi, rendendogli l'acquisto di un biglietto sempre più complesso), cosa gli impedisce di identificarli e dasparli?
Me lo chiedo da cittadino.
Io sono un complottista, perchè noi siamo antisistemici, non abbiamo santi in paradiso e non facciamo parte di quei poteri economici che spostano le pedine a loro piacimento, quindi sacrificabili, in un contesto cittadino dominato insulsamente dalle menzogne, alimentate da tutta la stampa e pseudo-stampa.
Noi dobbiamo soccombere, perchè vogliono così, la nostra lotta non finirà mai, e per anni, troppi, abbiamo continuato ad azzannarci tra noi, quando il nemico era intorno a noi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo1971 - 12 Gen 2019, 21:50
L'ansa ha scritto quell'articolo perchè ha sentito dire dai telecronisti della Rai che i tifosi laziali avevano fatto cori antisemiti, da li è partita la notizia, non penso che quelli dell'ansa abbiano altre fonti, le altre testate poi gli sono andate tutte dietro. Bisognerebbe andare a chiedere ai telecronisti Rai che cori hanno sentito.
Una volta, tanti anni fa, fare il giornalista, significava verificare l'attendibilità delle notizie, prima di scriverle, oggi, senza muoversi dalla sedia, si apre internet e si pontifica.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 22:02
Credo sia il contrario, i cronisti leggevano l'Ansa.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Ranxerox - 12 Gen 2019, 22:02
Bravo bravo.
E allora il problema sono i 10-100? Perché in una curva di 10.000 persone , in ogni curva, ci trovi di tutto. Semplice statistica.

Si, vero, ma nessuna curva è sotto osservazione come la nostra e né, tantomeno, c'ha una macchina del fango pronta a partire come succede contro la nostra.
Se non lo sai magari inavvertitamente ce caschi, se l'hai già capito e continui, o sei stupido o lo fai apposta.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 12 Gen 2019, 22:06
Ma certo che lo fanno apposta.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: A.Nesta (c) - 12 Gen 2019, 22:12
Ma perché scusate, c'è ancora qualche dubbio che questi episodi siano casuali?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Miro25Klose - 12 Gen 2019, 22:33
Credo sia il contrario, i cronisti leggevano l'Ansa.

Ah dici? Io pensavo che i telecronisti si riferissero a cori che stavano sentendo in quel momento allo stadio, dalla tv però non si è sentito niente, solo i cori contro Lotito che a quanto pare erano dei tifosi del Novara. Quindi l'ansa ha pubblicato la notizia dei cori antisemiti durante la partita?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: valpa62 - 12 Gen 2019, 22:34
Ma certo che lo fanno apposta.

Purtroppo è così.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 12 Gen 2019, 22:48
"Su cantiamo tutti insieme...."
Oltre a quello sui Carabinieri

E quel coro cantato da 20  deficienti percepito in uno stadio vuoto ti pare giustifichi tutto sto casino che stanno montando ?

Io boh davvero
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 12 Gen 2019, 22:50
Il problema non sono i cento miserabili.
Il problema è chi vuole continuino ad esercitare la loro professione di miserabile.
Ed è un problema grossissimo , in cui la Lazio finisce come un fagiolo tra i tanti in un minestrone.

È sbagliato aprire i topic, è sbagliato partecipare, parlare dei miserabili.

Non ci sono stati cori.
Media merda.
Aia merda.
Asruba1927 merda.

Viva la Lazio. Viva la Nord.

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bizio67 - 12 Gen 2019, 22:51
Un coro che purtroppo si fa da oltre 20 anni, tirato fuori ad arte solo oggi, qui sta la malafede...ovviamente il coro fa schifo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Nesta idolo - 13 Gen 2019, 00:07
Questo modo di fare pseudoinformazione secondo il mio punto di vista, esacerba la situazione generale e non risolve il problema del razzismo anzi lo peggiora.
Ma tanto ai giornalai e alla stragrande maggioranza di coloro che si riempiono la bocca di parole vacue nei teatrini televisivi, nei social network non gliene importa realmente nulla di combattere il fenomeno del razzismo. Insomma, niente di nuovo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 13 Gen 2019, 00:49
notizia partita dall ANSA .?.. quella agenzia che ha rapporti commerciali con la aesseromamerda ? quella aesseromamerda tirata in ballo da alcuni giornalisti per i volantini di mercoledi ? quei giornalisti che avrebbero preferito citare solo i disordini di piazza della libertà ....

razzismo una bella ceppa, la pubblicazione di quello che piace a loro è mossa solo dal colore della sciarpetta che hanno appesa in ufficio
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: galafro - 13 Gen 2019, 07:26
L’articolo 2 al comma 2 dell’Agenzia nazionale stampa associata detta ANSA così recita:
2.2 Lo svolgimento dell'attività sociale dovrà avvenire, nel clima delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione, con criteri di rigorosa indipendenza, imparzialità e obiettività.
Ora se un’agenzia di raccolta di notizie per tutta la stampa italiana contratta una convenzione con una squadra di calcio per promuovere il suo marchio, quali criteri di rigorosa indipendenza, imparzialità e obiettività adotterà nel trattare le notizie riguardanti questa società o le sue concorrenti?
A voi la risposta.
Ma vi dirò di più se fa questo con una società di calcio, non escludo che possa farlo con altri soggetti in qualsiasi altro campo dalla finanza alla politica ecc, insomma non è un’agenzia di stampa ma una fabbrica di fake news .
I soci dell’Ansa sono 36 editori italiani praticamente tutta la stampa italiana, il suo presidente ed il suo direttore responsabile provengono dal gruppo Espresso Repubblica. Ciò chiarisce molte cose
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: calimero - 13 Gen 2019, 08:24
Ma poi che coro è "Questa Roma sembra l'Africa"? Vorrei chiedere all'anonimo cronista dell'Ansa su quale riitornello dovrebbe essere cantato.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: AquilaSlovacca - 13 Gen 2019, 08:27
Ma poi che coro è "Questa Roma sembra l'Africa"? Vorrei chiedere all'anonimo cronista dell'Ansa su quale riitornello dovrebbe essere cantato.
il coro esiste da tanto tempo, purtroppo, e menziona diversi ex-giocatori delle merde (Emerson, Lima)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: calimero - 13 Gen 2019, 08:29
il coro esiste da tanto tempo, purtroppo, e menziona diversi ex-giocatori delle merde (Emerson, Lima)

Quel coro faceva  "Sensi, ma quanti negri c'hai?", ma saranno 15 anni che non si sente e visti i giocatori che citi lo confermi anche tu.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: AquilaSlovacca - 13 Gen 2019, 08:32
fidati, sono due "canzoncine" diverse, ma risalenti allo stesso periodo fine anni '90 / inizi 2000

Meglio non andare oltre

PS: questo non significa che ieri qualcuno si sia messo a fare questi simpatici coretti, visto che nessuno NELLO stadio li ha sentiti (a parte quelli contro i carabinieri)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: galafro - 13 Gen 2019, 08:48
fidati, sono due "canzoncine" diverse, ma risalenti allo stesso periodo fine anni '90 / inizi 2000

Meglio non andare oltre

PS: questo non significa che ieri qualcuno si sia messo a fare questi simpatici coretti, visto che nessuno NELLO stadio li ha sentiti (a parte quelli contro i carabinieri)
Il problema non è accertare se ieri i laziali hanno cantato o non cantato certi cori, il problema è come si dilatano o si rimpiccioliscono le notizie, perché è in questo modo che si travisa la realtà.
Invertiamo le situazioni, immaginiamo che tutto quello che hanno fatto i laziali l’abbiano fatto i romanisti e viceversa, tu pensi che come tifoseria laziale con due omicidi sul groppone esistevi ancora. Non c’era più traccia ne di laziali ne della Lazio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 13 Gen 2019, 08:50
Mosca bianca, piccolo articolo del Fatto in rassegna.
Per il resto, grida di dolore romaniste coprono enormi superfici della Gazzetta.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Fulmineblu - 13 Gen 2019, 08:57
Io me so rotto erca di essere etichettato per cose inesistenti.
Da oggi per me laziale razzista vale come romanista assassino.
Anche con i miei amici:
Mi parli di razzismo in curva nord? Parlami tu di come ammazzi le persone.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 13 Gen 2019, 09:03
Io scusate regà, non voglio fare l'avocato del diavolo, anche perchè come voi sono conscio della guerra mediatica permanente contro la Lazio.
Però dico una cosa: i cori ci sono stati, perchè gente di cui mi fido li ha sentiti, anche se molto flebili e fatti da pochissime persone (persone poi: tdc meglio).
Posto che amplificare in questa maniera oscena questo evento al punto di sbatterlo in prima pagina sia un pezzo di manipolazione vera e propria, è pur vero che 4 giorni fa ci sono stati scontri con la polizia
con tanto di feriti e arrestati a quella che doveva essere la festa di tutti noi, e senza motivo.
Lì la notizia c'era, e visto il clima generale dopo inter napoli e la dialettica (vera o finta che sia) tra il viceministro fascio e il mondo ultras ancora piu fascio non ce voleva tanto a capire che avrebbero fatto di tutto per prendere una formica e ingigantirla fino a farla diventare un mostro alieno.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Maremma Laziale - 13 Gen 2019, 09:26
Fa schifo vedere un piccolo problema (100 persone a fronte di decine di migliaia che hanno seguito la partita senza intonare alcun coro) e fare poco o nulla per poterlo risolvere seriamente. Anzi, gli si da ulteriore risonanza, lo si alimenta dedicandogli "ultime ore" come se si trattasse di un attentato alla 11 settembre. Diciamo che è, più o meno, lo stesso atteggiamento (merdapubblica in primis) che ha portato un razzista come Salvini dall'essere "sparuta minoranza" a forza principale del paese. Comunque, a occhio e croce, tra uno o due anni sarà tutto ben più tollerato. D'altronde, vai sui social, al bar o parli in famiglia e la situazione è ben peggiore rispetto ai 100 idioti che fanno partire a malapena un coro che la maggior parte della gente presente allo stadio non riesce nemmeno a percepire. Avanti così.  8)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Maremma Laziale - 13 Gen 2019, 09:48
Comunque mi sa che, almeno per il momento, ci salva l'arresto di Cesare Battisti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Adler Nest - 13 Gen 2019, 09:58
Bene l'arresto dell'assassino cesare battisti.
Fine OT.
Quanto agli imbecilli (1,10,100) interessa poco.
Vengano usate le telecamere.
Poi ci sono i mezzi per arrivare a casa loro.
Alle 4 di mattina.
Li si porta via, tour istruttivo a Dacau, poi ripassati  come la cicoria e lasciati a frollare come una Porterhouse da fare ai ferri.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 10:11
Io scusate regà, non voglio fare l'avocato del diavolo, anche perchè come voi sono conscio della guerra mediatica permanente contro la Lazio.
Però dico una cosa: i cori ci sono stati, perchè gente di cui mi fido li ha sentiti, anche se molto flebili e fatti da pochissime persone (persone poi: tdc meglio).
Posto che amplificare in questa maniera oscena questo evento al punto di sbatterlo in prima pagina sia un pezzo di manipolazione vera e propria, è pur vero che 4 giorni fa ci sono stati scontri con la polizia
con tanto di feriti e arrestati a quella che doveva essere la festa di tutti noi, e senza motivo.
Lì la notizia c'era, e visto il clima generale dopo inter napoli e la dialettica (vera o finta che sia) tra il viceministro fascio e il mondo ultras ancora piu fascio non ce voleva tanto a capire che avrebbero fatto di tutto per prendere una formica e ingigantirla fino a farla diventare un mostro alieno.

Kelly, questa gente usa la Lazio, e per questa gente intendo quei personaggi in nord che con le loro azioni creano danni alla Lazio e a tutta la tifoseria, e intendo giornali , televisioni e politica che utilizzano questi episodi per alimentare un razzismo che fa comodo invece di combatterlo, in questo modo si da un potere enorme, sia ricattatorio che di visibilità a chi tutto ė meno che laziale

O partiamo da qui o ė inutile qualsiasi ragionamento
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Gio - 13 Gen 2019, 10:23
É dai tempi del caso Di Canio che va avanti cosí e che usano pretesti per attaccare la Lazio.
Peró ieri, a me, pare diverso. La partita contava zero, il pubblico era scarso, la notizia inesistente, eppure l'ANSA é uscita in tempo reale, ripresa allo stesso modo da quasi tutti i giornali dopo pochi minuti. Troppo strano. La notizia é stata creata, piú che riportata, quasi servisse darla. Per me, ieri, non é alle dinamiche Lazio - roma che bisogna guardare.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 13 Gen 2019, 10:26
É dai tempi del caso Di Canio che va avanti cosí e che usano pretesti per attaccare la Lazio.
Peró ieri, a me, pare diverso. La partita contava zero, il pubblico era scarso, la notizia inesistente, eppure l'ANSA é uscita in tempo reale, ripresa allo stesso modo da quasi tutti i giornali dopo pochi minuti. Troppo strano. La notizia é stata creata, piú che riportata, quasi servisse darla. Per me, ieri, non é alle dinamiche Lazio - roma che bisogna guardare.

Siamo a pochi giorni dalla guerriglia del compleanno.

Quando il ferro è caldo tutti provano a batterlo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 13 Gen 2019, 10:27
Kelly, questa gente usa la Lazio, e per questa gente intendo quei personaggi in nord che con le loro azioni creano danni alla Lazio e a tutta la tifoseria, e intendo giornali , televisioni e politica che utilizzano questi episodi per alimentare un razzismo che fa comodo invece di combatterlo, in questo modo si da un potere enorme, sia ricattatorio che di visibilità a chi tutto ė meno che laziale

O partiamo da qui o ė inutile qualsiasi ragionamento

io non sono d'accordo e posso anche capire il tuo sdegno, ma alla fine l'ultima frase chiude i giochi
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: calimero - 13 Gen 2019, 10:31
É dai tempi del caso Di Canio che va avanti cosí e che usano pretesti per attaccare la Lazio.
Peró ieri, a me, pare diverso. La partita contava zero, il pubblico era scarso, la notizia inesistente, eppure l'ANSA é uscita in tempo reale, ripresa allo stesso modo da quasi tutti i giornali dopo pochi minuti. Troppo strano. La notizia é stata creata, piú che riportata, quasi servisse darla. Per me, ieri, non é alle dinamiche Lazio - roma che bisogna guardare.

Sono abbastanza d'accordo con te. Per esserne sicuri bisognerebbe sapere come si comporteranno gli ufficiali di gara. Pacifico che l'arbitro e i suoi collaboratori non hanno  sentito nulla non essendo stato letto il rituale comunicato che invita il pubblico a non reiterare i cori vietati, vediamo se qualche osservatore della Procura Federale ha redatto un qualche tipo di rapporto informativo sul (non) accaduto. 
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: alex73 - 13 Gen 2019, 10:33
Bisognerà anche andare a prendere i giornalisti e farsi spiegare bene anche queste notizie o presunte....a Quattrocchi
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: alex73 - 13 Gen 2019, 10:34
Sugli scontri alla festa della Lazio testimoni oculari di amici li mi parlano di fatti strani...Come se fosse già tutto preordinato quasi creato ad arte da entrambe le fazioni
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SuburraBiancoblu - 13 Gen 2019, 10:44
Bene l'arresto dell'assassino cesare battisti.
Fine OT.
Quanto agli imbecilli (1,10,100) interessa poco.
Vengano usate le telecamere.
Poi ci sono i mezzi per arrivare a casa loro.
Alle 4 di mattina.

Li si porta via, tour istruttivo a Dacau, poi ripassati  come la cicoria e lasciati a frollare come una Porterhouse da fare ai ferri.
vabbè mo stiamo esagerando alla grande pure noi. cioè, io dico "questa roma qua sembra l'africa" e me devono venì a prende alle 4 del mattino per essere rieducato?? diamoci tutti una seria calmata dai, che il boldrinismo (non ce l'ho con te eh) produce salvini e di maio al governo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Adler Nest - 13 Gen 2019, 11:05
vabbè mo stiamo esagerando alla grande pure noi. cioè, io dico "questa roma qua sembra l'africa" e me devono venì a prende alle 4 del mattino per essere rieducato?? diamoci tutti una seria calmata dai, che il boldrinismo (non ce l'ho con te eh) produce salvini e di maio al governo
Suburra, il punto è il danno che viene fatto montato ad arte dalla stampa, tutto quello che vuoi.
Come lo sappiamo noi, lo sanno anche loro e non gliene frega.
Ci va di mezzo la Lazio.
È automatico che qualsivoglia coro anche di pochi a sfondo razzista viene amplificato.
Contro gli ebrei e se ci aggingi le camere a gas è antisemitismo e attacco vigliacco.

Trovo sufficientemente "innocente" il coro questa roma qua è come l'africa" e al massimo offensivo per gli africani.
MA vale quanto un "lavali con il fuoco" oppure no?
È se dai del terrone ad un meridionale o del muso giallo ad un asiatico?
   
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: AquilaSlovacca - 13 Gen 2019, 11:06
Il problema non è accertare se ieri i laziali hanno cantato o non cantato certi cori, il problema è come si dilatano o si rimpiccioliscono le notizie, perché è in questo modo che si travisa la realtà.
Invertiamo le situazioni, immaginiamo che tutto quello che hanno fatto i laziali l’abbiano fatto i romanisti e viceversa, tu pensi che come tifoseria laziale con due omicidi sul groppone esistevi ancora. Non c’era più traccia ne di laziali ne della Lazio.
su questo sono assolutamente d'accordo

a noi ci massacrano sempre
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Charlot - 13 Gen 2019, 11:10

Quanto agli imbecilli (1,10,100) interessa poco.
Vengano usate le telecamere.

Daspo per una decina di idioti... mi sembra un buon inizio.
Per il resto, scontri, morti, feriti, cori anti, ecc. ecc. in Italia e nel mondo ci sono da sempre. Eliminare  i fessi sarà difficile, al momento stanno pensando dove "dirottarli", perché questo è il vero problema; un problema socio-culturale, visto che nel corso dei decenni le azioni di questi pseudo-tifosi sono state  di volta in volta UTILIZZATE per scopi  "politici" dai vari governi ed opposizioni con l'appoggio prezzolato dei mezzi d'informazioni, amen.

Forza Lazio!


 :asrm
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 13 Gen 2019, 11:15
Mi cugino ieri gli è scappata una bestemmia, perché la fidanzata starnutiva sempre.
Pare oggi il papa ci scomunichi a tutti, lo dice l'ansa.
Inoltre le farmacie resteranno aperte tutta la domenica.

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SuburraBiancoblu - 13 Gen 2019, 11:15
Suburra, il punto è il danno che viene fatto montato ad arte dalla stampa, tutto quello che vuoi.
Come lo sappiamo noi, lo sanno anche loro e non gliene frega.
Ci va di mezzo la Lazio.
È automatico che qualsivoglia coro anche di pochi a sfondo razzista viene amplificato.
Contro gli ebrei e se ci aggingi le camere a gas è antisemitismo e attacco vigliacco.

Trovo sufficientemente "innocente" il coro questa roma qua è come l'africa" e al massimo offensivo per gli africani.
MA vale quanto un "lavali con il fuoco" oppure no?
È se dai del terrone ad un meridionale o del muso giallo ad un asiatico?
   
il coro è imbecille e stupido così come sono stupidi quelli che quando sei all'estero e ti identificano come italiano cominciano "eeeeh itaaaaliaaaa mafiaaaa la pizzaaaa" etc...ma che vuoi fare, je voi menà per la loro pochezza?

il problema vero non sono 4 imbecilli di ristrette vedute (che sono sempre esistiti e sempre esisteranno in qualsiasi consesso sociale e anzi, rappresentano la maggioranza di qualsiasi società), il vero nemico sono i pennivendoli i regime, quelli che odiano la Lazio e la vogliono distruggere ed ormai è palese (se ne sono accorti pure i miei conoscenti romanisti del tiro al piccione ormai stucchevole).

per questo non perdo nemmeno un secondo del mio tempo ad indignarmi con la curva, e preferisco riversare tutto il mio odio e la rabbia su chi davvero se li merita
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: tommasino - 13 Gen 2019, 11:16
Premessa: a noi ci massacrano per tutto, anche per le cose più insignificanti; chi fa quei cori è privo di ogni capacità intellettiva e, fondamentalmente, non vuole bene alla Lazio.
Ma io pongo una domanda: se mi metto in piazza del popolo a canticchiare sulle note di topolino “dai cantiamo tutti insieme giallorosso ebreo/r.o-m.a/roma va a cacà” faccio una solenne figura di merda o rischio di essere arrestato?
Lo chiedo in riferimento a chi, giustamente esasperato, chiede pene giudiaziali per questi steronzi.
Comunque, per amor di verità, ho riguardato adesso la partita che avevo registrato ed il coro stupido l’ho sentito abbastanza nitidamente intorno al 25’, non mi sembravano solo un centinaio
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 13 Gen 2019, 11:21
Premessa: a noi ci massacrano per tutto, anche per le cose più insignificanti; chi fa quei cori è privo di ogni capacità intellettiva e, fondamentalmente, non vuole bene alla Lazio.
Ma io pongo una domanda: se mi metto in piazza del popolo a canticchiare sulle note di topolino “dai cantiamo tutti insieme giallorosso ebreo/r.o-m.a/roma va a cacà” faccio una solenne figura di merda o rischio di essere arrestato?
Lo chiedo in riferimento a chi, giustamente esasperato, chiede pene giudiaziali per questi steronzi.
Comunque, per amor di verità, ho riguardato adesso la partita che avevo registrato ed il coro stupido l’ho sentito abbastanza nitidamente intorno al 25’, non mi sembravano solo un centinaio

Sentenza cassazione 25/01/2018 :" al di là della scurrilitá esprime mera derisione sportiva".
Reato depenalizzato.
Fonte la Lazio sono loro.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 13 Gen 2019, 11:29
Premessa: a noi ci massacrano per tutto, anche per le cose più insignificanti; chi fa quei cori è privo di ogni capacità intellettiva e, fondamentalmente, non vuole bene alla Lazio.
Ma io pongo una domanda: se mi metto in piazza del popolo a canticchiare sulle note di topolino “dai cantiamo tutti insieme giallorosso ebreo/r.o-m.a/roma va a cacà” faccio una solenne figura di merda o rischio di essere arrestato?
Lo chiedo in riferimento a chi, giustamente esasperato, chiede pene giudiaziali per questi steronzi.
Comunque, per amor di verità, ho riguardato adesso la partita che avevo registrato ed il coro stupido l’ho sentito abbastanza nitidamente intorno al 25’, non mi sembravano solo un centinaio

Una sentenza della cassazione lo ha dereubricato. Non è un coro antisemita.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: vaz - 13 Gen 2019, 11:31
Se leggono brutte e pericolose cose qui sopra.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 13 Gen 2019, 11:40
E allora de che stanno a parlare?
Mi riferisco alla grande stampa, ai TG nazionali, alle testate estere che oggi parlano di antisemitismo.
Dunque i Laziali possono, semmai è la sentenza che è antisemita.
Dunque ancora, la Cassazione stessa, antisemita.
Dunque il sistema legislativo.
Al fine, una nazione intera.
La gazzetta, repubblica, Sky, sono antisemiti.
Che cosa ci entrano i Laziali?
Possono, i cento miserabili, mettersi lì a verificare cosa è giusto e cosa no, a "sentenziare" su una sentenza? Verrebbero immediatamente messi spalle al muro come cospiratori, attentatori al sistema legislativo.

Cento insignificanti miserabili, e siamo sulle testate estere. Spettacolo.
😊
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 13 Gen 2019, 11:42
Se leggono brutte e pericolose cose qui sopra.

Tra parentesi si sta dando loro un potere spaventoso.
La prossima saranno duecento.
Ma non si capisce.

100 miserabili. Punto.
Perché non sono stati tutti daspati già oggi? Punto.
Sono un problema sociale, non un problema della Lazio. Punto.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: meanwhile - 13 Gen 2019, 12:14
Se leggono brutte e pericolose cose qui sopra.

Boh.
Credo di capire a cosa ti riferisci.
Mi permetto di pensare che anche invocare pene esemplari e stato di polizia per qualche decina di [...] che fa un coro [...] nella nostra curva può diventare pericoloso.
Cori e [...] che sono, purtroppo, in ogni curva d'italia da decenni senza mai portare a questo chiasso mediatico.
Sono goliardici, gli altri.
Personalmente, mi sarei un pò stuffato di dovere sempre essere il più puro buono e generoso in un mondo dove ognuno continua a fare il beato cazzo che gli pare.
E nel silenzio generale, appunto.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 12:25
Se leggono brutte e pericolose cose qui sopra.

Sì decisamente direi
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 12:27
Tra parentesi si sta dando loro un potere spaventoso.
La prossima saranno duecento.
Ma non si capisce.

100 miserabili. Punto.
Perché non sono stati tutti daspati già oggi? Punto.
Sono un problema sociale, non un problema della Lazio. Punto.

Sarebbero un problema sociale, così restano solo un problema per la Lazio
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 12:28
io non sono d'accordo e posso anche capire il tuo sdegno, ma alla fine l'ultima frase chiude i giochi

Mica ho capito
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mazzok - 13 Gen 2019, 12:47
Tra parentesi si sta dando loro un potere spaventoso.
La prossima saranno duecento.
Ma non si capisce.

100 miserabili. Punto.
Perché non sono stati tutti daspati già oggi? Punto.
Sono un problema sociale, non un problema della Lazio. Punto.

se 50 del Novara hanno intonato cori udibili a tutto lo stadio dubito che i laziali fossero in cento, tanto è vero che solo il romanista catapano butta là questo numero nelle sue analisi per contrapporli ai due tre sedicenti romanisti degli adesivi. Tutte le altre fonti, inclusa l'ansa che l'ha portata all'attenzione,  si attesta sui "pochi" e "una decina"

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Adler Nest - 13 Gen 2019, 13:45
Ma degli ululati dei tifosi del Bologna a Kean?
Ne parla l'Ansarepubblicacorriere?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kurt - 13 Gen 2019, 13:54
No, è tutto un equivoco...

Che [...].
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 14:31
se 50 del Novara hanno intonato cori udibili a tutto lo stadio dubito che i laziali fossero in cento, tanto è vero che solo il romanista catapano butta là questo numero nelle sue analisi per contrapporli ai due tre sedicenti romanisti degli adesivi. Tutte le altre fonti, inclusa l'ansa che l'ha portata all'attenzione,  si attesta sui "pochi" e "una decina"

I cori dei tifosi del Novara erano forti, evidentissimi e intelligibili... quelli di cui si parla, la maggior parte delle persone non li ha sentiti proprio , ti assicuro che il numero ipotizzato non ė affatto peregrino
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: cippolo - 13 Gen 2019, 14:43
I cori dei tifosi del Novara erano forti, evidentissimi e intelligibili... quelli di cui si parla, la maggior parte delle persone non li ha sentiti proprio , ti assicuro che il numero ipotizzato non ė affatto peregrino
Bisogna vedere come la regia gestisce i microfoni. Ho rivisto la partita. I cori di quelli del Novara si sentivano benissimo come se erano 3000. Quindi con un microfono messo ad hoc se canta un [...] sembra che canta tutta la curva. Tornando ai 50 mentecatti in curva nord, mi dispiace dirlo ma il primo provvedimento lo devono prendere la parte buona della curva. Contestate, spostatevi nella parte alta della curva o cambiate settore. Vediamo quanti sono e se fanno ancora gli stronzi soli soletti in una curva deserta
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ernestocalisti - 13 Gen 2019, 15:02
Premesso che non mi interessa minimamente né di chi professa la religione ebraica né di chi li insulta e premesso che davvero il coro era talmente di poco conto (parlando di decibel) tanto che nessuno di noi 15 presenti in tevere parterre l'ha sentito vorrei capire perché c'è stata questa cassa di risonanza incredibile, visto che ogni domenica gli stessi cori si sentono sia a ponte milvio sia in curva molto più distintamente di quello ipotetico di ieri pomeriggio.
Sulle cose brutte scritte qui dentro: durante la settimana dove vivete, a gardaland? Il vostro quartiere/citta'/posto di lavoro si trova in un parco giochi? A me capita di ascoltare e vedere cose ben peggiori nella quotidianità, quindi nel qui ed ora.
I Laziali qui dentro e fuori sono figli della società, né più buoni né più cattivi di altri, tutti compresi, tutti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 13 Gen 2019, 15:22
Premesso che non mi interessa minimamente né di chi professa la religione ebraica né di chi li insulta e premesso che davvero il coro era talmente di poco conto (parlando di decibel) tanto che nessuno di noi 15 presenti in tevere parterre l'ha sentito vorrei capire perché c'è stata questa cassa di risonanza incredibile, visto che ogni domenica gli stessi cori si sentono sia a ponte milvio sia in curva molto più distintamente di quello ipotetico di ieri pomeriggio.
Sulle cose brutte scritte qui dentro: durante la settimana dove vivete, a gardaland? Il vostro quartiere/citta'/posto di lavoro si trova in un parco giochi? A me capita di ascoltare e vedere cose ben peggiori nella quotidianità, quindi nel qui ed ora.
I Laziali qui dentro e fuori sono figli della società, né più buoni né più cattivi di altri, tutti compresi, tutti.

Io invece pensavo che questa community avesse un livello di civiltà diverso rispetto ad altre.

Pensavo fosse attenta ai temi dell'antirazzismo, all'analisi complessa di questioni complesse, alla proporzionalità della pena per eventuali errori.

Che almeno ci provasse.
Mi sbagliavo?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ernestocalisti - 13 Gen 2019, 15:31
No, perlomeno il suo intento era quello, inizialmente.
Poi il mondo ha iniziato a cambiare e con esso le persone.
Prima si usava correntemente "ed" se la parola seguente iniziava con una vocale, oggi può capitare che sia considerato un errore.
Si dovrebbe provare a capire cosa abbia causato il cambiamento e non usare l'indignazione ed il buonismo come unica arma.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ernestocalisti - 13 Gen 2019, 15:37
Una considerazione personale: a volte non riesco a trovare differenze tra leggere Lazionet e repubblica/gazzetta etc etc
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mazzok - 13 Gen 2019, 16:16
No, perlomeno il suo intento era quello, inizialmente.
Poi il mondo ha iniziato a cambiare e con esso le persone.
Prima si usava correntemente "ed" se la parola seguente iniziava con una vocale, oggi può capitare che sia considerato un errore.
Si dovrebbe provare a capire cosa abbia causato il cambiamento e non usare l'indignazione ed il buonismo come unica arma.

OT

ed si usa quando la parola successiva inizia per "e" (fonte il libro di grammatica di mia figlia dell'anno scorso).
fatene buon uso  ;)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ernestocalisti - 13 Gen 2019, 16:24
OT

ed si usa quando la parola successiva inizia per "e" (fonte il libro di grammatica di mia figlia dell'anno scorso).
fatene buon uso  ;)
Grazie
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 13 Gen 2019, 16:29
Finché sarà viva la battaglia di identità della tifoseria organizzata, finché il coro sarà rivendicato in quanto segno di libertà contro i benpensanti boldriniani, finché non ci saranno esempi positivi di rottura contro questa battaglia identitaria (che ci vedrà tutti sconfitti, anche quelli che crederanno di aver vinto) continueremo a leggere gli attacchi mediatici e a farci venire il fegato gonfio come quello di vaz.
Prendersela con la "stampa" è veramente un esercizio inutile, visto che noi prendiamo il tutto come un attacco, per altri invece è il segno della loro identità da rivendicare.

OT

ed si usa quando la parola successiva inizia per "e" (fonte il libro di grammatica di mia figlia dell'anno scorso).
fatene buon uso  ;)

Vedi un po' se ho combinato qualche guaio!  :beer:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 13 Gen 2019, 16:49
Io invece pensavo che questa community avesse un livello di civiltà diverso rispetto ad altre.

Pensavo fosse attenta ai temi dell'antirazzismo, all'analisi complessa di questioni complesse, alla proporzionalità della pena per eventuali errori.

Che almeno ci provasse.
Mi sbagliavo?

Ma veramente ce avete preso per razzisti e antisemiti?
Come Tardelli che ieri ha avuto il coraggio di dire che allo stadio non di sono levati fischi di disapprovazione contro il coretto.
Ma quale coro se manco sè sentito nei distinti? 50 idioti che potrebbrro manco essere tifosi della Lazio su cui si sono puntati gli amplifon e i lanternini per combattere la guerra di distruzione della Lazio.
Io veramente non ho parole.

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: meanwhile - 13 Gen 2019, 17:29
Finché sarà viva la battaglia di identità della tifoseria organizzata, finché il coro sarà rivendicato in quanto segno di libertà contro i benpensanti boldriniani, finché non ci saranno esempi positivi di rottura contro questa battaglia identitaria (che ci vedrà tutti sconfitti, anche quelli che crederanno di aver vinto) continueremo a leggere gli attacchi mediatici e a farci venire il fegato gonfio come quello di vaz.
Prendersela con la "stampa" è veramente un esercizio inutile, visto che noi prendiamo il tutto come un attacco, per altri invece è il segno della loro identità da rivendicare.

Per carità, tutto giusto.
Ma gli episodi di ieri sono davvero due scorregge, ineliminabili credo a meno che non si voglia davvero invocare la legge marziale come traspare da qualche intervento qua dentro.
Quello che non si riesce più a sopportare è che tutto questo deve essere addebitato solo a noi brutti sporchi e cattivi.
Non lo siamo.

Ma veramente ce avete preso per razzisti e antisemiti?
Come Tardelli che ieri ha avuto il coraggio di dire che allo stadio non di sono levati fischi di disapprovazione contro il coretto.
Ma quale coro se manco sè sentito nei distinti? 50 idioti che potrebbrro manco essere tifosi della Lazio su cui si sono puntati gli amplifon e i lanternini per combattere la guerra di distruzione della Lazio.
Io veramente non ho parole.

Davvero.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 13 Gen 2019, 17:39
Per carità, tutto giusto.
Ma gli episodi di ieri sono davvero due scorregge, ineliminabili credo a meno che non si voglia davvero invocare la legge marziale come traspare da qualche intervento qua dentro.
Quello che non si riesce più a sopportare è che tutto questo deve essere addebitato solo a noi brutti sporchi e cattivi.
Non lo siamo.
 
Davvero.

E lo sappiamo, è così da sempre e non solo in questo ambito.
Ma nemmeno è vero che massacrano solo noi, semplicemente siamo quelli più riconoscibili quando tornano nella cronaca quotidiana questi temi.
Pure una scoreggia come quella di ieri, nel nostro ambiente assume un altro spessore proprio per l'ambiente dal quale proviene.
Poi regà, che sia ridicolo scandalizzarsi per 50 persone,  son d'accordissimo. Anzi in generale lo sdegno pubblico fa abbastanza ride, non volevo negare questo punto. 
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 13 Gen 2019, 17:49
Finché sarà viva la battaglia di identità della tifoseria organizzata, finché il coro sarà rivendicato in quanto segno di libertà contro i benpensanti boldriniani, finché non ci saranno esempi positivi di rottura contro questa battaglia identitaria (che ci vedrà tutti sconfitti, anche quelli che crederanno di aver vinto) continueremo a leggere gli attacchi mediatici e a farci venire il fegato gonfio come quello di vaz.
Prendersela con la "stampa" è veramente un esercizio inutile, visto che noi prendiamo il tutto come un attacco, per altri invece è il segno della loro identità da rivendicare.

ma anche no,
se fosse solo la curva nord a portare avanti tale battaglia identitaria il tuo discorso sarebbe condivisibile, a me invece sembra che il fenomeno sia in ogni stadio d'Italia e la differenza di trattamento la faccia solamente chi, come, e quando ne pubblica
la realtà Lazio non è diversa dalle altre, però io come tifoso della Lazio mi devo sentire colpevole perchè qualcuno nelle redazioni romane di giornali e nelle sedi romane di informazione racconta in giro che il cattivo sono solo io
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 13 Gen 2019, 17:55
Mica ho capito

spiego : la premessa che se ogni discorso è inutile se non si parte dai presupposti che citi tu, separa tra chi la pensa come te e chi pensa in modo inutile
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 13 Gen 2019, 18:07
ma anche no,
se fosse solo la curva nord a portare avanti tale battaglia identitaria il tuo discorso sarebbe condivisibile, a me invece sembra che il fenomeno sia in ogni stadio d'Italia e la differenza di trattamento la faccia solamente chi, come, e quando ne pubblica
la realtà Lazio non è diversa dalle altre, però io come tifoso della Lazio mi devo sentire colpevole perchè qualcuno nelle redazioni romane di giornali e nelle sedi romane di informazione racconta in giro che il cattivo sono solo io

Mettiamola così, da noi l'operazione ha funzionato. Sicuramente in passato, ora non ho idea di come sia la situazione, ma ho avuto l'impressione che l'identità sia stata riproposta con un certo vigore.
Noi non ci dobbiamo sentire colpevoli di nulla e sicuramente non lascio che a definirmi siano ercorrieredoosport e tutta quella carta da culo.
Ma quel sentimento di fastidio nella formula "Laziale Fascio" è roba solo nostra (di tutti quei laziali che non si riconoscono in certe logiche), pure questa è una verità con la quale dobbiamo fare i conti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 13 Gen 2019, 18:12
Mettiamola così, da noi l'operazione ha funzionato. Sicuramente in passato, ora non ho idea di come sia la situazione, ma ho avuto l'impressione che l'identità sia stata riproposta con un certo vigore.
Noi non ci dobbiamo sentire colpevoli di nulla e sicuramente non lascio che a definirmi siano ercorrieredoosport e tutta quella carta da culo.
Ma quel sentimento di fastidio nella formula "Laziale Fascio" è roba solo nostra (di tutti quei laziali che non si riconoscono in certe logiche), pure questa è una verità con la quale dobbiamo fare i conti.

Laziale Fascio è una etichetta
ed è roba nostra perchè noi siamo i tifosi della Lazio, un romatriste non si sente certo toccato da ciò, pensa se gliene frega ad uno juventino o un interista
eppure ci è recentemente scappato il morto in un agguato di tifoserie gemellate da fazioni politiche, il fatto mi sembra derubricato a fenomeno ultras e cronaca nera
per gli altri l'etichetta è "fenomeno ultras" per noi no
le etichette le affibbiano gli organi di informazione
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 13 Gen 2019, 18:16
100, 50, 10, miserabili.
Vanno daspati e buttati fuori. Aripunto.
No, tocca stare a entrare nelle loro menti. A capirne le dinamiche.
Chi se li incula, vanno daspati
Contano zero.
Non si possono daspare perché quel coro è depenalizzato? Analizziamo il perché di quella sentenza.
Il problema è altrove.
Non c'entra nulla la Lazio, non c'entrano nulla i tifosi.

No, è troppo difficile.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 13 Gen 2019, 18:22
Laziale Fascio è una etichetta
ed è roba nostra perchè noi siamo i tifosi della Lazio, un romatriste non si sente certo toccato da ciò, pensa se gliene frega ad uno juventino o un interista
eppure ci è recentemente scappato il morto in un agguato di tifoserie gemellate da fazioni politiche, il fatto mi sembra derubricato a fenomeno ultras e cronaca nera
per gli altri l'etichetta è "fenomeno ultras" per noi no
le etichette le affibbiano gli organi di informazione

Secondo me non è solo perché sulla Lazio è più facile spalare merda.
L'etichetta qualcuno l'ha creata e qualcun'altro da sempre prova ad appiccicarcela a tutti indistintamente.
Io da 'sta roba non me sento colpito per niente, gli organi di informazione ormai hanno un seguito ed una credibilità che parla per loro, non me ne farei un cruccio.

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 13 Gen 2019, 18:29
io non penso assolutamente che sulla Lazio sia più facile spalare merda, penso però che sulla Lazio si vuole spalare merda
le affermazioni successive, scusa, ma non le condivido
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 13 Gen 2019, 18:54
io non penso assolutamente che sulla Lazio sia più facile spalare merda, penso però che sulla Lazio si vuole spalare merda
le affermazioni successive, scusa, ma non le condivido

Ma figurati, se ne parla eh, mica devo aver ragione per forza, anzi...
Ultima cosa: quello che noi percepiamo come spalare merda per altri è una vittoria.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 13 Gen 2019, 19:34
No, perlomeno il suo intento era quello, inizialmente.
Poi il mondo ha iniziato a cambiare e con esso le persone.
Prima si usava correntemente "ed" se la parola seguente iniziava con una vocale, oggi può capitare che sia considerato un errore.
Si dovrebbe provare a capire cosa abbia causato il cambiamento e non usare l'indignazione ed il buonismo come unica arma.

Penso che giustificare e rivendicare il cattivissimo solo perché più diffuso non sia un buon punto di partenza.

Rilassante, dissacrante, cellodurista, ma non utile se si vuole contrastare quel particolare cambiamento.



Ma veramente ce avete preso per razzisti e antisemiti?

...

No. E non capisco come ti sia potuto venire in mente



io non penso assolutamente che sulla Lazio sia più facile spalare merda, penso però che sulla Lazio si vuole spalare merda
100%

... però io come tifoso della Lazio mi devo sentire colpevole perchè qualcuno nelle redazioni romane di giornali e nelle sedi romane di informazione racconta in giro che il cattivo sono solo io
Nuovamente 100%
(scrivi più spesso  ;) )
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 19:36
Mettiamola così, da noi l'operazione ha funzionato. Sicuramente in passato, ora non ho idea di come sia la situazione, ma ho avuto l'impressione che l'identità sia stata riproposta con un certo vigore.
Noi non ci dobbiamo sentire colpevoli di nulla e sicuramente non lascio che a definirmi siano ercorrieredoosport e tutta quella carta da culo.
Ma quel sentimento di fastidio nella formula "Laziale Fascio" è roba solo nostra (di tutti quei laziali che non si riconoscono in certe logiche), pure questa è una verità con la quale dobbiamo fare i conti.

E secondo te il "laziale fascio" ė perché i laziali so più fascisti degli altri o perche qualcuno fa di tutto continuamente per rappresentarli come tali?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 19:37
spiego : la premessa che se ogni discorso è inutile se non si parte dai presupposti che citi tu, separa tra chi la pensa come te e chi pensa in modo inutile

Si ma su cosa non sei d'accordo di quello che avevo scritto ?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 13 Gen 2019, 19:52
E secondo te il "laziale fascio" ė perché i laziali so più fascisti degli altri o perche qualcuno fa di tutto continuamente per rappresentarli come tali?

Perché il laziale fascio è stato un marchio per creare una identità collettiva, cose che da altre parti non è riuscita oppure è riuscita ma in modo meno efficace.
Non si tratta di fare cento sfumature di nero.
Questa è la spiegazione che mi faccio io, non pretendo che sia quella vera o cose simili.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 13 Gen 2019, 19:55
p.s.

a me dispiace che quello che per noi è una narrazione ingiusta e che rigettiamo al mittente sia per altri una stella da appuntarsi sul petto.
Il senso di accerchiamento che descrivete voi non è lo stesso di altri.
Spero che sia tutto chiaro  :beer:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: rimski orel - 13 Gen 2019, 20:10
E secondo te il "laziale fascio" ė perché i laziali so più fascisti degli altri o perche qualcuno fa di tutto continuamente per rappresentarli come tali?
di fascisti ce ne sono di piu' dall'altra parte, fosse solo per un fatto di numero, la propaganda pero' doveva far dimenticare il loro orribile atto di nascita, figli legittimi del fascio, in particolare del capo nazionale dello squadrismo fascista (espulso in seguito dal fascismo per troppa violenza) italo foschi e del suo braccio destro dello squadrismo e cofondatore ulisse igliori. Una delle pochissime o forse l'unica squadra mondiale non nata da una libera associazione di sportivi ma da uno dei peggiori esponenti di regime. Secondo voi se a Berlino ci fosse una squadra fondata da Himmler e Goering cosa si dovrebbero inventare per mascherarlo?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: seagull - 13 Gen 2019, 20:19
Relax, domani sapremo tutta la verità sui cori dal corsporc  :lol: :lol:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 20:45
Perché il laziale fascio è stato un marchio per creare una identità collettiva, cose che da altre parti non è riuscita oppure è riuscita ma in modo meno efficace.
Non si tratta di fare cento sfumature di nero.
Questa è la spiegazione che mi faccio io, non pretendo che sia quella vera o cose simili.

Quindi anche il Laziale razzista, o antisemita ... E non fa niente che nella stessa nostra città le stesse cose le facciano anche altri , ė una nostra identità collettiva, famo tutto da soli, semo i meno, gli altri non aggiungono nulla... Tutt'apposto 

Ovviamente non sono d'accordo, per una volta, con te, e mi dispiace soprattutto pensando al mazzo che anche tu ti sei fatto per iniziative messe in piedi proprio per combattere certi stereotipi, iniziative che naturalmente non si ė mai cagato nessuno , il Laziale va bene sono quando ė zozzo e cattivo, però guai a dirle certe cose... Nun sia mai
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 13 Gen 2019, 21:08
Quindi anche il Laziale razzista, o antisemita ... E non fa niente che nella stessa nostra città le stesse cose le facciano anche altri , ė una nostra identità collettiva, famo tutto da soli, semo i meno, gli altri non aggiungono nulla... Tutt'apposto 

Ovviamente non sono d'accordo, per una volta, con te, e mi dispiace soprattutto pensando al mazzo che anche tu ti sei fatto per iniziative messe in piedi proprio per combattere certi stereotipi, iniziative che naturalmente non si ė mai cagato nessuno , il Laziale va bene sono quando ė zozzo e cattivo, però guai a dirle certe cose... Nun sia mai

Ma perché mi dici che gli altri non sono un problema?
Ho mai detto che il fascismo, razzismo, sessismo è un problema che riguarda il laziale, e che vinto il laziale se risolve tutto?
Dico solo che se certi principi te li scegli per creare la tua tifoseria, poi diventa difficile dire che è tutta una allucinazione collettiva della stampa, pure quando è vero che è una allucinazione!
Noi se stamo a scrocià pe' sta cosa, altri laziali se ne faranno un vanto.
Il problema è solo questo, secondo me.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 13 Gen 2019, 21:47
Ma perché mi dici che gli altri non sono un problema?
Ho mai detto che il fascismo, razzismo, sessismo è un problema che riguarda il laziale, e che vinto il laziale se risolve tutto?
Dico solo che se certi principi te li scegli per creare la tua tifoseria, poi diventa difficile dire che è tutta una allucinazione collettiva della stampa, pure quando è vero che è una allucinazione!
Noi se stamo a scrocià pe' sta cosa, altri laziali se ne faranno un vanto.
Il problema è solo questo, secondo me.

100% TY
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 22:05
Ma perché mi dici che gli altri non sono un problema?
Ho mai detto che il fascismo, razzismo, sessismo è un problema che riguarda il laziale, e che vinto il laziale se risolve tutto?
Dico solo che se certi principi te li scegli per creare la tua tifoseria, poi diventa difficile dire che è tutta una allucinazione collettiva della stampa, pure quando è vero che è una allucinazione!
Noi se stamo a scrocià pe' sta cosa, altri laziali se ne faranno un vanto.
Il problema è solo questo, secondo me.

Ma io, te e tanti, tantissimi laziali siamo vittime di chi crea certi principi e un certo modo di essere curva, per motivi che nulla hanno a che fare con la Lazio, e vittime anche di chi la Lazio e i Laziali li racconta in moto scorretto, usandoli e unificando tutto in un unicum che non esiste realmente... questo giochetto perverso io te e tanti laziali dovremmo smontare , ma da soli non ce la facciamo , devi proporre un'alternativa credibile, affrancarsi da certe dinamiche , metterle fuori dal mondo Lazio... Ce vonno i super eroi
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 13 Gen 2019, 22:39
Ma io, te e tanti, tantissimi laziali siamo vittime di chi crea certi principi e un certo modo di essere curva, per motivi che nulla hanno a che fare con la Lazio, e vittime anche di chi la Lazio e i Laziali li racconta in moto scorretto, usandoli e unificando tutto in un unicum che non esiste realmente... questo giochetto perverso io te e tanti laziali dovremmo smontare , ma da soli non ce la facciamo , devi proporre un'alternativa credibile, affrancarsi da certe dinamiche , metterle fuori dal mondo Lazio... Ce vonno i super eroi

Sono d'accordo, ma purtroppo non si smonta mettendo in evidenza l'ipocrisia dell'opinione pubblica.
E' perdente come scelta di campo perché si presta molto di più a chi vuole continuare a propagandare senza disturbi rispetto a chi vorrebbe che certe cose finissero una volta per tutte.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 23:06
Sono d'accordo, ma purtroppo non si smonta mettendo in evidenza l'ipocrisia dell'opinione pubblica.
E' perdente come scelta di campo perché si presta molto di più a chi vuole continuare a propagandare senza disturbi rispetto a chi vorrebbe che certe cose finissero una volta per tutte.

Anxhe, non solo ma anche , non puoi non fare tutte e due le cose... vabbè andiamo oltre tanto non se ne esce... Dimmi te cosa secondo te bisogna fare .. come affronti il problema ... Cosa fare !!??
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 13 Gen 2019, 23:20
l'opinione pubblica è ipocrita tanto quanto è ipocrita chi di mestiere informa il pubblico decidendo il cosa, il come, il quando ...

concordo, qualcuno in curva si sente gratificato dalle etichette affibbiate dai mezzi di informazione, e se ne sente gratificato anche se per principio ritiene che gli stessi mezzi di informazione siano privi di qualsiasi forma di credibilità ... in pratica è come l'oroscopo, non ce credo a meno che non me dica bene

a me comunque di questa componente di curva me ne frega il giusto
la cassa di risonanza mediatica che li alimenta è corrotta, ed io da tifoso della Lazio in giro per l'Italia non pago la loro presenza in curva, ma il modo in cui questa presenza viene raccontata

è oggettivo che ci siano fascisti in curva nord ? certo chi lo nega ... ma oggettivo per oggettivo le presenze non stanno solo li
lo juventino che mi da del fascista senza conoscermi sa bene che logiche ci siano nella sua curva, chi la gestisce e ne controlla gli affari, ma non si sente toccato da questo perchè la risonanza mediatica, la versione oggettiva, per lui non esiste
non ne esiste il commento oggettivo nelle principali trasmissioni di sport, non ne esistono interrogazioni parlamentari, non ne esiste il marchio oggettivo ed infamante per tutta la tifoseria
e lo stesso vale anche per le altre maggiori tifoserie d'Italia

gli interisti oggi non erano allo stadio causa razzismo eppure il servizio TV era sui tifosi perbene che ne pagano lo scotto e sui giornali on line campa ininterrottamente la storia del rinnovo di Icardi

avrebbero forse parlato di Immobile se gli squalificati fossimo stati noi ?

quindi mi ripeto, della curva me ne frega il giusto, però levatemi dalle palle chi li usa per destabilizzare la Lazio, levatemi dalle palle chi punta la telecamera solo li, chi alza il volume dei microfoni solo li, chi racconta solo degli striscioni e degli adesivi che escono li
levatemi dalle palle chi vuole combattere il razzismo ed il fenomeno ultras vestendo la sciarpetta romamerda
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 13 Gen 2019, 23:38
l'opinione pubblica è ipocrita tanto quanto è ipocrita chi di mestiere informa il pubblico decidendo il cosa, il come, il quando ...

concordo, qualcuno in curva si sente gratificato dalle etichette affibbiate dai mezzi di informazione, e se ne sente gratificato anche se per principio ritiene che gli stessi mezzi di informazione siano privi di qualsiasi forma di credibilità ... in pratica è come l'oroscopo, non ce credo a meno che non me dica bene

a me comunque di questa componente di curva me ne frega il giusto
la cassa di risonanza mediatica che li alimenta è corrotta, ed io da tifoso della Lazio in giro per l'Italia non pago la loro presenza in curva, ma il modo in cui questa presenza viene raccontata

è oggettivo che ci siano fascisti in curva nord ? certo chi lo nega ... ma oggettivo per oggettivo le presenze non stanno solo li
lo juventino che mi da del fascista senza conoscermi sa bene che logiche ci siano nella sua curva, chi la gestisce e ne controlla gli affari, ma non si sente toccato da questo perchè la risonanza mediatica, la versione oggettiva, per lui non esiste
non ne esiste il commento oggettivo nelle principali trasmissioni di sport, non ne esistono interrogazioni parlamentari, non ne esiste il marchio oggettivo ed infamante per tutta la tifoseria
e lo stesso vale anche per le altre maggiori tifoserie d'Italia

gli interisti oggi non erano allo stadio causa razzismo eppure il servizio TV era sui tifosi perbene che ne pagano lo scotto e sui giornali on line campa ininterrottamente la storia del rinnovo di Icardi

avrebbero forse parlato di Immobile se gli squalificati fossimo stati noi ?

quindi mi ripeto, della curva me ne frega il giusto, però levatemi dalle palle chi li usa per destabilizzare la Lazio, levatemi dalle palle chi punta la telecamera solo li, chi alza il volume dei microfoni solo li, chi racconta solo degli striscioni e degli adesivi che escono li
levatemi dalle palle chi vuole combattere il razzismo ed il fenomeno ultras vestendo la sciarpetta romamerda

Condivido abbastanza... Io sto sempre dalla parte della Lazio e di chi la Lazio difende da chiunque ... E sto esattamente dalla parte opposta di chiunque per qualsiasi motivo la danneggia... Per me questi non sono laziali , sono solo mascherati... E pure male
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 14 Gen 2019, 07:07
Tom, combattere questa narrativa romanista ha un obiettivo a breve termine, e cioè limitare i danni che questi deficienti fanno alla Lazio in termini sia economici che di risultati, oltre che di immagine.
Combattere i deficienti ha un obiettivo nobile e a lungo termine, l'obiettivo che sarebbe più bello e importante raggiungere, ma è anche il più difficile, in particolare nell'humus politico che si è creato questo periodo.
I due non si escludono a vicenda ma forse su queste basi si può scegliere una priorità.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 14 Gen 2019, 08:27
Tom, combattere questa narrativa romanista ha un obiettivo a breve termine, e cioè limitare i danni che questi deficienti fanno alla Lazio in termini sia economici che di risultati, oltre che di immagine.
Combattere i deficienti ha un obiettivo nobile e a lungo termine, l'obiettivo che sarebbe più bello e importante raggiungere, ma è anche il più difficile, in particolare nell'humus politico che si è creato questo periodo.
I due non si escludono a vicenda ma forse su queste basi si può scegliere una priorità.

Io ci vedo anche un obiettivo che dovrebbe essere condivisibile da tutti i realmente antirazzisti:

evidenziare e dare un peso bilanciato alle diffuse innffamità non permettere ad alcuni (gli altri) di continuare a iniettare veleni e proliferare nell'ombra e ad altri (i "nostri") di non poter aggregare nutrendosi della faziosità verso di loro.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 14 Gen 2019, 08:58
una perla della rosea questa mattina, edizione milano
se l'altro giorno Kean a Bologna aveva 'battuto' anche i bu razzisti, oggi un titoletto che riporta la voce del coordinamento club bolognesi : "non erano ululati razzisti, solo sfottò"
riportato nel titoletto, immediatamente visibile, non nel testo dell'articolo da dover leggere
da lettore (da bar) della rosea milanese rilevo oggettivamente due pesi e due misure
e poi però i nomi dei direttori e dei giornalisti non bisogna farli in pubblico perchè ... istiga ... (f**k)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: cippolo - 14 Gen 2019, 09:08
Intanto guarda caso si è svegliata il presidente della comunità ebraica Druganello che dice di condannare i cori (presunti) dei tifosi della Lazio.  Ma com'è che parla solo di noi? Sono senza vergogna
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BalkanLaziale - 14 Gen 2019, 09:16
Questo che fanno con sti famosi 'buuu' è davvero pericoloso.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: calimero - 14 Gen 2019, 09:34
Intanto gli ufficiali di gara non hanno segnalato alcunchè di anomalo durante Lazio-Novara. Direi che la cosa si può chiudere qui. Cosa rimane? Il solito fango buttato così aggratise.

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: AquiladiMare - 14 Gen 2019, 09:36
Quando è che si incaxxeranno anche le mogli degli arbitri??? Non è bello che migliaia di persone cantino 'arbitro cornuto'

 :) :) :)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Brujita76 - 14 Gen 2019, 09:40
il 9 sera ci sono state molte dinamiche strane....
Sabato pomeriggio sono riusciti a dare eco ad un coro cantato da poche persone...
quelli della comunità ebraica hanno taciuto tutta la settimana per risvegliarsi dopo i lanci ansa...

ma di cosa stiamo parlando? 50/100 imbecilli li trovi in ogni ambiente! se la stampa decide di colpirci per le colpe di pochi, abbiamo perso in partenza, mettetevi l'anima in pace

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 14 Gen 2019, 09:58
per quanto stucchevole ed assurdo l'effetto a livello nazionale non è più combattere razzismo antisemitismo e squadrismo, ma combattere tali fenomeni a causa dei tifosi della Lazio poiché per altre tifoserie si derubrica velocemente a fatti di cronaca
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Maremma Laziale - 14 Gen 2019, 10:35
di fascisti ce ne sono di piu' dall'altra parte, fosse solo per un fatto di numero, la propaganda pero' doveva far dimenticare il loro orribile atto di nascita, figli legittimi del fascio, in particolare del capo nazionale dello squadrismo fascista (espulso in seguito dal fascismo per troppa violenza) italo foschi e del suo braccio destro dello squadrismo e cofondatore ulisse igliori. Una delle pochissime o forse l'unica squadra mondiale non nata da una libera associazione di sportivi ma da uno dei peggiori esponenti di regime. Secondo voi se a Berlino ci fosse una squadra fondata da Himmler e Goering cosa si dovrebbero inventare per mascherarlo?

Tranquillo, ieri pomeriggio su un noto gruppo FB, diciamo militante, ad alcune rimostranze di poveri laziali e antifascisti, hanno risposto con la foto della tessera n° 1 socio S.S. Lazio di Benito Mussolini, come fosse una sorta di peccato originale. O che abbiamo fischiato e dato del boia a Sollier in una sfida Lazio-Perugia degli anni '70.

Si cerca di avere una mano, ma boh, dove ti giri prendi solo che botte, anche da chi pensi possa esserti "amico". E invece sembra più importante la fede calcistica. A 'sto punto uno dice, evvabbè cantate 'sta cazzo di canzone di Buda...oppure, meglio, tenti la mattata, fai il kamikaze in curva e torni indietro con le ossa maciullate.

Detto questo, per me la discussione finisce qui (anche dalle parti di quel gruppo).
Preferisco parlare della crescita di Pedro Neto o di Patric che cerca di togliere il posto al social media manager della Lazio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: novantatreesimo - 14 Gen 2019, 11:17
Letto maremma, poracci già sgamati da un pezzo.
Avoglia ed erudirli, uno spreco di tempo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 14 Gen 2019, 11:34
Tom, combattere questa narrativa romanista ha un obiettivo a breve termine, e cioè limitare i danni che questi deficienti fanno alla Lazio in termini sia economici che di risultati, oltre che di immagine.
Combattere i deficienti ha un obiettivo nobile e a lungo termine, l'obiettivo che sarebbe più bello e importante raggiungere, ma è anche il più difficile, in particolare nell'humus politico che si è creato questo periodo.
I due non si escludono a vicenda ma forse su queste basi si può scegliere una priorità.

Io ci vedo anche un obiettivo che dovrebbe essere condivisibile da tutti i realmente antirazzisti:

evidenziare e dare un peso bilanciato alle diffuse innffamità non permettere ad alcuni (gli altri) di continuare a iniettare veleni e proliferare nell'ombra e ad altri (i "nostri") di non poter aggregare nutrendosi della faziosità verso di loro.

Ma io non voglio combattere nessuno. Non ne ho né i mezzi né è quello il fine che mi spinge.
Se partecipo a iniziative di un certo tipo è per vivere un momento nel quale i miei valori e il mio essere laziale coincidono, cosa che certo non capita spessissimo.
Non lo faccio per battermi contro qualcuno e non lo faccio certo per riabilitarmi agli occhi della stampa o agli occhi di altre persone.
Sugli organi di informazione poi, noi ovviamente la viviamo con certo trasporto perché ci tocca in modo particolare, ma alla fine queste grandi campagne mediatiche durano il tempo di una scoreggia ormai, così come l'indignazione pubblica ha dei tempi di durata bassissimi. E' fastidioso ma dura veramente un attimo.
Io semplicemente ho un'altra idea rispetto alla vostra sul perché i media con noi vanno sul sicuro e sul perché si possono permettere un certo grado di approssimazione e di generalizzazione.
Per noi anche 50 tdm sono rilevanti semplicemente perché sono in piena sintonia con il clima culturale che vive all'interno del nostro tifo.
Poi se i media dovessero fare una campagna per far prendere punti di penalizzazione alla Lazio (è solo un esempio) per 50 persone io scendo in piazza contro questa campagna senza nemmeno curarmi dei principi morali di chi mi sta accanto, consapevole però del clima che vivo e di chi danneggia cosa.
Io non ho soluzione, ma la controinformazione contro il corrieredoosport o la gazzetta francamente me pare un esercizio avvilente. Non mi interessa. Chi se la sente lo faccia, io non ho problemi.


Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: vaz - 14 Gen 2019, 11:36
100% tom
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 14 Gen 2019, 11:41
Ma io non voglio combattere nessuno. Non ne ho né i mezzi né è quello il fine che mi spinge.
Se partecipo a iniziative di un certo tipo è per vivere un momento nel quale i miei valori e il mio essere laziale coincidono, cosa che certo non capita spessissimo.
Non lo faccio per battermi contro qualcuno e non lo faccio certo per riabilitarmi agli occhi della stampa o agli occhi di altre persone.
Sugli organi di informazione poi, noi ovviamente la viviamo con certo trasporto perché ci tocca in modo particolare, ma alla fine queste grandi campagne mediatiche durano il tempo di una scoreggia ormai, così come l'indignazione pubblica ha dei tempi di durata bassissimi. E' fastidioso ma dura veramente un attimo.
Io semplicemente ho un'altra idea rispetto alla vostra sul perché i media con noi vanno sul sicuro e sul perché si possono permettere un certo grado di approssimazione e di generalizzazione.
Per noi anche 50 tdm sono rilevanti semplicemente perché sono in piena sintonia con il clima culturale che vive all'interno del nostro tifo.
Poi se i media dovessero fare una campagna per far prendere punti di penalizzazione alla Lazio (è solo un esempio) per 50 persone io scendo in piazza contro questa campagna senza nemmeno curarmi dei principi morali di chi mi sta accanto, consapevole però del clima che vivo e di chi danneggia cosa.
Io non ho soluzione, ma la controinformazione contro il corrieredoosport o la gazzetta francamente me pare un esercizio avvilente. Non mi interessa. Chi se la sente lo faccia, io non ho problemi.

Scusa Tom, tu per primo sottolinei "per noi", quindi o noi siamo peggio degli altri o siamo raccontati peggio degli altri, e siccome non credo che la fascisteria o il razzismo che si percepisce allo stadio a causa di una minoranza sia una nostra particolarita' rispetto ad altre tifoserie, anche importanti, non capisco perche continui a sottovaputare il peso dei media nell'immagine che ha il Laziale al di fuori dell'ambiente Lazio... che poi non e' vero che dirano una scureggia, perche il risultato finale e' che siamo i peggio, e per me non e' cosi
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 14 Gen 2019, 11:44
Scusa Tom, tu per primo sottolinei "per noi", quindi o noi siamo peggio degli altri o siamo raccontati peggio degli altri, e siccome non credo che la fascisteria o il razzismo che si percepisce allo stadio a causa di una minoranza sia una nostra particolarita' rispetto ad altre tifoserie, anche importanti, non capisco perche continui a sottovaputare il peso dei media nell'immagine che ha il Laziale al di fuori dell'ambiente Lazio... che poi non e' vero che dirano una scureggia, perche il risultato finale e' che siamo i peggio, e per me non e' cosi

Pablo, io l'ho spiegato. Che poi tu non sia d'accordo è un altro conto ed è legittimo ;)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 14 Gen 2019, 12:01
Pablo, io l'ho spiegato. Che poi tu non sia d'accordo è un altro conto ed è legittimo ;)

Forse non ti sto capendo io, facile eh :)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 14 Gen 2019, 12:03
Forse non ti sto capendo io, facile eh :)

Ahahahahah  :luv:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 14 Gen 2019, 12:06
È avvilente è una cosa, non mi interessa un'altra.
Il numero di cose avvilenti che siamo costretti a sopportare è ciò che rende questa una valle di lacrime.
Che non ti interessi mi dispiace, e non condivido ma pazienza :)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 14 Gen 2019, 12:11
È avvilente è una cosa, non mi interessa un'altra.
Il numero di cose avvilenti che siamo costretti a sopportare è ciò che rende questa una valle di lacrime.
Che non ti interessi mi dispiace, e non condivido ma pazienza :)

Ma ti pare manchi un lavoro di quel tipo?
Sai qual è il rischio? Di trovarci tutti dietro lo slogan "giornalista terrorista" mettendo 'na cappa grossa come una casa intorno a un problema che avrebbe bisogno di un contributo diverso!
Comunque, daje! :beer:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 14 Gen 2019, 12:15
Si, c'è quel rischio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 14 Gen 2019, 12:32
(https://i.ibb.co/wcqBPqX/CPI2016-EU-Western-Europe-EN-18547-kv9-U1100943598264-YGH-680x450-La-Stampa-it.jpg) (https://ibb.co/MBHZtH4)

Questo c'è, e noi possiamo nulla.
Ma dovremmo parlarne.

I cento miserabili possiamo invece evitare di riconoscerli, legittimarli, nutrirli anche solo del disprezzo.

Io i cori non li ho sentiti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: vaz - 14 Gen 2019, 12:35
Sai qual è il rischio? Di trovarci tutti dietro lo slogan "giornalista terrorista" mettendo 'na cappa grossa come una casa intorno a un problema che avrebbe bisogno di un contributo diverso!

rischio molto alto, direi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 14 Gen 2019, 12:36
Ma ti pare manchi un lavoro di quel tipo?
Sai qual è il rischio? Di trovarci tutti dietro lo slogan "giornalista terrorista" mettendo 'na cappa grossa come una casa intorno a un problema che avrebbe bisogno di un contributo diverso!

Oh ma funziona così da 30 anni ormai, ma che davero.
Da una parte i cento (cento?) sono contentissimi di stare in prima pagina su tutti i giornali, e di aver contribuito alla causa dell'identificazione laziale=fascista, dall'altro gli fa comodissimo il "giornalista terrorista", lo "stringiamoci tutti intorno alla Lazio", etc. etc.
Il nemico è sempre un altro, sta sempre "fuori".
Quand'è che in trentamila all'Olimpico gli si urlerà in coro ai cento scemi "CI AVETE ROTTO IL CAXXO"?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 14 Gen 2019, 12:53
Oh ma funziona così da 30 anni ormai, ma che davero.
Da una parte i cento (cento?) sono contentissimi di stare in prima pagina su tutti i giornali, e di aver contribuito alla causa dell'identificazione laziale=fascista, dall'altro gli fa comodissimo il "giornalista terrorista", lo "stringiamoci tutti intorno alla Lazio", etc. etc.
Il nemico è sempre un altro, sta sempre "fuori".
Quand'è che in trentamila all'Olimpico gli si urlerà in coro ai cento scemi "CI AVETE ROTTO IL CAXXO"?

Questo secondo me e' quello che dovrebbe succedere prima o poi, questo e' quello che spariglierebbe un po' la discussione, che poi finirebbe per essere una conta onesta (e forse pericolosa per i risultati) di chi sta da una parte e chi dall'altra perche a me Tom (mo non e' che lo voglio tirare per la giacchetta, e' solo un esempio) che scrive "Per noi anche 50 tdm sono rilevanti semplicemente perché sono in piena sintonia con il clima culturale che vive all'interno del nostro tifo" mi fa pensare, e mi preoccupa non poco: questo paese e' quello che ha mandato salvini al governo quindi ci puo' stare, ma che il nostro ambiente sia in sintonia coi cori e lo sia in misura maggiore che altrove no, non ci puo' stare, perche se cosi fosse allora c'hanno ragione loro
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 14 Gen 2019, 12:55
Se qualcosa non succede da 30 anni non bisogna essere laureati in statistica per pronosticare che non succederà neanche quest'anno. O quello dopo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: JoeStrummer - 14 Gen 2019, 12:56


I cento miserabili possiamo invece evitare di riconoscerli, legittimarli, nutrirli anche solo del disprezzo.

Io i cori non li ho sentiti.

La tua è una posizione con diritto di cittadinanza e che rispetto, ma sui cui non sono per niente d'accordo, vista la situazione, perchè certe fenomenologie vanno combattute con piena coscienza prima che degenerino.

Se non troviamo il modo di stroncare questi fenomeni, a cui della Lazio frega meno di 0, se continuiamo a nascondere la testa sotto la sabbia nella vana speranza che nessuno si accorga di loro( dato che dall'altra parte il nemico stampa non vede l'ora di farlo a prescindere dal nostro atteggiamento) prima o poi alzeranno il tiro e ci ritroveremo in un bel guaio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kelly slater - 14 Gen 2019, 12:59
Se qualcosa non succede da 30 anni non bisogna essere laureati in statistica per pronosticare che non succederà neanche quest'anno. O quello dopo.

Ok, allora forse non bisogna essere laureati in logica per capire che giornalista=terrorista non risolve niente ma peggiora le cose.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 14 Gen 2019, 13:01
La tua è una posizione con diritto di cittadinanza e che rispetto, ma sui cui non sono per niente d'accordo, vista la situazione, perchè certe fenomenologie vanno combattute con piena coscienza prima che degenerino.

Se non troviamo il modo di stroncare questi fenomeni, a cui della Lazio frega meno di 0, se continuiamo a nascondere la testa sotto la sabbia nella vana speranza che nessuno si accorga di loro( dato che dall'altra parte il nemico stampa non vede l'ora di farlo a prescindere dal nostro atteggiamento) prima o poi alzeranno il tiro e ci ritroveremo in un bel guaio.

Riporto da altro topic
Citazione
.  SERIE A14
Cori, niente sanzioni per Lazio e Bologna
Secondo quanto riportato da ispettori e arbitri non si sono verificate infrazioni significative

 Fabrizio Patania

lunedì 14 gennaio 2019 09:14

Quasi niente o poco all’Olimpico, stesso discorso o quasi al Dall’Ara. Casi da classificare e derubricare, per la giustizia sportiva, in base all’oggettiva percezione all’interno di uno stadio. Bologna e Lazio non rischiano sanzioni perché non si sono verificate infrazioni significative, o almeno così riportate, nella relazione degli ispettori federali e nel referto arbitrale. I paragoni sono scomodi e scivolosi, la condanna morale deve essere ferma in qualsiasi caso, si tratti di un solo imbecille, di dieci o di mille, ma poi tutto si misura attraverso l’entità della manifestazione. Dipende dalla percezione, da quanto si sente e con quale chiarezza. Complicato relazionare e mettere sullo stesso piano gli episodi di cui si è parlato sabato, in occasione degli ottavi di Coppa Italia, con gli ululati razzisti nei confronti di Koulibaly e dei napoletani ascoltati la notte del 26 dicembre durante la partita tra Inter e Napoli.

Un coro razzista, antisemita o discriminatorio deve avere una certa “rilevanza” per essere sanzionabile dal punto di vista sportivo. Restano le condanne morali, i possibili effetti penali e amministrativi attraverso Daspo. La Digos, anche attraverso lo studio delle immagini e dell’audio, ha già avviato un’indagine per identificare i responsabili di quanto è accaduto all’Olimpico tra il 29’ e il 30’ del primo tempo. I cori provenivano da una parte della Curva Nord occupata da un centinaio di tifosi biancocelesti. Se ne sono sentiti due. Uno discriminatorio contro i romanisti. Un altro contro i Carabinieri, forse nel solco degli scontri avvenuti mercoledì notte a Piazza della Libertà dopo i festeggiamenti per i 119 anni del club. Quei cori sono stati segnalati dall’Ansa, uditi da alcuni colleghi in tribuna stampa e da un ispettore federale posizionato sotto la Nord, non dagli altri due (secondo quanto riferito dalla Lazio) che si trovavano tra Tevere e Monte Mario. Appena 13 mila spettatori, in tanti neppure se ne sono accorti.

E anche oggi date una notizia vera domani. Servi
 

Nullità. Non esistono.
Nemmeno miserabili, ma fantasmi di miserabili.
Cacchette.
Ora sta a noi decidere se nutrirli o delegittimarli per sempre.
Punti di vista.

Io i cori non li ho sentiti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: vaz - 14 Gen 2019, 13:05
Ok, allora forse non bisogna essere laureati in logica per capire che giornalista=terrorista non risolve niente ma peggiora le cose.

La tua è una posizione con diritto di cittadinanza e che rispetto, ma sui cui non sono per niente d'accordo, vista la situazione, perchè certe fenomenologie vanno combattute con piena coscienza prima che degenerino.

Se non troviamo il modo di stroncare questi fenomeni, a cui della Lazio frega meno di 0, se continuiamo a nascondere la testa sotto la sabbia nella vana speranza che nessuno si accorga di loro( dato che dall'altra parte il nemico stampa non vede l'ora di farlo a prescindere dal nostro atteggiamento) prima o poi alzeranno il tiro e ci ritroveremo in un bel guaio.

concordo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 14 Gen 2019, 13:06
Ok, allora forse non bisogna essere laureati in logica per capire che giornalista=terrorista non risolve niente ma peggiora le cose.

Corrotti, comprati, generalizzo.
Non terroristi. Perché terroristi?

In ogni caso questo, al contrario dei nostri fantasmini, è un mostro grande, cresciuto, ben nutritio da decenni.
Di questo bisognerebbe parlare, denunciare, tanto che in Europa il problema è conosciuto.Invece si fa il contrario.
Non capisco, sinceramente.
Se non ci fossero questi media non ci sarebbero nemmeno i nostri fantasmini, questo è abbastanza evidente.
E se per miracolo essi sparissero, sicuramente il mostro dei media ne produrrebbe altri.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 14 Gen 2019, 13:20
Ma giornalista terrorista è qua dentro. Se io chiedo che questa situazione insopportabile cambi, intendo dire che Lotito deve mettere in atto delle azioni finalizzate a cambiarla, così finisce.
Giornalista terrorista non è una strategia e nessuno la invoca come tale.

Senza negare affatto la necessità di agire sul problema di base, figuriamoci.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Indaco - 14 Gen 2019, 13:48
Oh ma funziona così da 30 anni ormai, ma che davero.
Da una parte i cento (cento?) sono contentissimi di stare in prima pagina su tutti i giornali, e di aver contribuito alla causa dell'identificazione laziale=fascista, dall'altro gli fa comodissimo il "giornalista terrorista", lo "stringiamoci tutti intorno alla Lazio", etc. etc.
Il nemico è sempre un altro, sta sempre "fuori".
Quand'è che in trentamila all'Olimpico gli si urlerà in coro ai cento scemi "CI AVETE ROTTO IL CAXXO"?

Sono d'accordo. Piccolo esempio: ieri fuori da san siro prima della partita dell'inter con lo stadio chiuso, è stato affisso uno striscione lungo un centinaio di metri in cui, a caratteri cubitali, veniva ricordato che moltissimi dei tifosi di inter-napoli (c'erano 80mila spettatori) non avevano partecipato a cori discriminatori contro koulibali, non avevano fischiato né insultato nessuno, tuttavia lo stadio veniva chiuso anche per loro e per moltissimi abbonati dell'inter che avevano pagato l'abbonamento a luglio. Si faceva notare, infine, che sarebbe stato molto più civile andare a scovare i razzisti, i fischiatori eccetera per espellerli dallo stadio e lasciar godere lo spettacolo a chi non c'entrava nulla.

Negli ultimi 30 anni è mai successa una cosa del genere fuori dallo stadio della Lazio in una domenica in cui lo stesso era chiuso come punizione per cori razzisti, antisemiti o di discriminazione territoriale? Non mi sembra di ricordarlo.

Credo che nel nostro ambiente siano mancati un po' di anticorpi democratici per fare da barriera a quello che abbiamo visto e sentito nel corso dei decenni. E oggi, che è tardi, ho l'impressione che tutto l'ambiente Lazio paghi questa omissione.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 14 Gen 2019, 13:50
Ok, allora forse non bisogna essere laureati in logica per capire che giornalista=terrorista non risolve niente ma peggiora le cose.

Con la differenza che i fischi all'olimpico all'indirizzo degli ululatori ci sono stati, tant'e' che chi di dovere li ha recepiti come dissenso e di cio' ha preso atto, mentre giornali che dissentano da questo luogo comune bisogna cercarli col lanternino, e si che informare correttamente farebbe solo parte del loro lavoro.

Io sono convinto che sia necessaria una presa di posizione maggiore da parte della tifoseria, non so bene neanche come, ma qualcosa che risulti evidente, qui in passato se ne e' parlato parlato, non e' facile organizzare cose del genere, sarebbe importante, non risolutivo perche i tifosi soli non possono risolvere nulla secondo me, ma un segnale positivo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mdfn - 14 Gen 2019, 14:02
Quanto mi piacerebbe che un giorno la Lazio dicesse: noi i fascisti e i razzisti allo stadio non li vogliamo.
Forse basterebbe questo. Forse scoppierebbe una guerra. Forse se la prenderebbero di nuovo con Lotito.

Insomma, la vaghezza non solo non ha risolto il problema, ma non l'ha nemmeno posto.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: vaz - 14 Gen 2019, 14:03
Quanto mi piacerebbe che un giorno la Lazio dicesse: noi i fascisti e i razzisti allo stadio non li vogliamo.
Forse basterebbe questo. Forse scoppierebbe una guerra. Forse se la prenderebbero di nuovo con Lotito.

Insomma, la vaghezza non solo non ha risolto il problema, ma non l'ha nemmeno posto.

Concordo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: arturo - 14 Gen 2019, 14:06
Quanto mi piacerebbe che un giorno la Lazio dicesse: noi i fascisti e i razzisti allo stadio non li vogliamo.
Forse basterebbe questo. Forse scoppierebbe una guerra. Forse se la prenderebbero di nuovo con Lotito.

Insomma, la vaghezza non solo non ha risolto il problema, ma non l'ha nemmeno posto.

Yes.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: JoeStrummer - 14 Gen 2019, 14:11
Ora sta a noi decidere se nutrirli o delegittimarli per sempre.
Punti di vista.

il mio punto di vista è, invece, che sta a noi decidere, ora, se siamo con loro(anche lasciandoli tranquilli) o contro di loro.

La mia paura è che domani potrebbe essere troppo tardi.

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TheVoice - 14 Gen 2019, 14:58
Quanto mi piacerebbe che un giorno la Lazio dicesse: noi i fascisti e i razzisti allo stadio non li vogliamo.
Forse basterebbe questo. Forse scoppierebbe una guerra. Forse se la prenderebbero di nuovo con Lotito.
Insomma, la vaghezza non solo non ha risolto il problema, ma non l'ha nemmeno posto.

Il 10 gennaio mi sono preso la briga di sprecare 1 ora ad ascoltare la voce della nord.
Assieme a "Siamo contro il sistema, i benpensanti, quelli col cachemire",  è stato tutto un "Noi amiamo la Lazio" e variazioni sul tema.
Mi è sorta giustappunto la domanda: ma l'ipotesi che la Lazio non vi ami più non è contemplata?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 14 Gen 2019, 15:16
Quanto mi piacerebbe che un giorno la Lazio dicesse: noi i fascisti e i razzisti allo stadio non li vogliamo.
Forse basterebbe questo. Forse scoppierebbe una guerra. Forse se la prenderebbero di nuovo con Lotito.

Insomma, la vaghezza non solo non ha risolto il problema, ma non l'ha nemmeno posto.

No, non basta. Basta vedere che trattamento hanno riservato all'Inter dopo Inter-Napoli, dopo che la stessa F.C ha fatto un comunicato analogo.
Insisto, finchè le regole metteranno sotto scacco le società da una minoranza di delinquenti non se ne uscirà mai; la responsabilità oggettiva dovrebbe essere derubricata, hanno gli strumenti per vedere chi è che canta quelle nefandezze vadano a cercarli uno ad uno.

Lotito dovrebbe smetterla di esporsi sempre per primo (le celle dentro lo stadio, roba che manco Salvini), esposizione che inevitabilmente esacerba gli animi. Piuttosto convocasse i responsabili della Curva parlando chiaro e creando una specie di servizio d'ordine all'interno della stessa. Senza di questa la deriva "Varese", una curva esposta ad Avanguardia Nazionale sarà inevitabile.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 14 Gen 2019, 19:00
Ma io non voglio combattere nessuno. Non ne ho né i mezzi né è quello il fine che mi spinge.
Se partecipo a iniziative di un certo tipo è per vivere un momento nel quale i miei valori e il mio essere laziale coincidono, cosa che certo non capita spessissimo.
Non lo faccio per battermi contro qualcuno e non lo faccio certo per riabilitarmi agli occhi della stampa o agli occhi di altre persone.
Sugli organi di informazione poi, noi ovviamente la viviamo con certo trasporto perché ci tocca in modo particolare, ma alla fine queste grandi campagne mediatiche durano il tempo di una scoreggia ormai, così come l'indignazione pubblica ha dei tempi di durata bassissimi. E' fastidioso ma dura veramente un attimo.
Io semplicemente ho un'altra idea rispetto alla vostra sul perché i media con noi vanno sul sicuro e sul perché si possono permettere un certo grado di approssimazione e di generalizzazione.
Per noi anche 50 tdm sono rilevanti semplicemente perché sono in piena sintonia con il clima culturale che vive all'interno del nostro tifo.
Poi se i media dovessero fare una campagna per far prendere punti di penalizzazione alla Lazio (è solo un esempio) per 50 persone io scendo in piazza contro questa campagna senza nemmeno curarmi dei principi morali di chi mi sta accanto, consapevole però del clima che vivo e di chi danneggia cosa.
Io non ho soluzione, ma la controinformazione contro il corrieredoosport o la gazzetta francamente me pare un esercizio avvilente. Non mi interessa. Chi se la sente lo faccia, io non ho problemi.

mi sfugge qualcosa To'

Mi citi per dirmi che non sei d'accordo ma poi io mi trovo d'accordo con quello che scrivi. Quindi o sono schizofrenico o non ci siamo capiti 🤔

La differenza forse è solo che, pur condividendo il fatto che certi comportamenti che io buonistadimerda definisco di intolleranza "da noi" sono stati utilizzati come valori aggreganti e identitari da parte dei gruppi egemoni mentre da altre parti sono una delle tante espressioni del tifo, ritengo che gli accordi commerciali e gli interessi economici abbiano un ulteriore e importante ruolo nel modo di riportare i fatti.



Sarà che al fatto che tu non voglia combattere una certa cultura che sta avanzando in Italia, quella che vede nel diverso un nemico, non ci credo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 14 Gen 2019, 19:58
mi sfugge qualcosa To'

Mi citi per dirmi che non sei d'accordo ma poi io mi trovo d'accordo con quello che scrivi. Quindi o sono schizofrenico o non ci siamo capiti 🤔

La differenza forse è solo che, pur condividendo il fatto che certi comportamenti che io buonistadimerda definisco di intolleranza "da noi" sono stati utilizzati come valori aggreganti e identitari da parte dei gruppi egemoni mentre da altre parti sono una delle tante espressioni del tifo, ritengo che gli accordi commerciali e gli interessi economici abbiano un ulteriore e importante ruolo nel modo di riportare i fatti.



Sarà che al fatto che tu non voglia combattere una certa cultura che sta avanzando in Italia, quella che vede nel diverso un nemico, non ci credo

Sì forse non ci siamo capiti, e mi sfugge proprio il senso della tua conclusione.
Abbiamo due opinioni diverse sul ruolo che la stampa, nel senso più ampio possibile, gioca in questa faccenda, ma non casca il mondo per questo  ;)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 14 Gen 2019, 20:14
Ma io non voglio combattere nessuno
....

...
Sarà che al fatto che tu non voglia combattere una certa cultura che sta avanzando in Italia, quella che vede nel diverso un nemico, non ci credo

Il senso della mia conclusione  ;)





NB: Una bella chiacchierata è ora di rifarla  :beer:  :beer:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Adler Nest - 14 Gen 2019, 20:19
Quanto mi piacerebbe che un giorno la Lazio dicesse: noi i fascisti e i razzisti allo stadio non li vogliamo.
Forse basterebbe questo. Forse scoppierebbe una guerra. Forse se la prenderebbero di nuovo con Lotito.

Inesomma, la vaghezza non solo non ha risolto il problema, ma non l'ha nemmeno posto.
Solo io mi ricordo la Lazio scesa in campo ( unica) con la maglia NO TO RACISM?
O la visita ai campi di concentramento?
 
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 14 Gen 2019, 20:29
Il senso della mia conclusione  ;)





NB: Una bella chiacchierata è ora di rifarla  :beer:  :beer:

Ah ok, capito.
M.F., non mi pare abbia molto senso buttarsi in una battaglia contro altri laziali.
La questione è riuscire a organizzare esempi di lazialità che ci appartengano di più rispetto a quelli di oggi e vedere se magari una narrazione diversa esce fuori.

Quando vuoi  :beer:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 14 Gen 2019, 21:07
Sono d'accordo. Piccolo esempio: ieri fuori da san siro prima della partita dell'inter con lo stadio chiuso, è stato affisso uno striscione lungo un centinaio di metri in cui, a caratteri cubitali, veniva ricordato che moltissimi dei tifosi di inter-napoli (c'erano 80mila spettatori) non avevano partecipato a cori discriminatori contro koulibali, non avevano fischiato né insultato nessuno, tuttavia lo stadio veniva chiuso anche per loro e per moltissimi abbonati dell'inter che avevano pagato l'abbonamento a luglio. Si faceva notare, infine, che sarebbe stato molto più civile andare a scovare i razzisti, i fischiatori eccetera per espellerli dallo stadio e lasciar godere lo spettacolo a chi non c'entrava nulla.

Negli ultimi 30 anni è mai successa una cosa del genere fuori dallo stadio della Lazio in una domenica in cui lo stesso era chiuso come punizione per cori razzisti, antisemiti o di discriminazione territoriale? Non mi sembra di ricordarlo.

Credo che nel nostro ambiente siano mancati un po' di anticorpi democratici per fare da barriera a quello che abbiamo visto e sentito nel corso dei decenni. E oggi, che è tardi, ho l'impressione che tutto l'ambiente Lazio paghi questa omissione.

l'episodio che citi esiste in quanto qualcuno in RAI ne ha fatto un servizio con tanto di inviati e interviste

se il servio RAI non ci fosse stati tu non sapresti nulla di tali iniziativa

non frequento abbastanza da poter dire con certezza se manifestazioni simili siano state fatte anche in orbita lazio, nel dubbio propendo per il no

ricordo però le maglie indossate in campo e l'esposizione della società su eventi simili e pur essendo nel giorno della partita con tutte le testate giornalisticche sull'evento non ricordo interviste fatte ai tifosi della lazio per concedere di smarcarsi anche come tifoseria da certe situazioni

quindi si, giornalista terrorista, perché parla e pubblica su testate nazionali e non fa il mestiere suo ma fa il tifoso
poiché per me è abbastanza chiaro che del fascismo negli stadi non gliene frega nulla, gli importa solo del fascismo in casa Lazio
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 14 Gen 2019, 21:18
Quanto mi piacerebbe che un giorno la Lazio dicesse: noi i fascisti e i razzisti allo stadio non li vogliamo.
Forse basterebbe questo. Forse scoppierebbe una guerra. Forse se la prenderebbero di nuovo con Lotito.

Insomma, la vaghezza non solo non ha risolto il problema, ma non l'ha nemmeno posto.

all'interno dello stadio entri come tifoso della Lazio non come fascista, ladro, assassino
e la Lazio il suo lo ha fatto in ogni occasione con messaggi sulla maglia, con striscioni in tevere, con prese di posizione ufficiali

vuoi una lotta politica fatta allo stadio criticando però chi la politica nello stadio ce l'ha portata
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 14 Gen 2019, 21:41
31 minuto del primo tempo della partita merde entella, dalla tv si sente forte coro contro i carabinieri (lo stesso nostro).
A seguire Odio Napoli... Una curva intera che incita all'odio verso i rivali, contro cui un proprio esponente di primo piano ha commesso un OMICIDIO
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: valpa62 - 14 Gen 2019, 21:49
roma Entella,allo scoppio di due o tre bomboni dalla curva delle merde il telecronista commenta che qualcuno si sta divertendo a movimentare la serata!😠
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SS-Lazio.1900 - 14 Gen 2019, 21:52
31 minuto del primo tempo della partita merde entella, dalla tv si sente forte coro contro i carabinieri (lo stesso nostro).
A seguire Odio Napoli... Una curva intera che incita all'odio verso i rivali, contro cui un proprio esponente di primo piano ha commesso un OMICIDIO
Sentito anch'io
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 14 Gen 2019, 22:03
Sentito anch'io
È all'Ansa, al Messaggero, alla Rai, alla Gazzetta, a Sky, alla Repubblica, al Cds che sfortunatamente ci sentono male.
Oppure ci sentono bene a giorni alterni
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 14 Gen 2019, 22:36
Ah ok, capito.
M.F., non mi pare abbia molto senso buttarsi in una battaglia contro altri laziali.
La questione è riuscire a organizzare esempi di lazialità che ci appartengano di più rispetto a quelli di oggi e vedere se magari una narrazione diversa esce fuori.

Quando vuoi  :beer:

Non interessa neanche a me, ma quando avrei affermato una cosa del genere? Li critico se in una discussione si toccano certi aspetti, questo mi sembra ovvio. Ma sono anche sempre pronto ad apprezzare quello che di buono fanno e soprattutto a circoscrivere quelli che ritengo errori senza dargli troppo risalto.

Io la lotta la faccio verso le discriminazioni e in questo topic mi sembra di aver sempre affermato che questa lotta non può ignorare la componente di ipocrisia con cui Istituzioni e Media si indignano a corrente alternata:

- permette ai razzisti dirimpettai di proliferare, se e quando saranno maggioranza valli a limitare poi

- permette ai nostri di svicolare dalle critiche nel merito perché c'è chi critica a maglie alterne e su questo acquisiscono consenso

E questo di certo non aiuta le potenziali vittime di discriminazioni e offese.



Ma in tutto questo ho anche contestato chi invoca punizioni esemplari, in deroga alle minime tutele per definirsi un consesso civile. Responsabilità individuale, punizioni eventualmente  adeguate, questo chiedo. Non mi sembra di essere né fazioso, né giustizialista. Al limite banale.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 14 Gen 2019, 22:44
Non interessa neanche a me, ma quando avrei affermato una cosa del genere? Li critico se in una discussione si toccano certi aspetti, questo mi sembra ovvio. Ma sono anche sempre pronto ad apprezzare quello che di buono fanno e soprattutto a circoscrivere quelli che ritengo errori senza dargli troppo risalto.

Io la lotta la faccio verso le discriminazioni e in questo topic mi sembra di aver sempre affermato che questa lotta non può ignorare la componente di ipocrisia con cui Istituzioni e Media si indignano a corrente alternata:

- permette ai razzisti dirimpettai di proliferare, se e quando saranno maggioranza valli a limitare poi

- permette ai nostri di svicolare dalle critiche nel merito perché c'è chi critica a maglie alterne e su questo acquisiscono consenso

E questo di certo non aiuta le potenziali vittime di discriminazioni e offese.



Ma in tutto questo ho anche contestato chi invoca punizioni esemplari, in deroga alle minime tutele per definirsi un consesso civile. Responsabilità individuale, punizioni eventualmente  adeguate, questo chiedo. Non mi sembra di essere né fazioso, né giustizialista. Al limite banale.

Adesso faccio proprio fatica a starti dietro.
Mi hai chiesto tu conto di una frase per la quale eri giunto alla conclusione che non mi interessa lottare contro un certo clima politico.
Ti ho solo detto che non era quello che intendevo, ma che non mi interessa gettarmi contro un gruppo di tifosi della Lazio perché non è quello che mi interessa né quello che reputo produttivo.
E ora mi giri contro pure questa spiegazione.
Penso che siamo nel pieno di un malinteso sul quale è meglio non insistere.

Sui media, ho capito sin da subito quello che intendi.
Non sono d'accordo, ma non pretendo di aver ragione e tutto sommato secondo me non è un aspetto così dirimente che io condivida o meno questo approccio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bellodecasa - 14 Gen 2019, 22:49
È all'Ansa, al Messaggero, alla Rai, alla Gazzetta, a Sky, alla Repubblica, al Cds che sfortunatamente ci sentono male.
Oppure ci sentono bene a giorni alterni

http://www.ansa.it/lazio/notizie/2019/01/14/calcio-da-curva-roma-cori-contro-napoli_b6a30f58-eb59-47dd-915c-d56686a3dd39.html (http://www.ansa.it/lazio/notizie/2019/01/14/calcio-da-curva-roma-cori-contro-napoli_b6a30f58-eb59-47dd-915c-d56686a3dd39.html)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 14 Gen 2019, 22:56
http://www.ansa.it/lazio/notizie/2019/01/14/calcio-da-curva-roma-cori-contro-napoli_b6a30f58-eb59-47dd-915c-d56686a3dd39.html (http://www.ansa.it/lazio/notizie/2019/01/14/calcio-da-curva-roma-cori-contro-napoli_b6a30f58-eb59-47dd-915c-d56686a3dd39.html)

Sean Cox li perdonerà.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 14 Gen 2019, 22:58
http://www.ansa.it/lazio/notizie/2019/01/14/calcio-da-curva-roma-cori-contro-napoli_b6a30f58-eb59-47dd-915c-d56686a3dd39.html (http://www.ansa.it/lazio/notizie/2019/01/14/calcio-da-curva-roma-cori-contro-napoli_b6a30f58-eb59-47dd-915c-d56686a3dd39.html)

In telecronaca diretta l'hanno letta?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bellodecasa - 14 Gen 2019, 23:06
https://www.ilmessaggero.it/sport/calcio/roma_cori_napoli_carabinieri-4230781.html (https://www.ilmessaggero.it/sport/calcio/roma_cori_napoli_carabinieri-4230781.html)

repubblica non è ancora aggiornata,stanno a torna’ dallo stadio...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 14 Gen 2019, 23:09
Loro si sono sentiti bene, forte, mica come i nostri fantasmini, le nostre cacchette.


E in questa guerra in cui vince chi è più nominato, nutrito, dai media, dai social, dai semplici chiacchiericci al bar, i canidi segnano stasera un punto importante.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 14 Gen 2019, 23:11
Adesso faccio proprio fatica a starti dietro.
Mi hai chiesto tu conto di una frase per la quale eri giunto alla conclusione che non mi interessa lottare contro un certo clima politico.
Ti ho solo detto che non era quello che intendevo, ma che non mi interessa gettarmi contro un gruppo di tifosi della Lazio perché non è quello che mi interessa né quello che reputo produttivo.
E ora mi giri contro pure questa spiegazione.
Penso che siamo nel pieno di un malinteso sul quale è meglio non insistere.

Sui media, ho capito sin da subito quello che intendi.
Non sono d'accordo, ma non pretendo di aver ragione e tutto sommato secondo me non è un aspetto così dirimente che io condivida o meno questo approccio.

Sicuramente stiamo facendo un casino seguendo filoni diversi della discussione.

Ad esempio, una delle mie frasi su cui mi chiedi chiarimento era una battuta  :o

Urge incontro (e bevuta!), la prossima settimana ti vengo a trovare  ;)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: fiord - 14 Gen 2019, 23:18
https://www.ilmessaggero.it/sport/calcio/roma_cori_napoli_carabinieri-4230781.html (https://www.ilmessaggero.it/sport/calcio/roma_cori_napoli_carabinieri-4230781.html)

repubblica non è ancora aggiornata,stanno a torna’ dallo stadio...

Quasi commovente vedere articoli sulla gazzetta, corriere e messaggero.
Chissà se domani mattina li troveremo ancora
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Buckley - 15 Gen 2019, 07:55
da "repubblica":

" A margine dell'incontro da segnalare, ancora una volta, cori di discriminazione territoriale contro Napoli e poi contro i carabinieri, il Liverpool, la Juventus e Bergamo. Cori che non sono una novità all'Olimpico: un malcostume che da sempre serpeggia negli stadi italiani come testimoniano i casi avvenuti anche questa settimana in occasione di Lazio-Novara e di Bologna-Juve.".

Questo e' tutto. Noi siamo rimasti come breaking news piu' a lungo dell'arresto di Battisti. Sta gente non ha dignita'. Comunque e' solo discriminazione territoriale, mica razzismo come per i maledetti laziali...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Salohcin - 15 Gen 2019, 07:58
http://www.ansa.it/lazio/notizie/2019/01/14/calcio-da-curva-roma-cori-contro-napoli_b6a30f58-eb59-47dd-915c-d56686a3dd39.html (http://www.ansa.it/lazio/notizie/2019/01/14/calcio-da-curva-roma-cori-contro-napoli_b6a30f58-eb59-47dd-915c-d56686a3dd39.html)
In home page non trovo il link alla notizia
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 15 Gen 2019, 08:21
Onestamente che li abbiano fatti anche quelli poco me ne cala, come il fatto se fossero in pochi o in tanti, udibili o non udibili. Non è una guerra a chi ce l'ha più lungo, è una guerra che il mondo ultras sta muovendo alle tante persone perbene che vanno a vedersi una partita e a passare una domenica all'aperto.

Prima li estirpano, dal primo all'ultimo, da Aosta a Pantelleria e meglio stiamo tutti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BalkanLaziale - 15 Gen 2019, 09:21
Onestamente che li abbiano fatti anche quelli poco me ne cala, come il fatto se fossero in pochi o in tanti, udibili o non udibili. Non è una guerra a chi ce l'ha più lungo, è una guerra che il mondo ultras sta muovendo alle tante persone perbene che vanno a vedersi una partita e a passare una domenica all'aperto.

Prima li estirpano, dal primo all'ultimo, da Aosta a Pantelleria e meglio stiamo tutti.

Se questo è idea di tutta cagnara dei ultimi giorni bene, ma ne ho dubbio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: rimski orel - 15 Gen 2019, 10:15
Tranquillo, ieri pomeriggio su un noto gruppo FB, diciamo militante, ad alcune rimostranze di poveri laziali e antifascisti, hanno risposto con la foto della tessera n° 1 socio S.S. Lazio di Benito Mussolini, come fosse una sorta di peccato originale. O che abbiamo fischiato e dato del boia a Sollier in una sfida Lazio-Perugia degli anni '70.

Si cerca di avere una mano, ma boh, dove ti giri prendi solo che botte, anche da chi pensi possa esserti "amico". E invece sembra più importante la fede calcistica. A 'sto punto uno dice, evvabbè cantate 'sta cazzo di canzone di Buda...oppure, meglio, tenti la mattata, fai il kamikaze in curva e torni indietro con le ossa maciullate.

Detto questo, per me la discussione finisce qui (anche dalle parti di quel gruppo).
Preferisco parlare della crescita di Pedro Neto o di Patric che cerca di togliere il posto al social media manager della Lazio.
e tu rispondigli con il link alla dizionario biografico di italo foschi, quello della Treccani pero' e mettigli anche quello su wikipedia che e' moooolto edulcorato e dove non si fa cenno dei suoi crimini. Ecco, la Treccani rappresenta la realta', wikipedia il loro tentativo doloso di nasconderla. p.s. riguardando wikipedia almeno adesso qualcuno ha anche accennato brevemente ai suoi crimini mentre prima erano totalmente assenti

http://www.treccani.it/enciclopedia/italo-foschi_(Dizionario-Biografico)/

https://it.wikipedia.org/wiki/Italo_Foschi

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Buckley - 15 Gen 2019, 10:39
Se questo è idea di tutta cagnara dei ultimi giorni bene, ma ne ho dubbio.

fosse stata realmente una guerra al razzismo, l'intero topic non avrebbe motivo di esistere. Esiste perche' la guerra e' contro di noi con la scusa del razzismo. Che certe schifezze debbano finire e' sacrosanto, che possano finire combattendo solo i fasci laziali, fa ridere.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 15 Gen 2019, 10:44
Se questo è idea di tutta cagnara dei ultimi giorni bene, ma ne ho dubbio.

Bisogna fare pulizia ognuno al proprio interno. Francamente dopo quasi cinquant'anni di "boia chi molla" et similia, mi sono rotto le scatole di essere assimilato a certa gente. Fossero solo dieci.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Kobra - 15 Gen 2019, 10:53
Prima li estirpano, dal primo all'ultimo, da Aosta a Pantelleria e meglio stiamo tutti.

Mi risulta che l'uomo sandwich facente funzione di Ministro dell'Interno abbia scritto (sì, vabbè, facciamo finta...) una lettera alla calzetta rosa in cui equipara l'insulto per dicriminazione razziale/territoriale a quelli contro la madre di Materazzi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 15 Gen 2019, 11:07
e tu rispondigli con il link alla dizionario biografico di italo foschi, quello della Treccani pero' e mettigli anche quello su wikipedia che e' moooolto edulcorato e dove non si fa cenno dei suoi crimini. Ecco, la Treccani rappresenta la realta', wikipedia il loro tentativo doloso di nasconderla. p.s. riguardando wikipedia almeno adesso qualcuno ha anche accennato brevemente ai suoi crimini mentre prima erano totalmente assenti

http://www.treccani.it/enciclopedia/italo-foschi_(Dizionario-Biografico)/

https://it.wikipedia.org/wiki/Italo_Foschi

esattamente la mia idea da più di un decennio ormai: il peccato originale.
certo ormai probabilmente chi lo fa non ricorda più perché lo fa, ormai le azioni sono un precipitato sedimentato dagli anni, ma l'origine è proprio quella. per lavare l'onta dovevano cambiare la narrazione, occultare la propria e infangare quindi l'altra squadra della capitale. il gioco è riuscito perfettamente.
detto ciò concordo con bak, assolutamente.
perchè il fatto che io pensi il punto sopracitato non esclude l'altro, rivoltante come il primo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 15 Gen 2019, 11:10
Mi risulta che l'uomo sandwich facente funzione di Ministro dell'Interno abbia scritto (sì, vabbè, facciamo finta...) una lettera alla calzetta rosa in cui equipara l'insulto per dicriminazione razziale/territoriale a quelli contro la madre di Materazzi.
questo essere ci porterà a rimpiangere il tanto vituperato politically correct.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Brujita76 - 15 Gen 2019, 11:11
Che du palle co sta storia del razzismo territoriale! Che du palle!

I napoletani sono offesi in ogni stadio d'italia? e sti caxxi!
Ma perchè i bergamaschi non lo sono?
I milanesi non lo sono?
I romani non lo sono?
Genova puzza de pesce?

Ma ce l'avete qualche genitore che vi racconta come era lo stadio qualche anno fa? Ve lo dice che era anche peggio di ora ma non c'erano ipocriti ai media , al governo e soprattutto su internet che rompevano le p.alle ogni 3 secondi?

Per quel che mi riguarda, tolto il razzismo becero, si sta esagerando in maniera assurda! Quanta ipocrisia, quanta fottuta ipocrisia

Il giorno che lo stadio sarà trasformato in salotto, rimpiangerete quello che fu

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: arturo - 15 Gen 2019, 11:19
Perchè  come l'Inghilterra ce farebbe schifo ?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Brujita76 - 15 Gen 2019, 11:24
Perchè  come l'Inghilterra ce farebbe schifo ?
allora, se proprio bisogna proporre un modello, di sicuro non è quello inglese. al limite quello americano, che mi lasciò letteralmente a bocca aperta!
se dici una parolaccia, ti si bevono real time! non offese razziste o becere, parlo di parolacce!
è questo che volete? oppure volete debellare il "lavali col fuoco" e tenervi i cori (anzi boati) "arbitro figlio di pu.ttana?"

a me non piace! voi volete il salottino? e allora lottate per tutto, non solo, ipocritamente, per quello che VOI ritenete offensivo!

perchè quando salvini dice (letto pochi post fa) che le offese alla mamma di materazzi sono gravi allo stesso modo, voi ci ridete sopra!


PS quando parlo di "voi", "noi", ecc.., generalizzo! ma sto parlando in generale senza voler colpire nessuno in particolare! anche perchè , come è giusto che sia, ognuno ha la propria sensibilità e il proprio pensiero! io esprimo il mio, bello o brutto che sia
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Salohcin - 15 Gen 2019, 11:37
allora, se proprio bisogna proporre un modello, di sicuro non è quello inglese. al limite quello americano, che mi lasciò letteralmente a bocca aperta!
se dici una parolaccia, ti si bevono real time! non offese razziste o becere, parlo di parolacce!
è questo che volete? oppure volete debellare il "lavali col fuoco" e tenervi i cori (anzi boati) "arbitro figlio di pu.ttana?"

a me non piace! voi volete il salottino? e allora lottate per tutto, non solo, ipocritamente, per quello che VOI ritenete offensivo!

perchè quando salvini dice (letto pochi post fa) che le offese alla mamma di materazzi sono gravi allo stesso modo, voi ci ridete sopra!


PS quando parlo di "voi", "noi", ecc.., generalizzo! ma sto parlando in generale senza voler colpire nessuno in particolare! anche perchè , come è giusto che sia, ognuno ha la propria sensibilità e il proprio pensiero! io esprimo il mio, bello o brutto che sia

Ti si bevono se dici caxxo allo stadio e poi anche le pistole hanno le pistole...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Kobra - 15 Gen 2019, 11:38
perchè quando salvini dice (letto pochi post fa) che le offese alla mamma di materazzi sono gravi allo stesso modo, voi ci ridete sopra!

Non mi pare che nessuno lo abbia fatto.
Detto questo sono due cose molto diverse: da una parte c'è l'offesa verso un singolo, dall'altra si colpisce un'intera collettività, vista come inferiore, disumanizzata e da additare al disprezzo pubblico.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 15 Gen 2019, 11:43
Tranquillo, ieri pomeriggio su un noto gruppo FB, diciamo militante, ad alcune rimostranze di poveri laziali e antifascisti, hanno risposto con la foto della tessera n° 1 socio S.S. Lazio di Benito Mussolini, come fosse una sorta di peccato originale. O che abbiamo fischiato e dato del boia a Sollier in una sfida Lazio-Perugia degli anni '70.
Si cerca di avere una mano, ma boh, dove ti giri prendi solo che botte, anche da chi pensi possa esserti "amico". E invece sembra più importante la fede calcistica. A 'sto punto uno dice, evvabbè cantate 'sta cazzo di canzone di Buda...oppure, meglio, tenti la mattata, fai il kamikaze in curva e torni indietro con le ossa maciullate.

Detto questo, per me la discussione finisce qui (anche dalle parti di quel gruppo).
Preferisco parlare della crescita di Pedro Neto o di Patric che cerca di togliere il posto al social media manager della Lazio.

I figli di Mussolini erano laziali, lui equidistante con simpatie per il Bolognma, comunque storicamente e ve lo dice uno che la prima partita della Lazio all'Olimpico la vide nel 72, la tifoseria curvarola laziale è stata sempre orientata a destra, cambiano solo le sfumature (agli Eagles', per dircelo tra di noi, non fu mai perdonato il fatto di aver sdoganato gruppi come il Gruppo Rock, gli Sconvolts, le Girls, l'Erotik Group che, quantomeno non erano assimilabili a gruppi paramilitari come i Viking o Gioventù Sudista che dir si voglia); il laziale antifascista esiste come entità singola, e ci mancherebbe che non fosse così, ma è una maggioranza silenziosa, che ha sempre subito la prepotenza dei "boia chi molla".
Così come quella interista e veronese; ora sono stereotipi che esistono forse su supertifo, la destra radicale si è accaparrata anche curve storicamente a sinistra come Genoa, Perugia ed altre.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Kobra - 15 Gen 2019, 11:43
Ti si bevono se dici caxxo allo stadio e poi anche le pistole hanno le pistole...

Quelle le invoca anche il ministro,
salvo poi diventare dialogante e stringere le mani quando si trova al cospetto di curvaroli pluripregiudicati
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Brujita76 - 15 Gen 2019, 11:43
Non mi pare che nessuno lo abbia fatto.
Detto questo sono due cose molto diverse: da una parte c'è l'offesa verso un singolo, dall'altra si colpisce un'intera collettività, vista come inferiore, disumanizzata e da additare al disprezzo pubblico.
a Kobra, se prendo per il culo un ciccione prendo per il culo lui o tutti quelli ciccioni?
se allo stadio si canta "lega italia, figli di pu.ttana", chi colpisco?
se canto "romanista pezzi di m.erda", chi colpisco?

se, oltre ai romanisti, ti chiamano "burino", non sarebbe razzismo?
se i cagliaritani si prendono per il culo chiedendogli dove sta il gregge, non sarebbe razzismo?

potrei continuare per ore!

il problema è che per "voi" (sempre molto generico) il razzismo (in questo caso territoriale) è solo quando vi pare!

tu pensala come ti pare (GIUSTAMENTE AGGIUNGO), ma io reputo la cosa molto ipocrita!
e ti prego di non offenderti perchè non voglio offendere te, ma questo modo di ragionare che non è mio!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Nesta idolo - 15 Gen 2019, 11:54
La narrazione dipende soprattutto dai laziali stessi e poi da un certa maniera di fare informazione che come diceva Pan in un post di qualche settimana fa accentua i fatti negativi, ingigantendoli mentre omette quasi costantemente quelli positivi. Sono martellanti.
I fasci che tifano Lazio sempre quelli sono, con l'aggiunta di qualche ragazzo della mia età e ragazzini (adesivi docet) che si fanno condizionare, trovano un luogo di aggregazione e non usano la testa. Poi ce ne sarà qualcuno in giro per l'italia e il mondo, una percentuale irrisoria comunque sempre troppi quello si. Se li paragoniamo ad altre tifoserie anche appartenenti alla stessa città... il numero è ancora meno rilevante. Ma si fanno sentire, si trovano in una posizione dominante all'interno del tifo, di forza e questo perché i Laziali gliel'hanno permesso non la Società che ha fatto di tutto e continuerà fare iniziative per combattere alla radice il problema del razzismo. E' la capoccia che bisogna cambiare.
Questo modo di comportarsi, delegare e scaricare agli altri azioni che dovremmo fare Noi in primis, per quanto mi riguarda è diventato abbastanza stucchevole oltre che del tutto inutile.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 15 Gen 2019, 12:31
Che du palle co sta storia del razzismo territoriale! Che du palle!

I napoletani sono offesi in ogni stadio d'italia? e sti caxxi!
Ma perchè i bergamaschi non lo sono?
I milanesi non lo sono?
I romani non lo sono?
Genova puzza de pesce?

Ma ce l'avete qualche genitore che vi racconta come era lo stadio qualche anno fa? Ve lo dice che era anche peggio di ora ma non c'erano ipocriti ai media , al governo e soprattutto su internet che rompevano le p.alle ogni 3 secondi?

Per quel che mi riguarda, tolto il razzismo becero, si sta esagerando in maniera assurda! Quanta ipocrisia, quanta fottuta ipocrisia

Il giorno che lo stadio sarà trasformato in salotto, rimpiangerete quello che fu

Scusa ma...chi stava parlando di discriminazione territoriale?
Mi pare il topic affrontasse tutt'altro argomento, in un solo post viene citato Salvini.
Mi pare un po' poco per giustificare 'sta sparata eh.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Brujita76 - 15 Gen 2019, 12:37
Scusa ma...chi stava parlando di discriminazione territoriale?
Mi pare il topic affrontasse tutt'altro argomento, in un solo post viene citato Salvini.
Mi pare un po' poco per giustificare 'sta sparata eh.
"IO" stavo parlando di discriminazione territoriale, e l'ho fatto agganciandomi anche al fatto che i romanisti ieri sera hanno intonato cori contro napoletani, bergamaschi, ecc.... e la cosa ha generato clamore (sia qui dentro che sui media)

Poi se non posso affrontare l'argomento, basta dirlo eh!

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TomYorke - 15 Gen 2019, 12:40
"IO" stavo parlando di discriminazione territoriale, e l'ho fatto agganciandomi anche al fatto che i romanisti ieri sera hanno intonato cori contro napoletani, bergamaschi, ecc.... e la cosa ha generato clamore (sia qui dentro che sui media)

Poi se non posso affrontare l'argomento, basta dirlo eh!

Ma figurati, pensavo ti riferissi ai discorsi fatti sul topic.
No problem
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Brujita76 - 15 Gen 2019, 12:43
Ma figurati, pensavo ti riferissi ai discorsi fatti sul topic.
No problem
no assolutamente.

è che alla fine di pagina 19 e pagina 20, si parlava ANCHE di razzismo territoriale (cori dei romanisti) e sono intervenuto in relazione a quelli

sulle altre cose non sono intervenuto perchè c'è poco da dire. il giorno che uscirà la politica dagli stadi e si penserà solo alla propria squadra e al proprio avversario sul campo, sarà un giorno migliore per tutti!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SuburraBiancoblu - 15 Gen 2019, 12:47
I figli di Mussolini erano laziali, lui equidistante con simpatie per il Bolognma, comunque storicamente e ve lo dice uno che la prima partita della Lazio all'Olimpico la vide nel 72, la tifoseria curvarola laziale è stata sempre orientata a destra, cambiano solo le sfumature (agli Eagles', per dircelo tra di noi, non fu mai perdonato il fatto di aver sdoganato gruppi come il Gruppo Rock, gli Sconvolts, le Girls, l'Erotik Group che, quantomeno non erano assimilabili a gruppi paramilitari come i Viking o Gioventù Sudista che dir si voglia); il laziale antifascista esiste come entità singola, e ci mancherebbe che non fosse così, ma è una maggioranza silenziosa, che ha sempre subito la prepotenza dei "boia chi molla".
Così come quella interista e veronese; ora sono stereotipi che esistono forse su supertifo, la destra radicale si è accaparrata anche curve storicamente a sinistra come Genoa, Perugia ed altre.
stiamo parlando di calcio dio santo! di calcio!!!! (non ce l'ho con te eh  ;) ). non sono mai riuscito ad associare una squadra ad un orientamento politico. infatti simpatizzo trasversalmente per squadre come Hellas e Reggiana. ridiamo la leggerezza perduta allo sport più bello del mondo..
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 15 Gen 2019, 13:03
stiamo parlando di calcio dio santo! di calcio!!!! (non ce l'ho con te eh  ;) ). non sono mai riuscito ad associare una squadra ad un orientamento politico. infatti simpatizzo trasversalmente per squadre come Hellas e Reggiana. ridiamo la leggerezza perduta allo sport più bello del mondo..

Magari fosse solo calcio; ormai è la nuova forma di reclutamento che viene adottata da chi è a destra di Casapound.

Anche io non sono mai riuscito ad associare squadra e orientamento della tifoseria, anche io simpatizzo Real, Hellas e Ternana; il problema è che io, te e millanta come noi non riusciamo a fermare quell'orribile (anche musicalmente) coro da stadio sulle note di Topolin, sui ragazzi di Buda, i boia chi molla che per anni hanno rimbombato nella curva.
Subissarli di fischi al primo accenno potrebbe essere un'idea, giusto per dare l'idea che lo stadio non è con loro, che non siamo come loro. E' sfiancante e pericoloso, lo so perfettamente.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SuburraBiancoblu - 15 Gen 2019, 13:10
Magari fosse solo calcio; ormai è la nuova forma di reclutamento che viene adottata da chi è a destra di Casapound.

Anche io non sono mai riuscito ad associare squadra e orientamento della tifoseria, anche io simpatizzo Real, Hellas e Ternana; il problema è che io, te e millanta come noi non riusciamo a fermare quell'orribile (anche musicalmente) coro da stadio sulle note di Topolin, sui ragazzi di Buda, i boia chi molla che per anni hanno rimbombato nella curva.
Subissarli di fischi al primo accenno potrebbe essere un'idea, giusto per dare l'idea che lo stadio non è con loro, che non siamo come loro. E' sfiancante e pericoloso, lo so perfettamente.
impedire al popolino di ragionare con la pancia è impossibile secondo me. godiamoci il privilegio e la fortuna di avere una testa pensante.
la nostra situazione è esasperata dal fatto che nell'occhio del ciclone giornalistico ci troviamo esclusivamente noi (e pochi altri a turno), ma ti assicuro che nelle altre curve succedono le stesse identiche cose, senza distinzione di provenienza o credo politico
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Fulmineblu - 15 Gen 2019, 13:42
Insultare i napoletani dopo che un loro tifoso ha ucciso Ciro Esposito....è proprio nella loro mentalità.
Un po’ come per anni facevano il coro su vincenzo. Ucciso sempre per mano di un tifoso della sud.
Che schifo. Che squallore.
Ma ste cose i giornali loro mica le scrivono. Dicono cori discriminatori....
Si ma si scordano dei morti che hanno sulla coscienza.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Daniela - 15 Gen 2019, 14:28
"IO" stavo parlando di discriminazione territoriale, e l'ho fatto agganciandomi anche al fatto che i romanisti ieri sera hanno intonato cori contro napoletani, bergamaschi, ecc.... e la cosa ha generato clamore (sia qui dentro che sui media)

Poi se non posso affrontare l'argomento, basta dirlo eh!




guarda degli zozzoni non si parla mai negativamente
nonostante ne combinino peggio dei nostri
tra due due omicidi

se se ne parla negativamente per i cori di discriminazione territoriale
sanzionati da qualche tempo
non poosso che essere contenta
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Brujita76 - 15 Gen 2019, 14:32

guarda degli zozzoni non si parla mai negativamente
nonostante ne combinino peggio dei nostri
tra due due omicidi

se se ne parla negativamente per i cori di discriminazione territoriale
sanzionati da qualche tempo
non poosso che essere contenta
ma certo, ma magari li fanno sparire
ma questo è un discorso diverso dalla regola generica (che affrontavo io).
 :beer:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mdfn - 15 Gen 2019, 15:31
Il 10 gennaio mi sono preso la briga di sprecare 1 ora ad ascoltare la voce della nord.
Assieme a "Siamo contro il sistema, i benpensanti, quelli col cachemire",  è stato tutto un "Noi amiamo la Lazio" e variazioni sul tema.
Mi è sorta giustappunto la domanda: ma l'ipotesi che la Lazio non vi ami più non è contemplata?
La domanda che mi faccio è un'altra ed è atroce: è possibile che la Lazio tenga di più ai fascisti e ai razzisti che agli altri? Non è una domanda retorica, me lo sto chiedendo e non so la risposta.
Forse vorrebbe tenersi buoni tutti e due.

No, non basta. Basta vedere che trattamento hanno riservato all'Inter dopo Inter-Napoli, dopo che la stessa F.C ha fatto un comunicato analogo.
Insisto, finchè le regole metteranno sotto scacco le società da una minoranza di delinquenti non se ne uscirà mai; la responsabilità oggettiva dovrebbe essere derubricata, hanno gli strumenti per vedere chi è che canta quelle nefandezze vadano a cercarli uno ad uno.

Lotito dovrebbe smetterla di esporsi sempre per primo (le celle dentro lo stadio, roba che manco Salvini), esposizione che inevitabilmente esacerba gli animi. Piuttosto convocasse i responsabili della Curva parlando chiaro e creando una specie di servizio d'ordine all'interno della stessa. Senza di questa la deriva "Varese", una curva esposta ad Avanguardia Nazionale sarà inevitabile.
Non conosco il comunicato dell'Inter, però ha avuto una risposta e perciò lo considero un segnale positivo. Bisogna andare avanti. Anche allo scontro (civile). Chi sono, quanti sono? E' importante dire loro che non li vogliamo.
D'accordo sulla responsabilità oggettiva.
Io poi sono contrario al carcere, lo userei solo per casi particolari, ma questo è un altro discorso.

Solo io mi ricordo la Lazio scesa in campo ( unica) con la maglia NO TO RACISM?
O la visita ai campi di concentramento?
E' vero. Ma è successo dopo. Dopo il danno la Lazio si è affrettata a dire che era contro il razzismo. Io vorrei che lo dicesse prima, a prescindere.

all'interno dello stadio entri come tifoso della Lazio non come fascista, ladro, assassino
e la Lazio il suo lo ha fatto in ogni occasione con messaggi sulla maglia, con striscioni in tevere, con prese di posizione ufficiali

vuoi una lotta politica fatta allo stadio criticando però chi la politica nello stadio ce l'ha portata
No, voglio i fascisti e i razzisti fuori dallo stadio. Tu?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 15 Gen 2019, 16:32

guarda degli zozzoni non si parla mai negativamente
nonostante ne combinino peggio dei nostri
tra due due omicidi

se se ne parla negativamente per i cori di discriminazione territoriale
sanzionati da qualche tempo
non poosso che essere contenta

Ormai non possono più passare sotto traccia, dopo anni di silenzio su "un solo grido, un solo allarme, Milano in fiamme -Milano in fiamme" dei primi anni novanta o di "Gheddafi bombarda Torino" di fine anni 80. La loro furbizia e' il non avere mai cantato cori contro i figli di Sion, ben consigliati da Di Segni, Pacifici e M Costanzo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SuburraBiancoblu - 15 Gen 2019, 16:36
Ormai non possono più passare sotto traccia, dopo anni di silenzio su "un solo grido, un solo allarme, Milano in fiamme -Milano in fiamme" dei primi anni novanta o di "Gheddafi bombarda Torino" di fine anni 80. La loro furbizia e' il non avere mai cantato cori contro i figli di Sion, ben consigliati da Di Segni, Pacifici e M Costanzo.
cori no, ma ricordo Lazio livorno stesso forno, laziale pigiama a righe etc...certo che sono comunque stati mooooolto più furbi e cauti (e sicuramente consigliati e coperti) di noi...e per questo mi fanno ancora più schifo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: amor_marde - 15 Gen 2019, 20:42
No, voglio i fascisti e i razzisti fuori dallo stadio. Tu?

letto ... io ? io no
io fuori dallo stadio voglio solo le manifestazioni fasciste e razziste e con esse tante altre forme di manifestazione pro e contro qualcosa
per me allo stadio il rosso ed il nero sono la stessa cosa, tifo bianco e blu
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bak - 15 Gen 2019, 21:26
cori no, ma ricordo Lazio livorno stesso forno, laziale pigiama a righe etc...certo che sono comunque stati mooooolto più furbi e cauti (e sicuramente consigliati e coperti) di noi...e per questo mi fanno ancora più schifo

Roman Livorno arrivò dopo"Roma e' fascista; una specie di gara a chi ce l'aveva più lungo.
Sulla furbizia, che manca ai nostri, concordo pienamente.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Daniela - 16 Gen 2019, 11:47
Ormai non possono più passare sotto traccia, dopo anni di silenzio su "un solo grido, un solo allarme, Milano in fiamme -Milano in fiamme" dei primi anni novanta o di "Gheddafi bombarda Torino" di fine anni 80. La loro furbizia e' il non avere mai cantato cori contro i figli di Sion, ben consigliati da Di Segni, Pacifici e M Costanzo.

cantato no
ma striscioni ne hanno fatti...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 16 Gen 2019, 12:16
Per dovere di cronaca

(https://i.ibb.co/y6KH0GK/download.jpg) (https://imgbb.com/)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Daniela - 16 Gen 2019, 16:01
Per dovere di cronaca

(https://i.ibb.co/y6KH0GK/download.jpg) (https://imgbb.com/)


appunto
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Maremma Laziale - 17 Gen 2019, 18:32
Mezzo OT

https://www.calcioweb.eu/2019/01/cori-hapoel-tel-aviv/10282953/ (https://www.calcioweb.eu/2019/01/cori-hapoel-tel-aviv/10282953/)

Non so se ridere o se piangere

Fine mezzo OT
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mr_steed - 13 Giu 2019, 23:38
A quanto pare le badilate di letame, causa pausa estiva, sono passate dalla Lazio a Lotito, con la scusa della vicenda Alitalia... invece le scritte antisemite contro la Lazio fatte dai romanisti passano del tutto inosservate, as usual...

Roma, a Balduina nuove scritte antisemite: «Laziale ebreo!»

https://www.[...]com/roma-balduina-nuove-scritte-antisemite-laziale-ebreo-foto/

Doppio nuovo attacco antisemita è arrivato nei confronti dei tifosi della Lazio in queste ultime ore. Tra ieri e oggi a Balduina (presso Viale delle Medaglie d’Oro e anche in Piazza Giovale) sono comparse le scritte: «Laziale ebreo». Una collezione di muri imbrattanti che si fa sempre più ricca per le strade della Capitale. La vicenda delle figurine di Anna Frank pare dunque sia stata già dimenticata. L’episodio odierno probabilmente non avrà la stessa rilevanza mediatica, non perchè è inferiore la gravità dei fatti ma per il fatto che i laziali stavolta risultano “vittime” e non “carnefici”.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 13 Giu 2019, 23:59
Shhhhhhhh
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Duca - 14 Giu 2019, 07:10
A quanto pare le badilate di letame, causa pausa estiva, sono passate dalla Lazio a Lotito, con la scusa della vicenda Alitalia... invece le scritte antisemite contro la Lazio fatte dai romanisti passano del tutto inosservate, as usual...

Roma, a Balduina nuove scritte antisemite: «Laziale ebreo!»

https://www.[...]com/roma-balduina-nuove-scritte-antisemite-laziale-ebreo-foto/

Doppio nuovo attacco antisemita è arrivato nei confronti dei tifosi della Lazio in queste ultime ore. Tra ieri e oggi a Balduina (presso Viale delle Medaglie d’Oro e anche in Piazza Giovale) sono comparse le scritte: «Laziale ebreo». Una collezione di muri imbrattanti che si fa sempre più ricca per le strade della Capitale. La vicenda delle figurine di Anna Frank pare dunque sia stata già dimenticata. L’episodio odierno probabilmente non avrà la stessa rilevanza mediatica, non perchè è inferiore la gravità dei fatti ma per il fatto che i laziali stavolta risultano “vittime” e non “carnefici”.

Perfino il link non funziona... :S
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Buckley - 14 Giu 2019, 07:25
Perfino il link non funziona... :S
copia il titolo "roma-balduina-nuove-scritte-antisemite-laziale-ebreo-foto/"in Google search e lo trovi
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Palo - 14 Giu 2019, 08:07
 (https://i.ibb.co/b79Gwbh/077219-D0-46-DD-46-FA-A7-D8-6-CC6-BE6-B0-C19.jpg) (https://ibb.co/hCzTQY5) (https://i.ibb.co/g6h7Vxj/5-FA94-FFB-565-D-4-C7-D-A50-E-EDAA113-B04-D9.jpg) (https://imgbb.com/)
Ecco qua
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Daniela - 14 Giu 2019, 12:18
nooo pure sulla mia scuola??!!

animali :x


(tra l'altro ci abbiamo messo anni per farne ripulire le mura da disegni e scrittte varie e mo questo ?? :x)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: COLDILANA61 - 14 Giu 2019, 12:31
Gli ultras della Nord e della Sud sono amici e sodali .

Sono messaggi tra loro .

Ma quei cog/ioni di giornalai non lo capiscono .

O fanno finta di non capirlo .
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: robylele - 14 Giu 2019, 12:39
fanno finta

quasi tutti. Poi c'é una minoranza di creduloni.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Achab77 - 16 Giu 2019, 15:36
Gli ultras della Nord e della Sud sono amici e sodali .

Sono messaggi tra loro .

Ma quei cog/ioni di giornalai non lo capiscono .

O fanno finta di non capirlo .

Frustrati dalla atavica mancanza di risultati sportivi della propria squadra, i romatristi sedicenti comunicatori e giornalisti cercano di attenuare i loro incubi riscoprendosi moralisti ogni giorno un po' di più.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Biafra - 16 Giu 2019, 22:03
up! :asrm
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 04 Nov 2019, 20:12
Un applauso a Marco Valerio


https://www.tuttomercatoweb.com/lazio/?action=read&idnet=bGFsYXppb3NpYW1vbm9pLml0LTExMzk0OQ
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FatDanny - 04 Nov 2019, 23:45
Beh sì in effetti i romani hanno dietro di loro secoli di vessazioni e discriminazioni.
:lol:

Sempre più convinto che il problema non è capire il termine "territoriale" o "razziale" ma "discriminazione", che è un qualcosa non astratto né verbale, ma attinente alla realtà concreta passata o presente.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 05 Nov 2019, 00:20
Beh sì in effetti i romani hanno dietro di loro secoli di vessazioni e discriminazioni.
:lol:

Sempre più convinto che il problema non è capire il termine "territoriale" o "razziale" ma "discriminazione", che è un qualcosa non astratto né verbale, ma attinente alla realtà concreta passata o presente.

Con altre parole ma esattamente la stessa critica all'articolo che stavo scrivendo io.

Peccato perché gran parte di ciò che scrive è condivisibile e rischia di essere svilito dalla toppa sostanziale
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Salohcin - 05 Nov 2019, 08:37
Beh sì in effetti i romani hanno dietro di loro secoli di vessazioni e discriminazioni.
:lol:

Non ho capito...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 05 Nov 2019, 09:20
Non ho capito...

Bisogna distinguere tra discriminazione e offesa.
Se chi viene "offeso" viene offeso in quanto appartenente a gruppi di popolazione che subisce o ha subito nel recente passato vessazioni/discriminazioni allora siamo in presenza appunto di "discriminazione". Solo in questo caso, altrimenti si rimane nell'ambito dell'offesa.

E di appartenenti non affittati a napoletani in quanto tali, idem per posti di lavoro, io ne ho sentiti. Non ho mai sentito la stessa cosa per romani in quanto romani.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2019, 10:03
Proprio come dice MF.
La discriminazione non è una questione verbale ma materiale. Ha un riscontro nella realta, altrimenti parliamo di semplice insulto.

Ed è questa realtà ad essere negata/rimossa dai razzisti e dai loro amici (tra cui metterei quei giornalisti che fanno il loro gioco con articoli che la buttano in caciara).
Discriminazione territoriale non significa aggiungere una caratteristica territoriale ad un insulto, come quella razziale non è aggiungere una caratteristica fenotipica.
"Caucasico di merda" non è razzismo perché non ho mai sentito di un bianco discriminato nella realtà da cui le parole prendono senso.
Eppure se negli stadi belgi ci fosse un coro anti italiano rivolto ai tifosi dell'hellas sarebbe discriminatorio eccome.

I razzisti e i loro amici spostano il discorso su un piano puramente verbale, così che tutto vale tutto e si rimuove la cosa più importante: la discriminazione reale, quella concreta contro neri, minoranze religiose, soggetti LGBTI, donne, meridionali nel caso italiano.
Discriminazione fatta di penalizzazioni reali e non insulti verbali. Le discriminazioni verbali sono l'evocazione simbolica della discriminazione reale, senza la quale resta solo l'insulto.
Se l'articolo avesse posto il problema sul piano del sessismo sarebbe stato più credibile, ma il fatto che non lo citi proprio e provi a sottolineare una ridicola componente territoriale dimostra come il suo scrivente non ci abbia capito una mazza.

Dobbiamo combattere come primo avversario chi riduce le discriminazioni a questioni di educazione linguistica confondendole con gli insulti. È un crimine grave e per nulla ingenuo, viene fatto consapevolmente da questi balordi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 05 Nov 2019, 10:49
Proprio come dice MF.
La discriminazione non è una questione verbale ma materiale. Ha un riscontro nella realta, altrimenti parliamo di semplice insulto.

Ed è questa realtà ad essere negata/rimossa dai razzisti e dai loro amici (tra cui metterei quei giornalisti che fanno il loro gioco con articoli che la buttano in caciara).
Discriminazione territoriale non significa aggiungere una caratteristica territoriale ad un insulto, come quella razziale non è aggiungere una caratteristica fenotipica.
"Caucasico di merda" non è razzismo perché non ho mai sentito di un bianco discriminato nella realtà da cui le parole prendono senso.
Eppure se negli stadi belgi ci fosse un coro anti italiano rivolto ai tifosi dell'hellas sarebbe discriminatorio eccome.

I razzisti e i loro amici spostano il discorso su un piano puramente verbale, così che tutto vale tutto e si rimuove la cosa più importante: la discriminazione reale, quella concreta contro neri, minoranze religiose, soggetti LGBTI, donne, meridionali nel caso italiano.
Discriminazione fatta di penalizzazioni reali e non insulti verbali. Le discriminazioni verbali sono l'evocazione simbolica della discriminazione reale, senza la quale resta solo l'insulto.
Se l'articolo avesse posto il problema sul piano del sessismo sarebbe stato più credibile, ma il fatto che non lo citi proprio e provi a sottolineare una ridicola componente territoriale dimostra come il suo scrivente non ci abbia capito una mazza.

Dobbiamo combattere come primo avversario chi riduce le discriminazioni a questioni di educazione linguistica confondendole con gli insulti. È un crimine grave e per nulla ingenuo, viene fatto consapevolmente da questi balordi.

Condivido al 99,99%

Il restante di disaccordo è sul fatto che invece secondo me c'è anche chi lo fa in buona fede. E a questi va spiegato, per evitare che poi si schierino con i criminali da combattere.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Gio - 05 Nov 2019, 11:13
Proprio come dice MF.
La discriminazione non è una questione verbale ma materiale. Ha un riscontro nella realta, altrimenti parliamo di semplice insulto.

Ed è questa realtà ad essere negata/rimossa dai razzisti e dai loro amici (tra cui metterei quei giornalisti che fanno il loro gioco con articoli che la buttano in caciara).
Discriminazione territoriale non significa aggiungere una caratteristica territoriale ad un insulto, come quella razziale non è aggiungere una caratteristica fenotipica.
"Caucasico di merda" non è razzismo perché non ho mai sentito di un bianco discriminato nella realtà da cui le parole prendono senso.
Eppure se negli stadi belgi ci fosse un coro anti italiano rivolto ai tifosi dell'hellas sarebbe discriminatorio eccome.

I razzisti e i loro amici spostano il discorso su un piano puramente verbale, così che tutto vale tutto e si rimuove la cosa più importante: la discriminazione reale, quella concreta contro neri, minoranze religiose, soggetti LGBTI, donne, meridionali nel caso italiano.
Discriminazione fatta di penalizzazioni reali e non insulti verbali. Le discriminazioni verbali sono l'evocazione simbolica della discriminazione reale, senza la quale resta solo l'insulto.
Se l'articolo avesse posto il problema sul piano del sessismo sarebbe stato più credibile, ma il fatto che non lo citi proprio e provi a sottolineare una ridicola componente territoriale dimostra come il suo scrivente non ci abbia capito una mazza.

Dobbiamo combattere come primo avversario chi riduce le discriminazioni a questioni di educazione linguistica confondendole con gli insulti. È un crimine grave e per nulla ingenuo, viene fatto consapevolmente da questi balordi.
Peró scusa, secondo questo ragionamento, gli insulti a Balotelli, che é un caso esemplare di integrazione ed é un privilegiato, non certo un discriminato, non sono razzisti. O non ho capito qualcosa?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: carib - 05 Nov 2019, 11:32
(chiedo scusa, ma integrazione de che? Mario Balotelli è nato a Palermo)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ssl_1900 - 05 Nov 2019, 11:39


 la discriminazione reale, quella concreta contro neri, minoranze religiose, soggetti LGBTI, donne, meridionali nel caso italiano.


ma definire le donne romane (o milanesi, o argentine o marziane) puttane a mo' di insulto, non è discriminazione?

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: gentlemen - 05 Nov 2019, 11:43
In ogni caso stiamo raggiungendo, in Italia, livelli di ridicolaggine senza fine....siamo nel 2019, la tecnologia permette tranquillamente di individuare chi fa azioni illegali allo stadio, il problema è che si vuole "coprire" le negligenze e certe incapacità con la retorica costante, invocando condanne esemplari, squalifiche e sanzioni.
Il prodotto calcio al tifoso costa, costa molto, lo stadio come le TV, ed il tifoso perbene ha il diritto ad essere tutelato, a vedere tutelato il suo diritto a fruire, nella maniera più completa e appagante, dello spettacolo per cui paga in maniera salata; e visto che il 99% delle volte il tifoso è anche un contribuente, ho il diritto di pretendere che gli organi di polizia mettano in campo tutte le necessarie tecnologie per individuare chi commette azioni illegali e tutelare il regolare svolgimento e godimento dello spettacolo sportivo.
Io spettatore voglio vedere la curva cantare, colorata e passionale. ho diritto di vedere la mia passione tutelata, per cui voglio che la mia squadra del cuore non sia influenzata da una squalifica di un settore, o peggio ancora giocare in un altro stadio.Io tifoso perbene pretendo che se Mario Rossi fa un verso razzista venga individuato e multato, e non che altri tifosi perbene paghino per coprire le deficienze che ci sono per individuarlo....perché, se non si fosse capito, la strada più comoda e meno dispendiosa per l'organizzazione della pubblica sicurezza è sicuramente quella delle squalifiche generiche, dei settori, le partite a porte chiuse....meno costoso e più retorico.
Scritto ciò ritengo che le offese razziste siano ben delimitate, urlare cornuto o imbecille o altre offese penso rientrino in un discorso di educazione o meno.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 05 Nov 2019, 11:48
ma definire le donne romane (o milanesi, o argentine o marziane) puttane a mo' di insulto, non è discriminazione?

Certo!
Come aveva spiegato in maniera corretta FD nel criticare il taglio dell'articolo:
Proprio come dice MF.
La discriminazione non è una questione verbale ma materiale. Ha un riscontro nella realta, altrimenti parliamo di semplice insulto.

Ed è questa realtà ad essere negata/rimossa dai razzisti e dai loro amici (tra cui metterei quei giornalisti che fanno il loro gioco con articoli che la buttano in caciara).
Discriminazione territoriale non significa aggiungere una caratteristica territoriale ad un insulto, come quella razziale non è aggiungere una caratteristica fenotipica.
"Caucasico di merda" non è razzismo perché non ho mai sentito di un bianco discriminato nella realtà da cui le parole prendono senso.
Eppure se negli stadi belgi ci fosse un coro anti italiano rivolto ai tifosi dell'hellas sarebbe discriminatorio eccome.

I razzisti e i loro amici spostano il discorso su un piano puramente verbale, così che tutto vale tutto e si rimuove la cosa più importante: la discriminazione reale, quella concreta contro neri, minoranze religiose, soggetti LGBTI, donne, meridionali nel caso italiano.
Discriminazione fatta di penalizzazioni reali e non insulti verbali. Le discriminazioni verbali sono l'evocazione simbolica della discriminazione reale, senza la quale resta solo l'insulto.
Se l'articolo avesse posto il problema sul piano del sessismo sarebbe stato più credibile, ma il fatto che non lo citi proprio e provi a sottolineare una ridicola componente territoriale dimostra come il suo scrivente non ci abbia capito una mazza.

Dobbiamo combattere come primo avversario chi riduce le discriminazioni a questioni di educazione linguistica confondendole con gli insulti. È un crimine grave e per nulla ingenuo, viene fatto consapevolmente da questi balordi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ssl_1900 - 05 Nov 2019, 11:52
Certo!
Come aveva spiegato in maniera corretta FD nel criticare il taglio dell'articolo:

si, giustissimo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2019, 11:54
ma definire le donne romane (o milanesi, o argentine o marziane) puttane a mo' di insulto, non è discriminazione?

si, infatti scrivo:

Se l'articolo avesse posto il problema sul piano del sessismo sarebbe stato più credibile, ma il fatto che non lo citi proprio e provi a sottolineare una ridicola componente territoriale dimostra come il suo scrivente non ci abbia capito una mazza.

invece riguardo a cosa dice Gio:

Peró scusa, secondo questo ragionamento, gli insulti a Balotelli, che é un caso esemplare di integrazione ed é un privilegiato, non certo un discriminato, non sono razzisti. O non ho capito qualcosa?

la discriminazione non dipende da cosa concretamente ha subito Balotelli, ma cosa ha subito la categoria evocata.
Sicuramente ci sono napoletani agiati che personalmente non hanno subito alcun problema legato alla loro condizione di meridionali, ma comunque sarebbe discriminatorio nei loro confronti usare "colerosi, terremotati, vesuvio lavali col foco".

comunque è facile delineare il perimetro della discriminazione:
ci deve essere un soggetto discriminato e un rapporto discriminante nella realtà, non semplicemente a livello verbale.
Quindi "bergamasco polentone" NON E' discriminatorio, "napoletano coleroso" si.
"maschio [...]" NON E' discriminatorio "donna puttana" si.
"Bianco di merda" NON E' discriminatorio "negro di merda" si.

"italiano di merda" se usato in italia non è discriminatorio, in altri contesti può esserlo.

E' la realtà a dare senso alle parole, se partiamo da questo concetto tutto risulterà molto chiaro e ben poco cervellotico.
Cervellotico lo diventa seguendo le argomentazioni  degli amici dei razzisti, che, come Azzeccagarbugli, complicano le questioni per fare un favore ai propri compari.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 05 Nov 2019, 11:54
Il problema in Italia, legato a 20 imbecilli che ancora si espongono facendo cori, ululati o braccia tese, con la connivente silenziosa dei capi delle curve, di altri "ultras" e, soprattutto delle FDO, si allarga alla società perchè l' Italia ha una grossa fetta di humus razzista, in ogni latitudine.
Basterebbe poco, la tecnologia ti permetterebbe in un amen di individuare ed eliminare dallo stadio per sempre chi si espone.
Ma ancora non ci siamo arrivati, il perchè è scritto sopra.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Gio - 05 Nov 2019, 12:22
si, infatti scrivo:

invece riguardo a cosa dice Gio:

la discriminazione non dipende da cosa concretamente ha subito Balotelli, ma cosa ha subito la categoria evocata.
Sicuramente ci sono napoletani agiati che personalmente non hanno subito alcun problema legato alla loro condizione di meridionali, ma comunque sarebbe discriminatorio nei loro confronti usare "colerosi, terremotati, vesuvio lavali col foco".

comunque è facile delineare il perimetro della discriminazione:
ci deve essere un soggetto discriminato e un rapporto discriminante nella realtà, non semplicemente a livello verbale.
Quindi "bergamasco polentone" NON E' discriminatorio, "napoletano coleroso" si.
"maschio [...]" NON E' discriminatorio "donna puttana" si.
"Bianco di merda" NON E' discriminatorio "negro di merda" si.

"italiano di merda" se usato in italia non è discriminatorio, in altri contesti può esserlo.

E' la realtà a dare senso alle parole, se partiamo da questo concetto tutto risulterà molto chiaro e ben poco cervellotico.
Cervellotico lo diventa seguendo le argomentazioni  degli amici dei razzisti, che, come Azzeccagarbugli, complicano le questioni per fare un favore ai propri compari.
Io concordo con il concetto generale che esprimi. Meno sulla applicazione concreta che ne fai (se ne fa).
Per me, proprio per quello che tu dici e su cui concordo (é la realtá a dare senso alle parole) parlare di razzismo nei confronti di privilegiati come i calciatori lascia abbastanza perplessi. Tenendo anche in considerazione del contesto stadio che ha le sue dinamiche.
Allo stesso modo per cui, sempre per me e per fare un esempio su cui si é meno sensibili,  dare del coleroso al conte (o quello che é) Caracciolo non é la stessa cosa che darlo ad un poveretto del rione sanitá.

Io a Balotelli, che ha avuto tutte le possibilità che il mondo concede alle persone di talento, ed a quelli come lui, chiederei di parlare, continuamente, di come in questo paese cosí razzista e di merxa, (come pare dalle cronache), sia riuscito ad ottenere tutto quello che ha ottenuto senza alcuna discriminazione.  Sarebbe molto piú utile alla causa, che a parole si sostiene, rispetto ad atteggiamenti isterici che, alla fine, danno visibilità a personaggi che non dovrebbero averla (a cui la visibilitá é data per questioni che con la lotta al razzismo non hanno nulla a che fare).
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 05 Nov 2019, 12:26
Balotelli è riuscito ad ottenere tutto quello che ha ottenuto nonostante aver subito discriminazione
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: carib - 05 Nov 2019, 13:10
Già il solo fatto di aver dovuto aspettare la maggiore età per acquisire la cittadinanza pur essendo nato a Palermo e cresciuto, studiato etc a Brescia, implica tutta una serie di disagi e DISCRIMINAZIONI odiose che lo rendono identico a tutti i 2G nati meno dotati di lui dal punto di vista sportivo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2019, 13:14
Già il solo fatto di aver dovuto aspettare la maggiore età per acquisire la cittadinanza pur essendo nato a Palermo e cresciuto, studiato etc a Brescia, implica tutta una serie di disagi e DISCRIMINAZIONI odiose che lo rendono identico a tutti i 2G nati meno dotati di lui dal punto di vista sportivo.

per altro.
giusta e verissima puntualizzazione.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: A.Nesta (c) - 05 Nov 2019, 13:15
Nel frattempo tramite il loro account ufficiale twitter le merde si schierano apertamente dalla parte di Balotelli e contro il razzismo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2019, 13:21
Hanno ritwittato una serie di società minori (Pescara, carrarese, pro Vercelli quelle che ho visto).

Ci piaccia o no queste sono iniziative mediatiche azzeccate su cui le merde si stanno caratterizzando.
Sarebbe troppo chiederlo ai nostri visti chi dirige la comunicazione.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 05 Nov 2019, 13:24
scriverlo sulla maglia in una partita ufficiale non fa piu' moda ormai.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: FatDanny - 05 Nov 2019, 13:34
A parte che l'ultima volta che lo facemmo era il 2016 e insomma, un po' d'acqua ne è passata sotto i ponti.
Ma poi mi sembra una cosa diversa un'iniziativa a seguito di un richiamo Uefa e prendere posizione in una vicenda che teoricamente non ti riguarda, per altro in cui il soggetto è un giocatore che ha avuto svariati attriti con la propria tifoseria.
E' una scelta coraggiosa ed encomiabile.

La Lazio dovrebbe fare cose del genere, caratterizzarsi sul tema non solo quando è oggetto di attacchi istituzionali, perché questo, se limitato a questi casi, sembra solo un modo per smarcarsene.
Iniziassero i vari diaconale & co a caratterizzarsi pienamente, in forma quotidiana, come stanno facendo i dirimpettai, perché questo può pagare.
Altrimenti si rischia di apparire ipocriti e inadeguati. Anzi al momento mi sentirei di togliere il "si rischia".
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: tatoccolo - 05 Nov 2019, 13:40
Balotelli è riuscito ad ottenere tutto quello che ha ottenuto nonostante aver subito discriminazione
.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: A.Nesta (c) - 05 Nov 2019, 13:41
Per me hanno paura di episodi tipo quello prima della partita con il Celtic, si sentono con le mani legate ma non fanno nemmeno nulla per liberarsi di questa situazione. Concordo pienamente, si potrebbe e dovrebbe fare di più.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 05 Nov 2019, 13:41
peccato che viviamo in un mondo dove non conta cio' che fai, ma come te lo raccontano.

e non mi si venisse a dire che il trattamento e' lo stesso da parte di chi le racconta (aka giornalismo) queste faccende.

o che Pallotta abbia fatto di piu' per allontanarsi dai suoi 'certi soggetti' di quanto abbia fatto Lotito.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: tatoccolo - 05 Nov 2019, 13:43
La società deve esporsi, prendere una posizione netta e ribadirla a ogni occasione.
Di là purtroppo(*) stanno guidando le fila, sono avanti anni luce

(*) purtroppo inteso come purtroppo per noi che siamo in ritardo, non per quello che fanno loro che stavolta è degno di lode oltre i colori
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: tatoccolo - 05 Nov 2019, 13:47
secondo me
peccato che viviamo in un mondo dove non conta cio' che fai, ma come te lo raccontano.
vero
e non mi si venisse a dire che il trattamento e' lo stesso da parte di chi le racconta (aka giornalismo) queste faccende.
vero
o che Pallotta abbia fatto di piu' per allontanarsi dai suoi 'certi soggetti' di quanto abbia fatto Lotito.
falso (o meglio vero che Pallotta ha fatto di più), di là stanno facendo di più ultimamente, soprattutto dal punto di vista mediatico (ma anche concreto se alla fine è stato confermato il simil daspo per quella mer*a razzista)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 05 Nov 2019, 13:54
Giusta puntualizzazione Tatoccolo, specialmente su quel "ultimamente".

Noi purtroppo, anche per colpa di diaconale, abbiamo fatto passi indietro. loro li hanno fatti avanti
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: vaz - 05 Nov 2019, 13:54
Concordo. Complimenti a loro.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 05 Nov 2019, 14:00
secondo meveroverofalso (o meglio vero che Pallotta ha fatto di più), di là stanno facendo di più ultimamente, soprattutto dal punto di vista mediatico (ma anche concreto se alla fine è stato confermato il simil daspo per quella mer*a razzista)

dato i primi due punti su cui sei d'accordo, il 'fare mediatico' e' relativo.

mentre al daspare i tifosi, non mi pare siamo da meno.

Citazione da: https://www.ilmessaggero.it/sport/calcio/lazio_rennes_tifosi_denunciati-4805654.html
...
Lazio, venti tifosi denunciati per i saluti romani durante la sfida con il Rennes all'Olimpico
...
La Lazio agirà allontanando questi tifosi dallo stadio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: tatoccolo - 05 Nov 2019, 14:05
dato i primi due punti su cui sei d'accordo, il 'fare mediatico' e' relativo.

mentre al daspare i tifosi, non mi pare siamo da meno.

invece è proprio visto il primo punto (su cui siamo d'accordo) che conta anche e soprattutto il "fare mediatico", perché è quello più raccontato...

Per il daspo ai tifosi gli esempi non mi sembrano proprio simili: nel primo caso è una iniziativa diretta della società (che "colpisce" un tifoso che ha espresso posizioni razziste sui social), nel nostro caso si tratta di indagini della Digos della questura di Roma...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 05 Nov 2019, 14:21
invece è proprio visto il primo punto (su cui siamo d'accordo) che conta anche e soprattutto il "fare mediatico", perché è quello più raccontato...

certo, ma avesse l'aesse portato una corona di fiori alla sinagoga, i fatti relativi (corona finita la fiume, e non-notizia sulla 'sceneggiata') secondo te sarebbero stati raccontati allo stesso modo?

avessero interrotto una partita della Lazio per insulti razzisti, i giornali avrebbero riportato la notizia nello stesso modo in cui hanno fatto per merde-Napoli?

Citazione
Per il daspo ai tifosi gli esempi non mi sembrano proprio simili: nel primo caso è una iniziativa diretta della società (che "colpisce" un tifoso che ha espresso posizioni razziste sui social), nel nostro caso si tratta di indagini della Digos della questura di Roma...

quindi dobbiamo aspettare che un nostro tifoso insulti un giocatore della Lazio?

a me va bene, ma fino a quel momento non si puo' comunque usare cio' che ha fatto l'aesse come esempio che Pallotta fa di piu' di Lotito per 'estraniarsi' da certi soggetti.

se non si puo' paragonare, non si puo' paragonare.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Salohcin - 05 Nov 2019, 14:26
Nel frattempo tramite il loro account ufficiale twitter le merde si schierano apertamente dalla parte di Balotelli e contro il razzismo.
Quindi parlano di Verona e nella da dire su quello che è successo nel loro stadio, con i loro tifosi?
Interessante...

Oh magari si salvano dalla multa anche questa volta con un Tweet...

EDIT:
Come non detto, arrivata la mazzata. 30.000€ di multa...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: novantatreesimo - 05 Nov 2019, 14:35
n attesa delle decisioni del giudice sportivo, il Verona ha deciso di interdire fino al 2030 il capo ultrà neofascista Luca Castellini, che ieri aveva definito Balotelli "non del tutto italiano". Si legge infatti nella nota ufficiale della società: "Hellas Verona FC comunica di aver adottato nei confronti del Signor Luca Castellini una misura interdittiva che, proporzionata alla gravità dei fatti, alla luce di quanto previsto dagli artt. 6 e 7 del Codice Comportamentale, essendosi trattato di un comportamento basato su considerazioni ed espressioni gravemente contrarie a quelle che contraddistinguono i principi etici ed i valori del nostro Club, prevede la sospensione di gradimento nei confronti del Signor Luca Castellini da parte di Hellas Verona FC sino al 30 giugno 2030".
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: tatoccolo - 05 Nov 2019, 14:40
certo, ma avesse l'aesse portato una corona di fiori alla sinagoga, i fatti relativi (corona finita la fiume, e non-notizia sulla 'sceneggiata') secondo te sarebbero stati raccontati allo stesso modo?

avessero interrotto una partita della Lazio per insulti razzisti, i giornali avrebbero riportato la notizia nello stesso modo in cui hanno fatto per merde-Napoli?
siamo molto d'accordo su questo  ;)

quindi dobbiamo aspettare che un nostro tifoso insulti un giocatore della Lazio?

a me va bene, ma fino a quel momento non si puo' comunque usare cio' che ha fatto l'aesse come esempio che Pallotta fa di piu' di Lotito per 'estraniarsi' da certi soggetti.

se non si puo' paragonare, non si puo' paragonare.

no, non dobbiamo aspettare che un nostro tifoso insulti un giocatore della Lazio, e a me non starebbe bene.
Hai ragione a dire che se non si puo' paragonare, non si puo' paragonare, però sei tu che hai paragonato i due casi  :beer:
Io comunque facevo un discorso generale di esposizione e presa di posizione su determinate tematiche (e non specifico sul daspo), e mentre le mer*e stanno facendo cose buone da noi c'è un po' più di silenzio (e forse meglio visto gli ultimi comunicati di Diaconale...).
Io dalla mia Lazio pretendo di più. Certo poi pretendo anche che sia raccontata meglio, come dici tu: su questo non ci piove!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 05 Nov 2019, 14:42
alla rioma sò dei gran paraculi, o come si dice dalle mie parti, " volete insegnare al gatto a rapare..." altro che complimenti a loro...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: vaz - 05 Nov 2019, 14:46
Eh lo so, meglio le dichiarazioni sulla legittimità delle opinioni
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 05 Nov 2019, 14:46
siamo molto d'accordo su questo  ;)

no, non dobbiamo aspettare che un nostro tifoso insulti un giocatore della Lazio, e a me non starebbe bene.
Hai ragione a dire che se non si puo' paragonare, non si puo' paragonare, però sei tu che hai paragonato i due casi  :beer:
Io comunque facevo un discorso generale di esposizione e presa di posizione su determinate tematiche (e non specifico sul daspo), e mentre le mer*e stanno facendo cose buone da noi c'è un po' più di silenzio (e forse meglio visto gli ultimi comunicati di Diaconale...).
Io dalla mia Lazio pretendo di più. Certo poi pretendo anche che sia raccontata meglio, come dici tu: su questo non ci piove!

io ho paragonato i casi perche' per me sono paragonabili, ma il daspo al triste per paragonare cio che fanno Pallotta e Lotito, l'hai tirato fuori tu ;)

e riprendendo anche il commento di salohcin sul twitter, avessero i giornali fatto il classico casino che fanno fosse stata una partita della Lazio ad essere stat interrotta, un twitter pro balotelli sarebbe stato comunque 'avanti anni luce'?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: tatoccolo - 05 Nov 2019, 14:54
io ho paragonato i casi perche' per me sono paragonabili, ma il daspo al triste per paragonare cio che fanno Pallotta e Lotito, l'hai tirato fuori tu ;)

e riprendendo anche il commento di salohcin sul twitter, avessero i giornali fatto il classico casino che fanno fosse stata una partita della Lazio ad essere stat interrotta, un twitter pro balotelli sarebbe stato comunque 'avanti anni luce'?
sulla prima parte secondo me non ci siamo capiti al 100%. Io ho tirato fuori il daspo alla mer*a non come paragone con Lotito ma in generale come un esempio di una presa di posizione forte di quelli di là. Tutto qui, per il resto stiamo dicendo probabilmente le stesse cose ma viste da un'angolazione di partenza leggermente diversa

sulla seconda parte non ti ho seguito fino in fondo mi sa, però se ho capito bene hai unito 2 cose diverse. Io sto facendo una distinzione netta tra quello che fa la tifoseria (quindi leggi causa dell'interruzione della partita - e qui, aggiungo, non ho mai detto che la tifoseria degli zozzi sia meglio dei nostri da nessun punto di vista, anzi) e quello che fa la società (quindi leggi tweet pro Balotelli)

Ps. che poi io non sono mai stato un detrattore di Lotito e della nostra società, anzi spesso sono accusato del contrario
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Il nostro Giorgione - 05 Nov 2019, 14:55
alla rioma sò dei gran paraculi, o come si dice dalle mie parti, " volete insegnare al gatto a rapare..." altro che complimenti a loro...

"L’ASRoma si schiera al fianco di Mario Balotelli per gli insulti razzisti di domenica. Che siano 20 o 2000 persone, il razzismo è inaccettabile. È ora di scegliere da che parte stare, tra chi è pronto a opporsi al razzismo e chi gli permetterà di distruggere il gioco che amiamo".

C'è poco da fare: credo sia la prima volta che applaudo alle merde in vita mia.... :( :( :( :( :( :( :( :(
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: UnDodicesimo - 05 Nov 2019, 15:22
sulla prima parte secondo me non ci siamo capiti al 100%. Io ho tirato fuori il daspo alla mer*a non come paragone con Lotito ma in generale come un esempio di una presa di posizione forte di quelli di là. Tutto qui, per il resto stiamo dicendo probabilmente le stesse cose ma viste da un'angolazione di partenza leggermente diversa

sulla seconda parte non ti ho seguito fino in fondo mi sa, però se ho capito bene hai unito 2 cose diverse. Io sto facendo una distinzione netta tra quello che fa la tifoseria (quindi leggi causa dell'interruzione della partita - e qui, aggiungo, non ho mai detto che la tifoseria degli zozzi sia meglio dei nostri da nessun punto di vista, anzi) e quello che fa la società (quindi leggi tweet pro Balotelli)

Ps. che poi io non sono mai stato un detrattore di Lotito e della nostra società, anzi spesso sono accusato del contrario

non si tratta di fare detrazioni di qualcuno, si tratta di mettere le cose sullo stesso piano in maniera adeguata.

perche' sappiamo che l'aesse viene avvantaggiata nella comunicazione e qualsiesi paragone su tale piano non puo' essere fatto senza tenerne conto.

si interrompe una partita della Lazio per cori razzisti, diventa il solito caso da prime pagine e aperture di Tg ed un twitter di supporto ad un giocatore di colore in un'altra partita sarebbe 'l'ennesima occasione persa'

si interrompe una dell'aesse, non se ne fa un caso, e lo stesso twitter diventa 'esempio da seguire'.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: italicbold - 05 Nov 2019, 15:28
Comunque hanno fatto un twitter, non é che hanno fatto la rivoluzione.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 05 Nov 2019, 15:45
la roma ormai non poteva nascondersi più, dopo decenni nei quali ha offerto un'immagine  non veritiera. sò stati furbi, hanno preso il toro per le corna, ma era inevitabile: il trend stava cambiando e in articoli, programmi e social anche loro ormai venivano tacciati come curva di destra.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Dissi - 05 Nov 2019, 15:57
30.000 euro e la discriminazione territoriale ...puff!!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: adiutrix - 05 Nov 2019, 16:07
Dopo Sampdoria- beceronia, per gli ululati dei goliardici tifosi giallorosichi, la procura federale aveva provveduto ad aspettare per decidere su quale misura da adottare, in attesa dell'individuazione dei responsabili dei suddetti ululati da parte della società di Trigoria.
Si sa qualcosa? L'hanno trovati?
Io sono in fiduciosa attesa.

Gli faranno un buono alla Procura?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: tatoccolo - 05 Nov 2019, 16:17
sappiamo che l'aesse viene avvantaggiata nella comunicazione e qualsiesi paragone su tale piano non puo' essere fatto senza tenerne conto.

è anche per questo che secondo me
La società deve esporsi, prendere una posizione netta e ribadirla a ogni occasione.
nel modo più forte possibile

Per il resto, visto che questo è il topic "silenzio generale", hai senza dubbio ragione te a evidenziare con forza la differenza di trattamento tra noi e gli zozzi (la mia considerazione sarebbe stato più in topic in "lotta al razzismo").
 :asrm
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Splash - 05 Nov 2019, 19:36
Complimenti a loro!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aquila Romana - 05 Nov 2019, 21:58
30.000 euro e la discriminazione territoriale ...puff!!

Scusate, ma qualcuno ha idea di come funzioni questa "discriminazione territoriale " ? Cioè quali siano i parametri di applicazione ?

Perchè il termine "territorio" è alquanto vago, potrebbe essere una linea di demarcazione macro-geografica, cioè tra regioni, ma anche provinciale (uno di Latina che offende uno di Rieti), se non di carattere comunale (nel caso di un diverbio tra tifosi in occasione di una partita tra Lupa Frascati e Genzano), fino ad arrivare ad offese che volano tra tifoserie di quartiere in terza categoria..

Sarebbe da approfondire anche l'utilizzo del termine discriminazione, che ha una doppia valenza: differenza di trattamento (segregare, emarginare, isolare) ma anche di semplice differenziazione (distinguere, differenziare), ma c'è il rischio di essere considerati troppo cavillosi in un contesto di estrema superficialità come quello attuale

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 05 Nov 2019, 22:21
Scusate, ma qualcuno ha idea di come funzioni questa "discriminazione territoriale " ? Cioè quali siano i parametri di applicazione ?

Perchè il termine "territorio" è alquanto vago, potrebbe essere una linea di demarcazione macro-geografica, cioè tra regioni, ma anche provinciale (uno di Latina che offende uno di Rieti), se non di carattere comunale (nel caso di un diverbio tra tifosi in occasione di una partita tra Lupa Frascati e Genzano), fino ad arrivare ad offese che volano tra tifoserie di quartiere in terza categoria..

Sarebbe da approfondire anche l'utilizzo del termine discriminazione, che ha una doppia valenza: differenza di trattamento (segregare, emarginare, isolare) ma anche di semplice differenziazione (distinguere, differenziare), ma c'è il rischio di essere considerati troppo cavillosi in un contesto di estrema superficialità come quello attuale

Però la figura da superficiale rischi di farla tu intervenendo sarcasticamente in una discussione in cui quegli aspetti sono stati ampiamente spiegati.

(faccio un copia e incolla da alcuni dei post in cui viene spiegato)


Bisogna distinguere tra discriminazione e offesa.
Se chi viene "offeso" viene offeso in quanto appartenente a gruppi di popolazione che subiscono o hanno subito nel recente passato vessazioni/discriminazioni allora siamo in presenza appunto di "discriminazione". Solo in questo caso, altrimenti si rimane nell'ambito dell'offesa.

E di appartenenti non affittati a napoletani in quanto tali, idem per posti di lavoro, io ne ho sentiti. Non ho mai sentito la stessa cosa per romani in quanto romani.

...

La discriminazione non è una questione verbale ma materiale. Ha un riscontro nella realta, altrimenti parliamo di semplice insulto.

Ed è questa realtà ad essere negata/rimossa dai razzisti e dai loro amici (tra cui metterei quei giornalisti che fanno il loro gioco con articoli che la buttano in caciara).

Discriminazione territoriale non significa aggiungere una caratteristica territoriale ad un insulto, come quella razziale non è aggiungere una caratteristica fenotipica.
"Caucasico di merda" non è razzismo perché non ho mai sentito di un bianco discriminato nella realtà da cui le parole prendono senso.
Eppure se negli stadi belgi ci fosse un coro anti italiano rivolto ai tifosi dell'hellas sarebbe discriminatorio eccome.

I razzisti e i loro amici spostano il discorso su un piano puramente verbale, così che tutto vale tutto e si rimuove la cosa più importante: la discriminazione reale, quella concreta contro neri, minoranze religiose, soggetti LGBTI, donne, rom, meridionali nel caso italiano.
Discriminazione fatta di penalizzazioni reali e non insulti verbali. Le discriminazioni verbali sono l'evocazione simbolica della discriminazione reale, senza la quale resta solo l'insulto.

Dobbiamo combattere come primo avversario chi riduce le discriminazioni a questioni di educazione linguistica confondendole con gli insulti. È un crimine grave.

...

la discriminazione non dipende da cosa concretamente ha subito Balotelli, ma cosa ha subito la categoria evocata.
Sicuramente ci sono napoletani agiati che personalmente non hanno subito alcun problema legato alla loro condizione di meridionali, ma comunque sarebbe discriminatorio nei loro confronti usare "colerosi, terremotati, vesuvio lavali col foco".


comunque è facile delineare il perimetro della discriminazione:
ci deve essere un soggetto discriminato e un rapporto discriminante nella realtà, non semplicemente a livello verbale.
Quindi "bergamasco polentone" NON E' discriminatorio, "napoletano coleroso" si.
"maschio [...]" NON E' discriminatorio "donna puttana" si.
"Bianco di merda" NON E' discriminatorio "negro di merda" si.


"italiano di merda" se usato in italia non è discriminatorio, in altri contesti può esserlo.

E' la realtà a dare senso alle parole, se partiamo da questo concetto tutto risulterà molto chiaro e ben poco cervellotico.
Cervellotico lo diventa seguendo le argomentazioni  degli amici dei razzisti, che, come Azzeccagarbugli, complicano le questioni per fare un favore ai propri compari.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 07 Nov 2019, 10:58
In questi giorni si sta parlando molto della vicenda Balotelli ed è un bene che nel paese si accenda una discussione profonda sul tema delle discriminazioni nel Calcio, piccola porzione di quelle che si vivono nella Società Civile.
Ci tengo a dire "GRAZIE" a Mario Balotelli che ci permette di puntare un fascio di luce verso vicende simili.


Una ricerca al volo di notizie nelle cronache locali di una settimana ha permesso di scovare 3 episodi. Probabilmente sono molti di più ma anche fossero soltanto questi 3 sarebbero comunque decisamente troppi:

1) MbengueDara, ex trequartista del Capriate - squadra di II Categoria della provincia di Bergamo. Calcio, quello dilettantistico e amatoriale, giocato con passione in migliaia di campi sportivi italiani.
Ex perché a soli 24 anni Mbengue ha deciso di mollare definitivamente il calcio, stanco degli insulti razzisti ricevuti durante le partite.
https://www.ilgiorno.it/bergamo/cronaca/razzismo-calcio-1.4869842

2)  «Negro di m...» , gli insulti dagli spalti prima, e un pugno in pieno volto a fine partita: in ospedale calciatore diciassettenne. Atleta della società dell’hinterland Melzo 1908, origine senegalese, aveva appena disputato con i compagni una partita di campionato a Milano
https://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/botte-insulti-calciatore-1.4866592

3) “Negro di merda”. Proprio così. Senza se e senza ma. Senza senso. Senza pudore. Senza cervello.
Nel mirino: un bambino di 10 anni. Dieci.
Non è un incubo. E' realtà, tristissima. Andata in scena sabato pomeriggio in Brianza.
Attrice protagonista, da “oscar dell'inciviltà”, una mamma.
La partita è Aurora Desio – Sovicese, Pulcini 2009. Una semplice partita di calcio giovanile, che dovrebbe essere solo momento di amicizia, condivisione, fair play, come l'Aurora ripete e promuove concretamente da anni, con una serie di iniziative: su tutte, le proprie maglie arancioblu da gioco, 300, con la scritta #SquadraAntiBulli sul petto.
https://www.tuttocampo.it/Lombardia/TU/News/1335059/una-mamma-insulta-bambino-di-10-anni-di-origini-africane




Invito a capire che il riflettore che ogni tanto si accende sul calcio dei campioni può permettere, a chi ha voglia di capire, che anche nel mondo del dilettantismo e soprattutto nella vita di tutti i giorni, troppo spesso si consumano violenze fisiche, verbali e psicologiche ai danni di persone che hanno la sola "colpa" di appartenere a determinate minoranze della popolazione italiana (cose analoghe avvengono anche in altri Paesi, ma questa non può essere certo una giustificazione)
Il razzismo non esiste?

(notizie riprese dalla bacheca fb https://www.facebook.com/liberinantes/)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 01 Feb 2020, 08:16
https://www.virgilio.it/italia/napoli/notizielocali/roma_striscione_con_dedica_per_daniele_de_santis_l_ultr_giallorosso_che_uccise_il_napoletano_ciro_esposito-61190108.html
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 01 Feb 2020, 09:13
Proprio come dice MF.
La discriminazione non è una questione verbale ma materiale. Ha un riscontro nella realta, altrimenti parliamo di semplice insulto.

Ed è questa realtà ad essere negata/rimossa dai razzisti e dai loro amici (tra cui metterei quei giornalisti che fanno il loro gioco con articoli che la buttano in caciara).
Discriminazione territoriale non significa aggiungere una caratteristica territoriale ad un insulto, come quella razziale non è aggiungere una caratteristica fenotipica.
"Caucasico di merda" non è razzismo perché non ho mai sentito di un bianco discriminato nella realtà da cui le parole prendono senso.
Eppure se negli stadi belgi ci fosse un coro anti italiano rivolto ai tifosi dell'hellas sarebbe discriminatorio eccome.

I razzisti e i loro amici spostano il discorso su un piano puramente verbale, così che tutto vale tutto e si rimuove la cosa più importante: la discriminazione reale, quella concreta contro neri, minoranze religiose, soggetti LGBTI, donne, meridionali nel caso italiano.
Discriminazione fatta di penalizzazioni reali e non insulti verbali. Le discriminazioni verbali sono l'evocazione simbolica della discriminazione reale, senza la quale resta solo l'insulto.
Se l'articolo avesse posto il problema sul piano del sessismo sarebbe stato più credibile, ma il fatto che non lo citi proprio e provi a sottolineare una ridicola componente territoriale dimostra come il suo scrivente non ci abbia capito una mazza.

Dobbiamo combattere come primo avversario chi riduce le discriminazioni a questioni di educazione linguistica confondendole con gli insulti. È un crimine grave e per nulla ingenuo, viene fatto consapevolmente da questi balordi.

A me sembra che lo scrivente abbia voluto sottolineare una disparità di trattamento tra episodi simili se non identici ... Il resto ce lo state mettendo voi
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: er polipo - 01 Feb 2020, 10:08
...
"italiano di merda" se usato in italia non è discriminatorio, in altri contesti può esserlo.
...

Mi hai fatto tirare un sospiro di sollievo, considerando che ripeto l'epiteto ogni tre per due.

OT
Noi italiani siamo diventati un popolo talmente di merda che se la merda ci vede pe' strada, si scanza.
E non sto scherzando: se non abbiamo il coraggio di una profonda revisione culturale, politica e sociale, saremo il primo paese a dichiarare la bancarotta della propria anima (de li mejo....).
L'ho dichiarato altrove: politicamente, la maggioranza che vota a destra ha subito un'involuzione culturale e sociale nella quale io per primo (da destra) non solo non mi riconosco, ma che condanno e rifuggo. E non sta tanto meglio gran parte della sinistra, che vive schizofrenicamente le sue due vocazioni riformiste e massimaliste mentre si sollazza nei salotti radical-chic in attesa delle vacanze a Capalbio (altro posto di merda che conosco fin troppo bene, per inciso). Economicamente, abbiamo perso completamente l'idea di impresa, di voler crescere, di ambire: siamo diventati, nell'anima (sempre de li mejo suddetti), un paese la cui massima aspirazione e' un posto al comune o nel pubblico impiego. Culturalmente: vabbe', basta guardare l'universita' in Italia. Da vomito. Prima di scappare, ho lavorato a CNR e collaborato con ENEA: due isole d'eccellenza circondate dall'oceano di inefficienza e baronia dell'universita' italiana. Parliamo di cultura in senso lato? Laicismo da quattro soldi, ignoranza ed analfabetismo spacciati per emancipazione, consumismo come nuovo culto di massa.
Niente di nuovo, eh, sia ben chiaro, gia' da Gaber in poi.
Dice: ma tu che vivi all'estero, quando vieni in Italia non hai molti amici, eh?
No, ma me lo posso permettere: ho le spalle larghe.
Appena metto piedo all'aeroporto, inizio ad essere uno di quei cacacazzi che a confronto se mettete insieme FatDanny, Carib e Coldilana (  :beer: ), parrebbero la brutta copia di Suor Paola.
Quindi si, italiani popolo di merda, che si commuove quando un Kobe rivendica la sua "italianita'": ma avrei voluto sapere quanti  sorrisini e sberleffi la famiglia Bryant si becco' quando era in Italia.
Quindi si, italiani popolo di merda. In un Paese dove non funziona un'emerita ceppa, dove le mammine ed i papini su whatsapp discutono sul perche i loro figli vanno male a scuola e vorrebbero insegnare agli insegnanti come insegnare, dall'alto della loro esperienza di impiegati, parrucchiari, venditori di dildo porta a porta.
Un grande popolo, quello italiano. Davvero.
E lo so che, grazie al cielo, ci sono ovunque persone per bene, ed anche eccellenze, occasionalmente, a saperle trovare con il JEM-ARM200F.
Ma e' proprio come popolo, che non valiamo la strabenedetta ceppa de 'sto [...]
Scusate l'OT.
EOT

 
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 01 Feb 2020, 10:16
(https://www.vesuviolive.it/wp-content/uploads/2020/01/gastone-600x447.jpg.webp)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: adiutrix - 01 Feb 2020, 10:22
Grande risalto dell' informazione romana...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: A.Nesta (c) - 01 Feb 2020, 11:00
(https://www.vesuviolive.it/wp-content/uploads/2020/01/gastone-600x447.jpg.webp)
Fanno schifo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 01 Feb 2020, 11:55
certo un pasticcino sto striscione, con una botta sola hanno dato solidarietà a un assassino e un bell'ammicco al fascismo con quel figlio della lupa.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kurt - 01 Feb 2020, 12:00
certo un pasticcino sto striscione, con una botta sola hanno dato solidarietà a un assassino e un bell'ammicco al fascismo con quel figlio della lupa.
Letteralmente 'n fijo de 'na m!gnotta, così come chi ha scritto lo striscione.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aquila Romana - 01 Feb 2020, 12:08
"la tua gente non dimentica le tue gesta"...  :o

Complimenti, chissà dove sono finiti tutti quegli ipocriti scribacchini che si indignano ogni tre per due per la bandiera in CN su Diablo-Piscitelli (che non ha ammazzato nessuno)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: N.G.E. - 01 Feb 2020, 12:10
Feccia, tutti i protagonisti di questo striscione, nessuno escluso.  :asrm
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mr_steed - 01 Feb 2020, 12:12
certo un pasticcino sto striscione, con una botta sola hanno dato solidarietà a un assassino e un bell'ammicco al fascismo con quel figlio della lupa.
il problema è che se fai notare questo a qualche tifoso neutrale non residente a Roma, noi laziali siamo tutti fascisti, mentre i romanisti sono tutte verginelle, più a sinistra di quelli del St.Pauli... e come minimo vieni ingiustamente accusato di benaltrismo, mentre il loro acclarato doppiopesismo è ok... la Lazio e i Laziali sono il capo espiatorio con cui tutti si lavano la coscienza... io però (non sognandomi di negare le malefatte dei nostri, che a volte - purtroppo - hanno fatto pure "scuola") di questa narrazione negativa a senso unico, che dipinge tutti i laziali come fascisti e loro come verginelli, mi sarei francamente rotto le palle... ci vuole una inversione di rotta, dato che le iniziative positive (la bambina napoletana ferita invitata a Lazio-Napoli, i nostri giocatori camerieri per suor Paola ecc ecc) attuate dalla società hanno un impatto sui media pressoché vicino allo zero... mentre i media con loro riescono a dipingere come "azioni benefiche" anche una scureggia di un loro giocatore... del resto lo squallido teatrino messo su dal corsport-danielino-zoro-mastandrea, con tanto di cori beceri contro i nostri, sta ancora nello homepage di tutti i siti dei maggiori giornali come un avvenimento di portata mondiale ed esempio di "goliardia benefica"...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PARISsn - 01 Feb 2020, 12:49
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 01 Feb 2020, 12:51
Er faina ?


Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MisterFaro - 01 Feb 2020, 12:58

In maniera diplomatica ma dice abbastanza le cose come stanno
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 01 Feb 2020, 13:02
Fa strano dirlo, ma confronto ar faina questo è un premio nobel.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: GiPoda - 01 Feb 2020, 13:04
Faina (o chi altro sia) uomo vero.
Questo è l ennesimo scandalo perpetrato da Mass media diversamente professionisti.
E noi?
Zitti.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PARISsn - 01 Feb 2020, 13:06
Er faina ?

no, presidente Lazio Club New York "Eagles NYC 79 " ....
https://www.youtube.com/channel/UCCADuD9w06t4oTJqFC5UHAA/featured
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 01 Feb 2020, 13:06
Non è er faina rega'. Questo è quello del ristorante a NYC
Er faina è un coy0n3 di proporzioni storiche. Questo ha altri problemi ma almeno non è er faina.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: GiPoda - 01 Feb 2020, 13:08
Ok no Faina, ma dice cose inappuntabili.
È veramente uno schifo quasi mafioso il silenzio dei media quando succedono queste cose.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Massimo 66 - 01 Feb 2020, 13:20
Ne parlano solo i giornali partenopei
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aquila Romana - 01 Feb 2020, 14:15
Ne parlano solo i giornali partenopei

Anche in rete è scattata la "copertura" integrale, se cerchi striscione de santis google restituisce solo siti partenopei
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aquila Romana - 01 Feb 2020, 14:20

 :asrm
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 01 Feb 2020, 14:21
me piace il quadro dietro...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 01 Feb 2020, 14:23
Io te lo avevo detto che ha i suoi problemi pure lui...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Duca - 01 Feb 2020, 14:28
Sto mandando ovunque questo striscione [...]...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 01 Feb 2020, 14:29
Io te lo avevo detto che ha i suoi problemi pure lui...

ma a me piace sul serio, non era una battuta  :)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: bizio67 - 01 Feb 2020, 14:29
Sto mandando ovunque questo striscione [...]...
Anch'io, tutto tace, prostituzione intellettuale
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aquila Romana - 01 Feb 2020, 14:32
Anch'io, tutto tace, prostituzione intellettuale

Regime massonico
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 01 Feb 2020, 14:33
Ah pan, forse lo avevo interpretato male. Ha detto cose in passato che mi influenzano il giudizio. Grande laziale però, e il ristorante durante le partite è una bolgia.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 01 Feb 2020, 14:36
no, non mi piace lui. mi piace il quadro.  :)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Raizen - 01 Feb 2020, 14:36
Al di là dello sclero, ha perfettamente ragione. Ai giornalari che sicuramente butteranno un occhio sul forum, ricordo un link utile https://www.odg.it/etica-le-regole (https://www.odg.it/etica-le-regole)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Tarallo - 01 Feb 2020, 14:39
Avevo capitoooooo :lol:
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 01 Feb 2020, 14:40
L'hanno creata apposta per raccogliere tutto il marcio sotto un'unica bandiera.
Asriomamerda.
Il male è con voi, anzi siete voi.
Luridi pezzi demmerda.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: PabloHoney - 01 Feb 2020, 14:41
In maniera diplomatica ma dice abbastanza le cose come stanno

Magari evitando il culo rotto era mejo
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 01 Feb 2020, 14:44
Avevo capitoooooo :lol:

ah. meno male. il forum oggi mi pare strano. ;)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aquila Romana - 01 Feb 2020, 14:46
ah. meno male. il forum oggi mi pare strano. ;)

In effetti oggi non si parla dei Laziali cattivi, soprattutto su questo topic, che non parla di quadri..
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: BalkanLaziale - 01 Feb 2020, 14:48
E' Daniele laziale. Anche fa rima.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 01 Feb 2020, 14:54
In effetti oggi non si parla dei Laziali cattivi, soprattutto su questo topic, che non parla di quadri..
scusa l'OT sul quadro che mi piaceva.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Santino_NY - 01 Feb 2020, 16:07

Giovanni Leader Nostro!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: kurt - 01 Feb 2020, 16:56
Per la questione in oggetto: Grandissimo.
L'omertà che circonda le merde a cosa nostra je fa 'na pippa.


Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mr_steed - 01 Feb 2020, 16:58
(https://www.vesuviolive.it/wp-content/uploads/2020/01/gastone-600x447.jpg.webp)

leggevo sulla pagina fb di Lazio e libertà che qualcuno aveva segnalato l'immondo striscione ad Open online di Mentana... hanno pubblicato la notizia o magno tranquillo?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: adiutrix - 01 Feb 2020, 17:50
tranquillissimo... :D
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Il nostro Giorgione - 01 Feb 2020, 17:59
C'ho la glicemia a 63. Posso magnà, sì?? Vado??
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 01 Feb 2020, 18:01
leggevo sulla pagina fb di Lazio e libertà che qualcuno aveva segnalato l'immondo striscione ad Open online di Mentana... hanno pubblicato la notizia o magno tranquillo?

Mentana cerca cinesi bullizzati.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Massimo 66 - 01 Feb 2020, 19:46
Il messaggero.it se n'è accorto.Ma precisa che su segnalazione dell'associazione " Ciro vive".
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: SOLOSSLAZIO - 01 Feb 2020, 21:27
E che je voi di.
In maniera pacata ha detto quello che in fondo pensiamo quasi tutti noi Laziali.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: ES - 01 Feb 2020, 22:00
Lucido, sereno, deontologicamente corretto 😊

Giovannone, uno di noi, interviene spesso la mattina da Artibani, radio Olimpia 105.8.

A volte viene in Italia per vedere la Lazio e per fare beneficenza, quella vera.
In quei casi va di persona in studio da Artibani.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Ranxerox - 01 Feb 2020, 22:07
Diciamo che andato dritto al punto...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: TheVoice - 01 Feb 2020, 23:07
Severo ma giusto è stato già scritto?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mr_steed - 02 Feb 2020, 00:33
Il messaggero.it se n'è accorto.Ma precisa che su segnalazione dell'associazione " Ciro vive".
forse hanno citato la fonte per far intendere che sono stati "obbligati" a pubblicare la notizia...

comunque altre testate nisba mi pare...

in compenso però "L'ultima trovata di De Rossi" è ancora presente nell'home page repubblichina e finora ha raccolto 2700 condivisioni... 
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Duca - 02 Feb 2020, 10:56
Sto mandando a cascata questo link

https://www.virgilio.it/italia/napoli/notizielocali/roma_striscione_con_dedica_per_daniele_de_santis_l_ultr_giallorosso_che_uccise_il_napoletano_ciro_esposito-61190108.html (https://www.virgilio.it/italia/napoli/notizielocali/roma_striscione_con_dedica_per_daniele_de_santis_l_ultr_giallorosso_che_uccise_il_napoletano_ciro_esposito-61190108.html)

a Radiosportiva che ha in diretta l'esimio Dottor Cecchi..., leggono tutti i messaggi arrivati ma nessuna traccia di questo, che ripeto lo sto mandando a ripetizione...
 :x
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: GiPoda - 02 Feb 2020, 11:04
Io ho mandato un tweet su questo argomento ad Antinelli, quello che che twitta sugli striscioni dei laziali dedicati al 26 maggio, ma anche da parte sua "silenzio generale"...
Che ominicchi.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Duca - 02 Feb 2020, 11:39
Io ho mandato un tweet su questo argomento ad Antinelli, quello che che twitta sugli striscioni dei laziali dedicati al 26 maggio, ma anche da parte sua "silenzio generale"...
Che ominicchi.

In quanto a quotidiani come stiamo? Hanno messo qualcosa?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: calimero - 02 Feb 2020, 11:57
In quanto a quotidiani come stiamo? Hanno messo qualcosa?

Ne parla Paolo Berizzi su Repubblica ma non so se c’è anche online. Io ho letto un suo tweet.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mr_steed - 02 Feb 2020, 12:18
Ne parla Paolo Berizzi su Repubblica ma non so se c’è anche online. Io ho letto un suo tweet.

Sin intitola "Fratello di curva"? L'ho trovato sul loro sito con la ricerca ma online risulta solo come contenuto a pagamento... e non fa neanche leggere le prime righe, come certi contenuti "rep"... e ovviamente è invisibile (fino a prova contraria) sulla home page...

Strano... di solito per sputtanare la Lazio lo fanno gratis...

Ovviamente non ce l'ho con Berizzi, anzi... non solo perché non credo proprio sia della roma essendo del nord... ma con il "cucs" del resto della redazione romana/nazionale...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Duca - 02 Feb 2020, 12:21
Quindi nessuna prima pagina su Gazzetta o sulla carta igienica del CdS. Zazzaroni dov'è? Rimasto a testa in giù a Reggio Emilia?

Che volta stomaco!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: calimero - 02 Feb 2020, 12:24
Se volete Leggerlo

 https://twitter.com/pberizzi/status/1223863945070628864?s=21u (https://twitter.com/pberizzi/status/1223863945070628864?s=21u)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: GiPoda - 02 Feb 2020, 13:31
Ok, quindi abbiamo un breve articolo di Berizzi sul cartaceo di Repubblica e un online con foto sul Messaggero.
Manca l effetto domino, ovvero quell effetto che si crea quando un quotidiano nazionale "sdogana" la notizia da locale a nazionale.
Per intenderci, l effetto domino è quello che si ebbe quando la notizia delle figurine di Anna Frank in curva sud passò da notizia locale riportata da un sitarello a notizia nazionale con i maggiori quotidiani a darne grande risalto.
È tutto qua.
I mass media, se vogliono, ti massacrano oppure, come in questo caso, glissano.
Ecco perché è sempre importante rinfacciare pubblicamente la loro ipocrisia.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: MadBob79 - 02 Feb 2020, 14:07
l'informazione è coerente con quella che fu la narrazione dopo l'omicidio di Esposito.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: LuloFr - 03 Feb 2020, 08:45
ieri sera da caressa hanno fatto vedere un pezzo del video di dezozzi in curva sudde.
senza audio, ovvio...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: carib - 03 Feb 2020, 11:18
forse hanno citato la fonte per far intendere che sono stati "obbligati" a pubblicare la notizia...

comunque altre testate nisba mi pare...

in compenso però "L'ultima trovata di De Rossi" è ancora presente nell'home page repubblichina e finora ha raccolto 2700 condivisioni...
citare la fonte è quanto di più corretto si possa fare 😉
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: carib - 03 Feb 2020, 11:23
io, nel dubbio, su Twitter ho segnalato lo striscione a Federico Gervasoni. Non ne sapeva nulla, strano perché quando ci sono di mezzo ‘tifosi’ della Lazio sembra sempre molto attento

(Ho inviato info e foto anche all’Ossevatorio Democratico sulle nuove destre di Saverio Ferrari, uno serio)
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: portugal - 03 Feb 2020, 11:30
Sin intitola "Fratello di curva"? L'ho trovato sul loro sito con la ricerca ma online risulta solo come contenuto a pagamento... e non fa neanche leggere le prime righe, come certi contenuti "rep"... e ovviamente è invisibile (fino a prova contraria) sulla home page...

Strano... di solito per sputtanare la Lazio lo fanno gratis...

Ovviamente non ce l'ho con Berizzi, anzi... non solo perché non credo proprio sia della roma essendo del nord... ma con il "cucs" del resto della redazione romana/nazionale...
 
Paolo Berizzi è un signor giornalista. L'ho conosciuto anni fa quando lavorava per Repubblica Bari. Uno capace e con la schiena dritta.
Se non ricordo male... è ancora sotto scorta per certi suoi servizi su ecomafie e colletti bianchi... Credo sia impegnato in altre cose più importanti che difendere o coprire quelli de là..
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mr_steed - 03 Feb 2020, 11:57
citare la fonte è quanto di più corretto si possa fare 😉

Sì, indubbiamente... la mia era una considerazione un po' sarcastica/amara perché quando una vicenda riguarda la Lazio il più delle volte le fonti mi pare restino ignote... mi viene in mente il celebre audio con la telefonata di Lotito "rubata" in aereo durante la vicenda delle figurine...

 
Paolo Berizzi è un signor giornalista. L'ho conosciuto anni fa quando lavorava per Repubblica Bari. Uno capace e con la schiena dritta.
Se non ricordo male... è ancora sotto scorta per certi suoi servizi su ecomafie e colletti bianchi... Credo sia impegnato in altre cose più importanti che difendere o coprire quelli de là..

Sì, sapevo anch'io che pare abbia la scorta a causa di certe sue inchieste... infatti evidenziavo come fosse uno dei pochi intellettualmente onesti nella redazione repubblichina...

Comunque alla fine, ricapitolando, mi pare che la notizia, al di fuori della Campania, l'abbiamo pubblicata solo Il Messaggero/Leggo e Berizzi nel suo tweet...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mr_steed - 03 Feb 2020, 12:03
io, nel dubbio, su Twitter ho segnalato lo striscione a Federico Gervasoni. Non ne sapeva nulla, strano perché quando ci sono di mezzo ‘tifosi’ della Lazio sembra sempre molto attento

(Ho inviato info e foto anche all’Ossevatorio Democratico sulle nuove destre di Saverio Ferrari, uno serio)

Bene... poi facci sapere se ci sono sviluppi
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: carib - 03 Feb 2020, 13:08
 
Paolo Berizzi è un signor giornalista. L'ho conosciuto anni fa quando lavorava per Repubblica Bari. Uno capace e con la schiena dritta.
Se non ricordo male... è ancora sotto scorta per certi suoi servizi su ecomafie e colletti bianchi... Credo sia impegnato in altre cose più importanti che difendere o coprire quelli de là..
assolutamente
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 03 Feb 2020, 13:56
io, nel dubbio, su Twitter ho segnalato lo striscione a Federico Gervasoni. Non ne sapeva nulla, strano perché quando ci sono di mezzo ‘tifosi’ della Lazio sembra sempre molto attento

(Ho inviato info e foto anche all’Ossevatorio Democratico sulle nuove destre di Saverio Ferrari, uno serio)

a me quel "e quindi?" non sembrava la risposta di uno ignaro ma di uno risentito.
chi ignora è contento che altri li informino su una tematica che a sta a cuore.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: carib - 03 Feb 2020, 15:42
a me quel "e quindi?" non sembrava la risposta di uno ignaro ma di uno risentito.
chi ignora è contento che altri li informino su una tematica che a sta a cuore.
Eh già... ma dopo il tweet con il tag all'Osservatorio democratico sulle nuove destre ha dovuto fare pippa.

Sgamato e fregato, direi
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: calimero - 03 Feb 2020, 15:48
Eh già... ma dopo il tweet con il tag all'Osservatorio democratico sulle nuove destre ha dovuto fare pippa.

Sgamato e fregato, direi

Può darsi che non abbia ancora smaltito i postumi dei festeggiamenti dopo Lazio-Celtic
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 03 Feb 2020, 18:47
Eh già... ma dopo il tweet con il tag all'Osservatorio democratico sulle nuove destre ha dovuto fare pippa.

Sgamato e fregato, direi

bene.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: dario - 03 Feb 2020, 19:13
ieri sera da caressa hanno fatto vedere un pezzo del video di dezozzi in curva sudde.
senza audio, ovvio...
Ah, non hanno commentato Sassuolo?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: paolo71 - 03 Feb 2020, 20:40
Ah, non hanno commentato Sassuolo?

A parte il derby, è diverso tempo che non parlano delle merde. Può essere che lo fanno nel senza giacca ma io a quel punto generalmente spengo un pò l'ora tarda, un pò che non mi interessa il calcio minore...
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: mr_steed - 03 Feb 2020, 21:02
bene.

oddio, mica tanto bene (a parte il fatto di aver "sgamato" il tipo), perché 'sta cosa certifica che certa indignazione è a "sciarpe alterne"... oppure ho capito male?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 03 Feb 2020, 21:20
oddio, mica tanto bene (a parte il fatto di aver "sgamato" il tipo), perché 'sta cosa certifica che certa indignazione è a "sciarpe alterne"... oppure ho capito male?

ah ma quello purtroppo si sa, discorso vecchio. il "bene" era riferito all'averlo lasciato senza risposte, ad avere sottolineato con sobrietà, solo coi fatti, quanto ormai il loro giochino sia sgamabile.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aquila Romana - 03 Feb 2020, 21:43
ah ma quello purtroppo si sa, discorso vecchio. il "bene" era riferito all'averlo lasciato senza risposte, ad avere sottolineato con sobrietà, solo coi fatti, quanto ormai il loro giochino sia sgamabile.

Chiamalo "giochino"... qui si parla di informazione artefatta, giudizi eterodiretti da un regime giornalistico che ha le fattezze di una piovra..

Io non riesco a fare spallucce accompagnate da un "ma tanto si sa.." perchè nessuno fa spallucce quando si attaccano gli ultras Laziali quando sbagliano, nessuno, neanche gli altri tifosi Laziali

Figuriamoci se faccio spallucce quando i corrispettivi giallorossi si macchiano di colpe ben più gravi e la piovra giornalistica applica la sua censura di regime
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: pan - 03 Feb 2020, 22:12
senti Aquila Romana, evidentemente ti focalizzi solo sui miei post contro gli ultras (quelli fascisti) della Lazio, tanto da rispondermi a cazzo se dico che mi piace un quadro, e hai omesso di interessarti a quelli sciorinati nei miei tre anni di permanenza qua sull'argomento.  non eri tenuto a farlo, ci mancherebbe mica sò la Duras, però non mi sottolineare solo quello che ti pare a te. le ho fatte cubiche su sto forum, tanto che pensavo di essere bannata a vita causa sindrome di ripetitività prolissa su due argomenti:
i fascisti in curva
e i giornalisti che da anni esaltano le nostre magagne e omettono quelle dei romanisti.
in tre anni penso che l'80% dei miei post hanno sempre parlato di questo.
lascia stà.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 13 Apr 2020, 23:45
Giocatori che in fase di lock down si allenano in pineta. Dzeko Perotti .

Personale responsabile medico ISS in mondovisione che ride e scherza tra un morto ed un ricoverato. Rezza.

Continua cojinella sulla Lazio che vuole allenarsi nel rispetto delle regole.


E questo qui:

https://twitter.com/0Aquilifero/status/1247899843655110659?s=09


Aggiorniamo la lista.

Tutti zitti mi raccomando.
Merde.


Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Aregai - 14 Apr 2020, 08:20
Burioni per una battuta simile, ma detta in un contesto TOTALMENTE diverso, è stato crocifisso.
ROMA MERDA
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: eagle s supporters - 14 Apr 2020, 08:41
Burioni per una battuta simile, ma detta in un contesto TOTALMENTE diverso, è stato crocifisso.
ROMA MERDA
Contesto totalmente diverso!!
Fatta sul suo profilo Twitter in un momento in cui il numero delle vittime per il virus era il seguente: ZERO!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 14 Apr 2020, 09:14
Il corriere scarica Rezza, era ora.


Suvvia, Rezza spenga il virus e la tv (Corriere dello Sport)
 
di Alessandro Barbano
 
 
«Suvvia!», calcio, «siamo a maggio»: cosa vuoi che sia finirla qui? La battuta vola da un pulpito che, da tecnico, diventa politico. E somiglia a una messa in mora al governo. Così il direttore del dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità, Giovanni Rezza, dice che il campionato non può ripartire. Se mancava una prova dello sbando istituzionale in cui versa il Paese, nel momento più difficile della lotta alla pandemia, la prova è arrivata ieri.
Un consulente tecnico, chiamato a fornire al governo pareri scientifici riservati, si presta a dare in pubblico risposte che non gli competono. Lo fa da una tribuna – la conferenza stampa sui dati quotidiani del contagio – che ha assunto, in nome dell’emergenza, il ruolo di una surroga politica. Il ragionamento di Rezza calpesta qualunque grammatica istituzionale, con i modi di un analfabetismo populista che confonde ruoli, forme e lessico. Quando dice «io non farei ripartire il campionato», premette che il comitato tecnico, di cui fa parte, non si è pronunciato sulla questione. Ma ciò non lo frena dall’accreditarsi una franchigia personale ad esprimersi.
La sua performance è un esempio di quella ignoranza a cui arriva il sapere, quando crede di poter acchiappare il mondo con le pinzette del proprio specialismo. Perché Rezza parla di cose che non ha approfondito, con l’ironia di chi le guarda dall’alto: «Io sono romanista – dice -, e per com’è andata direi: tutto a monte, ah ah ah». Poi, sfiora il merito della vicenda, liquidandola con una battuta che scientificamente vale meno di zero: «Lo sport implica contatti, l’ipotesi di più tamponi per tutti i calciatori mi sembra un po’ tirata». Infine chiude con un’esortazione a ridimensionare le ragioni del calcio, rispetto alla grandezza delle questioni di cui lui si occupa: «Del resto siamo a maggio – dice -. Suvvia!».
Suvvia, Rezza, cosa vuole che sia per uno scienziato un campionato che si ferma, cinquecento milioni che volano via, un’economia sportiva che scoppia come una bolla di sapone, travolgendo un indotto amministrativo e mediatico. Cosa vuole che sia, per un Paese blindato in casa, rinunciare a quelle passioni superstiti che potrebbero essere un balsamo contro la depressione? Gli scienziati valutano la gravità di un’epidemia con le loro conoscenze e i loro protocolli, ma non possono assumere decisioni politiche che, anche in condizioni eccezionali, devono tener conto di costi sociali ed economici.
Suvvia, Rezza, lei concede che «tocca alla politica decidere», ma non può non rendersi conto che tale concessione suona un po’ ipocrita. E somiglia a un altolà. Come a dire: provi la politica a fare il contrario di ciò che io penso. Certo, non c’è da stupirsi: nel Paese in cui il premier trasforma un discorso alla nazione in un comizio elettorale contro i suoi avversari, anche i tecnici possono permettersi di sfidare il governo sulla pubblica piazza. Pensavamo che il potere senza sapere fosse la più crudele autopunizione che una comunità potesse infliggersi. Ci eravamo sbagliati: il sapere che si autoproclama potere può fare peggio.
Suvvia, Rezza, ha visto quanta gente la tira per la giacchetta? C’è il presidente del Torino e di Rcs, Urbano Cairo, che a tempo di record si è tuffato sulla sua gaffe: «Lui è un uomo di scienza e io mi intendo di numeri – ha detto –, con la situazione attuale è impensabile giocare tra un mese e mezzo». C’è da sperare che i numeri della pandemia vadano meglio di quelli in classifica del Torino, a un passo dalla zona retrocessione.
Suvvia, Rezza, abbiamo bisogno di scienziati che ci portino fuori da quest’inferno. Non di scienziati comunicatori che si abituano a sentirsi in tv come nel salotto di casa. Spenga la pandemia, se può. La tv la spegniamo noi, la prossima volta che lei parla di calcio.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: dario - 14 Apr 2020, 10:05
Burioni per una battuta simile, ma detta in un contesto TOTALMENTE diverso, è stato crocifisso.
ROMA MERDA
100%%%%%%%%
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: alasinistra - 14 Apr 2020, 14:41
Il corriere scarica Rezza, era ora.


Suvvia, Rezza spenga il virus e la tv (Corriere dello Sport)
 
di Alessandro Barbano
 
 
«Suvvia!», calcio, «siamo a maggio»: cosa vuoi che sia finirla qui? La battuta vola da un pulpito che, da tecnico, diventa politico. E somiglia a una messa in mora al governo. Così il direttore del dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità, Giovanni Rezza, dice che il campionato non può ripartire. Se mancava una prova dello sbando istituzionale in cui versa il Paese, nel momento più difficile della lotta alla pandemia, la prova è arrivata ieri.
Un consulente tecnico, chiamato a fornire al governo pareri scientifici riservati, si presta a dare in pubblico risposte che non gli competono. Lo fa da una tribuna – la conferenza stampa sui dati quotidiani del contagio – che ha assunto, in nome dell’emergenza, il ruolo di una surroga politica. Il ragionamento di Rezza calpesta qualunque grammatica istituzionale, con i modi di un analfabetismo populista che confonde ruoli, forme e lessico. Quando dice «io non farei ripartire il campionato», premette che il comitato tecnico, di cui fa parte, non si è pronunciato sulla questione. Ma ciò non lo frena dall’accreditarsi una franchigia personale ad esprimersi.
La sua performance è un esempio di quella ignoranza a cui arriva il sapere, quando crede di poter acchiappare il mondo con le pinzette del proprio specialismo. Perché Rezza parla di cose che non ha approfondito, con l’ironia di chi le guarda dall’alto: «Io sono romanista – dice -, e per com’è andata direi: tutto a monte, ah ah ah». Poi, sfiora il merito della vicenda, liquidandola con una battuta che scientificamente vale meno di zero: «Lo sport implica contatti, l’ipotesi di più tamponi per tutti i calciatori mi sembra un po’ tirata». Infine chiude con un’esortazione a ridimensionare le ragioni del calcio, rispetto alla grandezza delle questioni di cui lui si occupa: «Del resto siamo a maggio – dice -. Suvvia!».
Suvvia, Rezza, cosa vuole che sia per uno scienziato un campionato che si ferma, cinquecento milioni che volano via, un’economia sportiva che scoppia come una bolla di sapone, travolgendo un indotto amministrativo e mediatico. Cosa vuole che sia, per un Paese blindato in casa, rinunciare a quelle passioni superstiti che potrebbero essere un balsamo contro la depressione? Gli scienziati valutano la gravità di un’epidemia con le loro conoscenze e i loro protocolli, ma non possono assumere decisioni politiche che, anche in condizioni eccezionali, devono tener conto di costi sociali ed economici.
Suvvia, Rezza, lei concede che «tocca alla politica decidere», ma non può non rendersi conto che tale concessione suona un po’ ipocrita. E somiglia a un altolà. Come a dire: provi la politica a fare il contrario di ciò che io penso. Certo, non c’è da stupirsi: nel Paese in cui il premier trasforma un discorso alla nazione in un comizio elettorale contro i suoi avversari, anche i tecnici possono permettersi di sfidare il governo sulla pubblica piazza. Pensavamo che il potere senza sapere fosse la più crudele autopunizione che una comunità potesse infliggersi. Ci eravamo sbagliati: il sapere che si autoproclama potere può fare peggio.
Suvvia, Rezza, ha visto quanta gente la tira per la giacchetta? C’è il presidente del Torino e di Rcs, Urbano Cairo, che a tempo di record si è tuffato sulla sua gaffe: «Lui è un uomo di scienza e io mi intendo di numeri – ha detto –, con la situazione attuale è impensabile giocare tra un mese e mezzo». C’è da sperare che i numeri della pandemia vadano meglio di quelli in classifica del Torino, a un passo dalla zona retrocessione.
Suvvia, Rezza, abbiamo bisogno di scienziati che ci portino fuori da quest’inferno. Non di scienziati comunicatori che si abituano a sentirsi in tv come nel salotto di casa. Spenga la pandemia, se può. La tv la spegniamo noi, la prossima volta che lei parla di calcio.
:o :o :o sogno o son desto?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: GiPoda - 14 Apr 2020, 15:20
Il corriere scarica Rezza, era ora.


Suvvia, Rezza spenga il virus e la tv (Corriere dello Sport)
 
di Alessandro Barbano
 
 
«Suvvia!», calcio, «siamo a maggio»: cosa vuoi che sia finirla qui? La battuta vola da un pulpito che, da tecnico, diventa politico. E somiglia a una messa in mora al governo. Così il direttore del dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità, Giovanni Rezza, dice che il campionato non può ripartire. Se mancava una prova dello sbando istituzionale in cui versa il Paese, nel momento più difficile della lotta alla pandemia, la prova è arrivata ieri.
Un consulente tecnico, chiamato a fornire al governo pareri scientifici riservati, si presta a dare in pubblico risposte che non gli competono. Lo fa da una tribuna – la conferenza stampa sui dati quotidiani del contagio – che ha assunto, in nome dell’emergenza, il ruolo di una surroga politica. Il ragionamento di Rezza calpesta qualunque grammatica istituzionale, con i modi di un analfabetismo populista che confonde ruoli, forme e lessico. Quando dice «io non farei ripartire il campionato», premette che il comitato tecnico, di cui fa parte, non si è pronunciato sulla questione. Ma ciò non lo frena dall’accreditarsi una franchigia personale ad esprimersi.
La sua performance è un esempio di quella ignoranza a cui arriva il sapere, quando crede di poter acchiappare il mondo con le pinzette del proprio specialismo. Perché Rezza parla di cose che non ha approfondito, con l’ironia di chi le guarda dall’alto: «Io sono romanista – dice -, e per com’è andata direi: tutto a monte, ah ah ah». Poi, sfiora il merito della vicenda, liquidandola con una battuta che scientificamente vale meno di zero: «Lo sport implica contatti, l’ipotesi di più tamponi per tutti i calciatori mi sembra un po’ tirata». Infine chiude con un’esortazione a ridimensionare le ragioni del calcio, rispetto alla grandezza delle questioni di cui lui si occupa: «Del resto siamo a maggio – dice -. Suvvia!».
Suvvia, Rezza, cosa vuole che sia per uno scienziato un campionato che si ferma, cinquecento milioni che volano via, un’economia sportiva che scoppia come una bolla di sapone, travolgendo un indotto amministrativo e mediatico. Cosa vuole che sia, per un Paese blindato in casa, rinunciare a quelle passioni superstiti che potrebbero essere un balsamo contro la depressione? Gli scienziati valutano la gravità di un’epidemia con le loro conoscenze e i loro protocolli, ma non possono assumere decisioni politiche che, anche in condizioni eccezionali, devono tener conto di costi sociali ed economici.
Suvvia, Rezza, lei concede che «tocca alla politica decidere», ma non può non rendersi conto che tale concessione suona un po’ ipocrita. E somiglia a un altolà. Come a dire: provi la politica a fare il contrario di ciò che io penso. Certo, non c’è da stupirsi: nel Paese in cui il premier trasforma un discorso alla nazione in un comizio elettorale contro i suoi avversari, anche i tecnici possono permettersi di sfidare il governo sulla pubblica piazza. Pensavamo che il potere senza sapere fosse la più crudele autopunizione che una comunità potesse infliggersi. Ci eravamo sbagliati: il sapere che si autoproclama potere può fare peggio.
Suvvia, Rezza, ha visto quanta gente la tira per la giacchetta? C’è il presidente del Torino e di Rcs, Urbano Cairo, che a tempo di record si è tuffato sulla sua gaffe: «Lui è un uomo di scienza e io mi intendo di numeri – ha detto –, con la situazione attuale è impensabile giocare tra un mese e mezzo». C’è da sperare che i numeri della pandemia vadano meglio di quelli in classifica del Torino, a un passo dalla zona retrocessione.
Suvvia, Rezza, abbiamo bisogno di scienziati che ci portino fuori da quest’inferno. Non di scienziati comunicatori che si abituano a sentirsi in tv come nel salotto di casa. Spenga la pandemia, se può. La tv la spegniamo noi, la prossima volta che lei parla di calcio.
Azzo me lo ero perso sto articolo.
E cmq l articolo del vicedirettore del cds centra il punto più evidente: una fuga in avanti che nn spettava a Rezza come tecnico e come singolo componente di un organo tecnico di supporto al Governo.
Fossi Conte sarei alquanto incaxxato.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: zorba - 14 Apr 2020, 17:32
https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2020/04/14-68844729/rezza_solo_una_battuta_sulla_lazio_non_pensavo_rispondessero_/
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: RubinCarter - 14 Apr 2020, 18:27
E INVECE CI SIAMO ROTTI ER CAZZO !


Da quando hanno ammazzato paparelli che se fanno ste battute sulla Lazio.
è solo na battuta stocazzo ! Siete abituati  comportarvi cosi, perchè siete merde dentro.
Nell'anima.

Dellimortaccivostra.


un mese a parlare degli adesivi di Anna Frank! Interviste al rabbino e ai nipoti de 54esima generazione. Una corona de fiori nel tevere.


ammerde!
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: COLDILANA61 - 14 Apr 2020, 19:04
Il CdT conosce i numeri .

Ovviamente quelli del bilancio .

Quello e' virologo laureato alla Sapienza .

Mica economista della Bocconi .
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Palo - 14 Apr 2020, 22:22
Il CdT conosce i numeri .

Ovviamente quelli del bilancio .

Quello e' virologo laureato alla Sapienza .

Mica economista della Bocconi .
Lettura intelligente. Sono d’accordo al 100%


D’altro canto, da te, non ci si poteva aspettare altro.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Il nostro Giorgione - 14 Apr 2020, 22:23
E INVECE CI SIAMO ROTTI ER CAZZO !


Da quando hanno ammazzato paparelli che se fanno ste battute sulla Lazio.
è solo na battuta stocazzo ! Siete abituati  comportarvi cosi, perchè siete merde dentro.
Nell'anima.

Dellimortaccivostra.


un mese a parlare degli adesivi di Anna Frank! Interviste al rabbino e ai nipoti de 54esima generazione. Una corona de fiori nel tevere.


ammerde!

Ecco. Ci siamo rotti il cazzo.
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: N.G.E. - 14 Apr 2020, 22:41
Sto str...  :asrm

Poi il pezzo in cui dice "“Evitare lo scudetto per la Lazio? Ho tantissimi amici laziali, la mia è stata veramente una battuta per il momento complicato"

Mi ricorda il "non sono razzista, ho tanti amici di colore".

 :asrm :asrm :asrm :asrm

Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Palo - 14 Apr 2020, 23:09
Sto str...  :asrm

Poi il pezzo in cui dice "“Evitare lo scudetto per la Lazio? Ho tantissimi amici laziali, la mia è stata veramente una battuta per il momento complicato"

Mi ricorda il "non sono razzista, ho tanti amici di colore Negri”

 :asrm :asrm :asrm :asrm
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Nesta idolo - 16 Apr 2020, 12:38
L'ho letto poca fa e mi ha dato molto fastidio.

https://twitter.com/PBerizzi/status/1250091764716797953?s=19 (https://twitter.com/PBerizzi/status/1250091764716797953?s=19)

Paolo Berizzi giornalista di Repubblica era stato insultato da un fascio laziale mesi fa, allora lui ha deciso di denunciarlo e poi l'ha "blastato" qualche giorno fa dopo la ritirata comica del fascio con annessa motivazione chissà se veritiera.
Ma facendo ciò tagga su Twitter l'account ufficiale della Lazio. Tanto che alcuni tifosi giustamente s'incazzano e gli chiedono cosa c'entrasse citare la Lazio, lui ovviamente non risponde.
Mi chiedo chi gestisca i social network della società e perché siano così menefreghisti, poco reattivi dinnanzi a queste tematiche per me di fondamentale importanza!?
Titolo: Re:Silenzio generale
Inserito da: Nesta idolo - 16 Apr 2020, 12:50
Voglio pensare che Berizzi sia in buona fede, magari il motivo nel citare l'account ufficiale era quello di "far vedere" alla società come trattare questi neofascisti. Ma anche qui ci sarebbe da discutere se sia il modo più corretto (personalmente ho seri dubbi in merito).